LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Napoli - 16enne aggredito e rapinato, la denuncia su FB Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 21 Maggio 2018 11:43

Un ragazzo di 16 anni ha postato sulla sua pagina Facebook immagini con i segni sul suo volto di un'aggressione subita a Napoli. E' stato colpito al volto e sfregiato con un tirapugni all'uscita dalla stazione della metropolitana di Piscinola Scampia

 

 

Con l'aiuto della madre ha deciso di rendere pubblica l' aggressione subita.

E la donna ha espresso l'auspicio che questo serva perchè "a nessun altro deve capitare la sorte" del figlio.

I due rapinatori, arrivati in motorino, volevano dal giovane cellulare, soldi e zaino. Alla sua reazione lo hanno colpito sfregiandolo.


Il Sindaco de Magistris: «Bisogna recuperare sempre di più ogni spazio della città alla vivibilità e alla sicurezza. Questo è compito primario delle forze di polizia che devono ancor di più rafforzare il controllo del territorio in tutte le aree pur facendo già un lavoro enorme con una coperta corta». Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando l'aggressione subita da un ragazzino di 16 anni all'uscita della stazione della metropolitana di Piscinola-Scampia. Il sindaco, a margine di un'iniziativa alla Stazione marittima, ha sottolineato che «si sta mettendo in campo un lavoro importante e in città c'è una rete forte per prevenire e impedire fenomeni di violenza. C'è attenzione massima da parte di tutti, il che - ha evidenziato - non significa che non accadano simili episodi. Tutti dobbiamo fare ancora di più e stare vicino alle vittime che a Napoli, come altrove, sono le persone più deboli come bambini e ragazzi».


la Madre di Arturo: «A Napoli si sta inaugurando un nuovo metodo: il bisogno e la necessità di denunciare, di esporsi, di metterci la faccia e mostrare anche le immagini cruente». Così Maria Luisa Iavarone, la mamma di Arturo aggredito da una baby gang lo scorso dicembre in via Foria, ha commentato l'ultimo episodio di violenza che ha avuto come vittima un ragazzo di 16 anni aggredito ieri all'uscita della stazione della metropolitana Piscinola - Scampia. Iavarone, che ha riferito di essere in contatto con la madre del ragazzo ferito al volto, ha affermato che «quelle immagini sono una ferita al cuore di tutta la città e di tutti i napoletani».

 

Short URL: http://2cg.it/5dx

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site