LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Parigi - attacco al giornale Charlie Hebdo - 12 morti Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Mercoledì 07 Gennaio 2015 14:55

>>> Charlie Hebdo: morto Charb, in vignetta 'previde' attentato

>>> Charlie Hebdo - Video dell'attentato

 

Verso le 11.30 c'è stato un attacco terroristico nella sede del giornale satrico Charlie Hebdo.

È successo nell'XI arrondissement, in rue Nicolas-Appert, la zona orientale della capitale francese, nelle vicinanze di piazza della Repubblica e della Bastiglia.

Secondo le prime testmonianze, soprattutto della vignettista Coco, due uomini incapucciati vestiti di nero hanno fatto irruzzione nella redazione del giornale, dove c'era una riunione di redazione ed hanno fatto fuoco all'impazzata.

Sono 12 i morti che si sono contati alla fine dell'assalto, il più grave attentato su suolo francese dal 1961, i tempi dell'indipendenza dell'Algeria, tra i quali Stephan Charbonnier, detto Charb.

I due durante l'attentato hanno gridato "Allah u Akbar", Dio è grande: lo testimoniano le immagini girate dal giornalista Martin Boudot, trasmesse da France Televisions.

 

 

Altri testimonoi hanno detto di aver sentito che gli assalitori gridavano "vendicheremo il Profeta (Maometto, ndr)". 
"Parlavano perfettamente francese", "hanno rivendicato di essere di al Qaida".

Questa la testimonianza della vignettista Coco, presente all'attacco contro Charlie Hebdo al sito web de L'Humanité.

I killer dopo l'attentato sono scappati in auto.

Dopo un incidente hanno cambiato e si sono diretti verso la periferia orientale di Parigi


Video

Link per Smartphone: http://youtu.be/zUWUaxd-190


Immediatamente tutte le testate francesi sono state messe sotto scorta ed scattata la oiù grande caccia all'uomo della storia di Francia.

Alzata anche l'allarme in tutte le capitali d'Europa.

Secondo gli inquirenti francesi sono stati non due ma tre i killer che hanno fatto l'assalto.

A Roma alle 16.3 ci sarà la runione di Sicurezza del Ministero degli Interni

 

Short URL: http://2cg.it/1ca

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site