LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Napoli - 15enne pestato a sangue - Fermato il fratello della fidanzatina Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 27 Novembre 2016 22:59

Quindici anni, ridotto in fin di vita con calci e pugni sferrati con brutale ferocia. È stato operato nella notte tra sabato e domenica il ragazzino: i chirurghi del Fatebenefratelli gli hanno asportato la milza e tentato di riparare le lesioni gravi che l'adolescente ha riportato nel corso dell'aggressione. La prognosi è riservata. Disperati i genitori.



Cos'è accaduto allo studente lo hanno ricostruito gli investigatori. In ospedale si è precipitato il comandante della stazione dei carabinieri di Posillipo. Dopo un'intera giornata di interrogatori, i militari hanno sottoposto a fermo del pm l’aggressore: si tratta del fratello 20enne della fidanzata del ferito.

Ieri sera il 15enne, la fidanzata coetanea e una coppietta di amici erano andati con mezzi pubblici a godersi la movida di Pozzuoli, lasciando il motorino parcheggiato su via Posillipo, dove abita l’amico del 15enne. Al ritorno, mentre il 15enne prendeva  il motorino per tornare a casa, l’aggressione. Sia il giovane sia l'amico si sono rifugiati nell’abitazione. I padroni di casa hanno dato rifugio agli aggrediti e poi hanno chiamato i familiari del ferito; questi ultimi lo hanno portato in ospedale.

Il ragazzino ridotto in fin di vita, quando è giunto al Fatebenefratelli, era privo di conoscenza. Aveva emorragie copiose. Vomitava sangue. I medici dell'ospedale posillipino si sono resi subito conto dell'urgenza di un intervento che tentasse di riparare ai danni prodotti dal pestaggio.

Il ragazzo non ha ancora potuto parlare con gli investigatori per ricostruire l'accaduto.

Già ascoltati invece i genitori. Secondo quanto riferiscono i carabinieri, il quindicenne non è in pericolo di vita. In serata i carabinieri hanno sottoposto a fermo il presunto aggressore: è il fratello 20enne della fidanzantina. A scatenare l'aggressione, secondo una  prima ricostruzione,  forse un raptus di gelosia.

 

Short URL: http://2cg.it/426

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site