LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Isis: Giampiero Filangieri, il bolognese che voleva arruolarsi nella Jihad Stampa
Scritto da AGI   
Martedì 10 Febbraio 2015 12:54

Si chiama Giampiero Filangieri l'italiano arrestato a luglio a Erbil, nel Kurdistan iracheno, perche' accusato di volersi arruolare nell'Isis.

Fonti ben informate hanno confermato che si tratta del 35enne nato a Reggio Calabria ma cresciuto a Bologna, dove viveva con la famiglia.

 

 

Gli zii hanno difeso Filangieri definendolo soltanto "un ragazzo problematico e facilmente plagiabile" e anche le modalita' del suo arresto, che sarebbe avvenuto dopo che lui stesso aveva dichiarato alle autorita' curde di volersi unire ai miliziani jihadisti, sembrerebbero confermarlo.

L'Italia sta fornendo assistenza consolare attraverso l'ambasciata a Baghdad guidata da Massimo Marotti.

Intanto il regime di Bashar al-Assad riceve "informazioni" da Paesi terzi, tra cui l'Iraq, sui raid della coalizione contro le postazioni dell'Isis in Siria: lo ha riferito lo stesso presidente siriano in un'intervista alla Bbc.

"A volte recapitano un messaggio, un messaggio generico", ha spiegato Assad, "non c'e' dialogo, c'e' quella che potremmo definire un'informazione, ma non dialogo".

Damasco ha accettato a malincuore i raid aerei internazionali contro i ribelli jihadisti sul suo territorio, ma ha lamentato la mancanza di coordinamento con le sue forze armate, insistendo che l'unico modo per sconfiggere l'Isis e' una collaborazione della coalizione internazionale con le truppe siriane sul terreno.

Assad ha escluso che la Siria possa unirsi alla coalizione anti-Isis, formata in gran parte da Paesi occidentali e sunniti che si oppongono al suo regime: "Questo per una ragione molto semplice, non possiamo allearci con Paesi che sostengono il terrorismo"

 

Short URL: http://2cg.it/1go

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site