LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Terrorismo - Merkel: "Gli attentati compiuti da rifugiati in Germania non cambiano la politica tedesca sull'asilo" Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 28 Luglio 2016 14:18

Gli attentati compiuti da rifugiati in Germania non cambiano la politica tedesca sull'asilo. Lo dice la cancelliera tedesca Angela Merkel secondo cui la Germania "resta fedele ai suoi principi e darà rifugio a chi lo merita". Merkel ha poi detto che i rifugiati che hanno compiuto violenze "si sono fatti beffe del Paese da cui hanno ricevuto aiuto e dei volontari e di chi ha dato loro rifugio da zone di guerra".


"Undici mesi fa - ha evidenziato - fa ho detto che la Germania era un paese forte. Abbiamo fatto tante cose ed oggi penso ancora che ce la faremo. Non ho detto che era facile ma ce la faremo a vincere questa sfida storica".

"Siamo davanti - spiega Merkel - ad una prova storica nel tempo della globalizzazione. Negli ultimi undici mesi abbiamo fatto tantissimo". Affronteremo "la nuova sfida del terrore islamico e la supereremo anche", ha proseguito: "applicheremo le misure necessarie, renderemo chiaro che vogliamo dare sicurezza ai nostri cittadini e vogliamo dominare la questione integrazione e superarla".

La cancelliera tedesca Angela Merkel condanna le violenze di Wurzburg and Ansbach come "azioni di terrore islamico". Si tratta, ha detto Merkel aprendo una conferenza stampa in cui si sottopone alle domande dei giornalisti, "di attacchi terribili, oppressivi e deprimenti. Attacchi con cui si rompe ogni regola di civiltà condotti in luoghi in cui ciascuno di noi poteva trovarsi". Le autorità, ha promesso "faranno tutto il possibile per fare chiarezza".

La Merkel presenta un piano in nove punti per la sicurezza dopo le violenze in Baviera. Tra le novità in arrivo un abbassamento degli ostacoli per l'espulsione dei richiedenti asilo, un "sistema di preallarme" sulla radicalizzazione tra i rifugiati e la possibilità dell'intervento dell'esercito in seguito a grandi attacchi terroristici. "Dobbiamo agire per colmare le lacune che ci sono", ha ribadito la cancelliera.

 

Short URL: http://2cg.it/3m6

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site