LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXX

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Caso Marò - Ok della Corte Suprema Indiana per il rientro in Italia del Fuciliere di Marina Salvatore Girone Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 26 Maggio 2016 09:27

La Corte Suprema indiana ha accettato di rendere immediatamente esecutivo l'ordine emesso da un tribunale presso la Corte permanente di arbitrato (Cpa) dell'Aja di far rientrare in Italia il fuciliere di Marina Salvatore Girone per tutta la durata del procedimento arbitrale. Lo ha deciso una "sezione feriale" della Corte di New Delhi riunitasi oggi.



La disposizione ha un carattere provvisorio e resterà in vigore fino alla fine dell'arbitrato (previsto nel 2019) che dovrà stabilire chi, fra Italia e India, ha giurisdizione sull'incidente che il 15 febbraio 2012 coinvolse il team di sicurezza a bordo della petroliera Enrica Lexie al largo del Kerala in cui morirono due pescatori del peschereccio St. Antony.

«Confermiamo la nostra amicizia per l'India, il suo popolo, il suo governo. E diamo il benvenuto al marò Girone che sarà con noi il 2 giugno». Lo scrive il premier Matteo Renzi in un tweet. 

«La Corte suprema indiana ha deciso: finalmente il marò Girone potrà tornare a casa. L'ho sentito al telefono, siamo felici e soddisfatti», ha aggiunto il ministro della difesa, Roberta Pinotti.

I contatti diplomatici tra Italia e India hanno consentito di arrivare a una soluzione concordata davanti alla Corte suprema indiana, si apprende alla Farnesina, dove si sottolinea che Girone rimarrà in Italia per tutta la durata dell'arbitrato, in attesa che si risolva la questione di merito sulla giurisdizione sui due Fucilieri al Tribunale arbitrale internazionale. 

Gli avvocati che difendono gli interessi di Girone avevano chiesto a una 'vacation bench' (sezione feriale) della Corte indiana composta dai giudici Prafulla C. Pant e D.Y.Chandrachd di applicare con sollecitudine quanto disposto per il fuciliere di marina da un tribunale presso la Corte permanente di arbitrato.

Rappresentando in aula l'India l'Additional Sollicitor General, Pinku Anand, aveva detto ai giudici che il governo di Delhi non aveva obiezioni alla richiesta italiana, a patto che le condizioni della libertà provvisoria siano modificate e garantite in linea con quanto già avvenuto per Massimiliano Latorre rientrato da tempo in Italia per cure mediche.

Va ricordato al riguardo che quanto accaduto è in sintonia con lo spirito dell'ordinanza firmata il 29 aprile scorso dai giudici operanti nella Cpa, in cui si dispone che Italia e India cooperino per definire condizioni e modalità di rientro e permanenza in Patria di Girone.

 

 

Ministro degli Interni Alfano: "I governi precedenti sono stati sostenuti proprio da chi oggi attacca, mi riferisco a Forza Italia-Pdl. Questo intanto è il governo che ha risolto e credo che in momenti come questo sia il caso di fare i complimenti per i risultati piuttosto che fare polemiche": lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, rispondendo ai cronisti sugli attacchi arrivati da altre forze politiche, come Forza Italia, sui ritardi nella soluzione della vicenda dei marò.

 

Short URL: http://2cg.it/3a2

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2019 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXX
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site