LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Vaticano - Convocata la prima congregazione dei Cardinali Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca, inviato presso la Santa Sede   
Lunedì 04 Marzo 2013 18:28

Verso il Conclave – Giorno 4 della Sede Vacante

I 142 cardinali presenti oggi nella prima riunione preliminare al Conclave hanno fatto giuramento come prevede l'articolo 12 della Costituzione apostolica. Il giuramento è anticipato dalla formula del cardinale decano, quindi ogni cardinale passa davanti alla presidenza e fa una personale adesione al giuramento mettendo la mano sul Vangelo.

L’avvenimento più curioso è stata la richiesta di alcuni Cardinali di avere un breve profilo dei loro colleghi «Per avere maggiori conoscenze - ha detto padre Lombardi - ci sono anche diversi siti sul web con la raccolta delle singole biografie. Poi vedremo se sarà necessario distribuire altre schede biografiche»

Sempre nel consueto breafing Padre Lombardi ci ha detto che  13  cardinali sono intervenuti nella discussione al termine della prima congregazione generale pre-Conclave, svoltasi stamane nell'Aula del Sinodo. «Sono stati brevi, densi, molto precisi - ha fatto sapere il direttore della Sala Stampa Vaticana - che questa mattina miravano soprattutto a, come chiesto dal cardinale decano, dare un'idea sull'organizzazione di questi giorni, su come vivere e organizzare temi nel calendario di questi giorni che vengono».«Per esempio - ha aggiunto - è ancora aperto se ci saranno riunioni solo alla mattina o anche nel pomeriggio nei giorni prossimi»

 

 

Alla domanda, ormai tormentone sull’inizio della data del Conclave, Padre Lombardi ha detto

«Credo che il punto sia questo, cioè capire se ci sono assenti da aspettare oppure no. Quando sia chiaro, quando tutti quelli che devono arrivare sono o saranno arrivati, ci si può orientare».

La preghiera dei cardinali ha dato via alla prima Congregazione, presieduta dal cardinale decano Angelo Sodano, alla quale – ha aggiunto padre Federico Lombardi – hanno partecipato 142 porporati, 65 erano assenti. Presenti in mattinata 103 cardinali elettori, altri 12 sono in arrivo tra oggi e domani. Momento centrale è stato il giuramento dei cardinali:

«Il giuramento si svolge come descritto al numero 12 della Costituzione Universi Dominici gregis: prima con una formula che viene detta da tutti allo stesso tempo, guidata dal decano; poi tutti i singoli cardinali presenti passano davanti al tavolo della presidenza dove c’è il Vangelo aperto ed in alto il Crocifisso e fanno la loro personale adesione al giuramento».

12. Nelle prime Congregazioni generali si provveda a che i singoli Cardinali abbiano a disposizione una copia di questa Costituzione e, al tempo stesso, sia loro data la possibilità di proporre eventualmente questioni circa il significato e l'esecuzione delle norme nella stessa stabilite. Inoltre conviene che sia letta la parte della presente Costituzione che riguarda la vacanza della Sede Apostolica. Nel contempo tutti i Cardinali presenti dovranno prestare giuramento circa l'osservanza delle prescrizioni in essa contenute e circa il mantenimento del segreto. Tale giuramento, che dovrà essere emesso anche dai Cardinali i quali, arrivando in ritardo, partecipano a queste Congregazioni in un secondo momento, sia letto dal Cardinale Decano o, eventualmente, da altro presidente del Collegio, conformemente alla norma stabilita al n. 9 di questa Costituzione, alla presenza degli altri Cardinali secondo la formula seguente:

Noi Cardinali di Santa Romana Chiesa, dell'Ordine dei Vescovi, dei Presbiteri e dei Diaconi, promettiamo, ci obblighiamo e giuriamo, tutti e singoli, di osservare esattamente e fedelmente tutte le norme, contenute nella Costituzione apostolica Universi Dominici Gregis del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, e di mantenere scrupolosamente il segreto su tutto ciò che in qualsiasi modo abbia attinenza con l'elezione del Romano Pontefice, o che per sua natura, durante la vacanza della Sede Apostolica, postuli il medesimo segreto.

Quindi ciascun Cardinale dirà: Ed io N. Cardinale N. prometto, mi obbligo e giuro. E, ponendo la mano sopra il Vangelo, aggiungerà: Così Dio mi aiuti e questi Santi Evangeli, che tocco con la mia mano.

(dalla Universi Dominici Gregis)

Altro momento importante della prima Congregazione è stato il sorteggio dei tre cardinali che assisteranno il cardinale camerlengo Tarcisio Bertone negli affari ordinari:

«Il cardinale Re per l’ordine dei vescovi, il cardinale Sepe per l’ordine dei presbiteri e il cardinale Rodé per l’ordine dei diaconi. Questi, per tre giorni, sono i tre assistenti del camerlengo nella Congregazione particolare. Se avete letto la Costituzione, sapete che dopo tre giorni, si dovrà procedere ad un nuovo sorteggio di altri tre affinché ci sia una rotazione» ha aggiunto Padre Lombardi

Nel pomeriggio c’è una seconda riunione della Congregazione per ascoltare la prima delle due meditazioni – una durante le Congregazioni preparatorie, l’altra all’inizio del Conclave – affidata al predicatore della Casa Pontificia, padre Raniero Cantalamessa, che già nel 2005 aveva tenuto una meditazione.

È stato poi deciso la preparazione di un messaggio per il Papa emerito Benedetto XVI:

«Questo è ancora da fare. Quando ci sarà, penso che avremo il testo ... È stato approvato comunque che il Collegio dei cardinali invii un messaggio al Papa emerito.

Ancora non si è provveduto – ha proseguito padre Lombardi – all’annullamento del sigillo e dell’Anello piscatorio».

A seguire il Conclave, ci sono in tutto 4.300 operatori tra giornalisti, fotografi, addetti delle tv e del web - accreditati finora per seguire la sede vacante e il Conclave che porterà all'elezione del successore di Benedetto XVI.

Il dato è stato fornito oggi dal direttore della sala stampa vaticana padre Federico Lombardi e dal vice direttore Angelo Scelzo, comprende sia gli addetti media accreditati permanentemente, sia gli oltre 3.600 accreditati temporaneamente a partire dalla rinuncia di papa Ratzinger, tra cui ci siamo anche noi del MONITORE NAPOLETANO

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site