LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

ISIS - Le minacce di Abu Muhammad al Adnani: «Colpiremo Roma e Gerusalemme» Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Lunedì 26 Gennaio 2015 22:30

«Presto questa campagna crociata sarà sconfitta e dopo, se Dio vuole, ci incontreremo a Gerusalemme, poi l'appuntamento è a Roma. Ma prima gli eserciti della croce saranno sconfitti a Dabiq», in Siria.

È la nuova minaccia del portavoce dell'Isis, Abu Muhammad al Adnani, nell'ultimo audio messaggio diffuso sul web.

Nuovo appello ai lupi solitari da portavoce Stato islamico.

 

 

«Colpite i crociati nel loro territorio e ovunque si trovino»: è il nuovo appello ai jihadisti dell'Isis in Europa che arriva in un nuovo messaggio del portavoce dello Stato islamico, Abu Muhammad al Adnani. Lo riferisce il Site.

Il messaggio si intitola «Die in your rage» (muori nella tua furia).

I jihadisti dello Stato islamico (Is) tornano a minacciare Roma, simbolo del cristianesimo, e la indicano come meta da conquistare e annettere all'autoproclamato Califfato.

Il portavoce dello Stato islamico, Abu Muhammad al Adnan «Sguainate le spade e puntate le frecce. Siate fermi e non vi indebolite. O sarà una vittoria, attraverso la quale Allah onererà l'Islam e i musulmani, oppure martirio. Presto con il potere e la forza di Allah, la campagna dei crociati sarà spezzata. E dopo, Allah permettendo, ci incontreremo ad al-Quds (Gerusalemme, ndr) e avremo un appuntamento a Roma», ha dichiarato il portavoce dell'Is, Abu Muhammad al-Adnani, in un messaggio audio lungo 9 minuti e mezzo.

«Avete visto infatti cosa un singolo musulmano ha fatto con il Canada e il suo Parlamento, e quello che hanno fatto i nostri fratelli in Francia, Australia e Belgio», afferma il Site citando un pezzo del discorso.

Adnani si riferisce agli attacchi terroristici degli ultimi mesi.

 

Short URL: http://2cg.it/1f1

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site