LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Castellammare di Stabia - Ombrelloni confiscati e yacht multati Stampa
Scritto da Marco Marani   
Domenica 31 Agosto 2014 09:58

Occupava la spiaggia libera con i propri ombrelloni e sdraio, imponendo ai bagnanti di usare le proprie attrezzature per il soggiorno sull’arenile.

Denunciato un uomo dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha proceduto alla rimozione e l’immediato sequestro dell’intera attrezzatura utilizzata dal truffatore.


L’intervento effettuato questa mattina, fa parte dei numerosi controlli che in questi ultimi giorni di agosto, proprio alla chiusura dell’estate, la Capitaneria del porto di Castellammare di Stabia sta eseguendo sul proprio territorio.

Sono infatti stati predisposti, oltre ai soliti controlli in mare da parte della Guardia Costiera locale, la quotidiana presenza delle forze dell’ordine, sulle spiagge libere e dei luoghi con una costante affluenza balneare, non solo accertamenti sul corretto uso degli arenili, ma anche sulla corretta disposizioni dei cartelli di pericolo nelle zone a rischio, come quelle di caduta massi o frana in presenza di crostoni instabili o conche franose.

Ed è proprio durante uno di questi controlli, anche a fronte di svariate segnalazioni giunte alla Sala operativa del Comando di Castellammare, che è stata conclusa l’operazione di polizia giudiziaria congiuntamente con la Polizia Municipale.

La verifica del corretto esercizio degli accessori presso le spiagge libere della Palombara e della Rotonda ha portato alla denuncia di un uomo che occupava illegalmente e abusivamente lo spazio demaniale a danno dei bagnanti.

Inevitabile e immediata la rimozione dell’attrezzatura, composta da ombrelloni, sdraio e lettini, tutti confiscati e posti sotto sequestro giudiziario.

Ma non finisce qui, perché nei giorni scorsi la Capitaneria di porto di Castellammare è intervenuta anche per quanto riguarda la nautica da diporto di lusso.

Sanzionando un mega yacht da 70 metri circa, per una multa complessiva di ben 5000 euro.

Lo yacht, battente bandiera delle Isole Cayman, non aveva seguito una serie di adempimenti previsti dalla norme internazionali per quanto riguarda la sicurezza della navigazione durante l’approdo proprio nel porto di Castellammare di Stabia.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site