LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

I primati di Napoli dal 1200 ai giorni nostri Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Venerdì 31 Maggio 2019 22:01

Questo mese di Maggio lungo e travagliatosi sta per chiudere.

Tra pochi minuti sorgerà il primo giorno di Giugno che fa da preludio alle gite ed alle vacanze.

Napoli si è la prima città in Italia come meta preferita per trend di crescita.

 

La primavera napoletana nata da un'idea dell'allora sindaco Bassolino di creare il Maggio dei Monumenti, circa un quarto di secolo fa, è stato il volano di crescita di questa Città e Regione fino alla piena estate, se così possiamo dire, che è nata nel 2010, quando è sbocciata la naturale curiosà per quella città che Wikipedia descrive nel seguente modo: "Per motivi culturali, politici, storici e sociali [Napoli] è stata, dall'evo antico sino ai giorni nostri, una delle città cardine dell'Occidente."

Ma la nostra città non è solo splendidi panorami, o magnifica pasticceria (forse, seconda solo a quella siciliana), o culla naturale della Pizza, Patrimonio Immateriale UNESCO, susseguente quello del 1995 del Centro Storico più grande d'Europa (1021 ettari, frose il più grande del mondo) a fregiarsi del titolo Patrimonio UNESCO essendo una delle Città Cardine dell'Occidente, ha dato all'Umanità molto di più nei suoi 27 secoli di vita, la cui nascita, secondo una tradizione è avvenuta il 21 dicembre 472 a.C., tutto sommato, poco dopo la fondazione di Roma.

Tra primati mondiali e nazionali (Italiani), Napoli si può collocare senza ombra di dubbio tra le prime tre città d'Europa (ovviamente le altre due sono Londra e Parigi).

Ma vediamoli in dettaglio nella seguente lista

27 a.C. al 14 d.C. - Piscina Mirabilis Bacoli (NA). Pur essendo stata costruita in età augustea, a tutt'oggi, rimane la più grande cisterna nota al mondo di età romana con i suoi 12.600 mc utili, per 15m di altezza, 25m larghezza e 72m lunghezza di dimensione

1224. Nasce la Prima Università laica e pubblica del mondo, oggi nota come la "Federico II"

1340 ca. - Maria Puteolana è la prima soldatessa ufficiale del Regno di Napoli (forse del mondo)

1527. - Primo (e forse unico) atto notarile tra un Santo e la sua cittadinanza (l'atto notarile del 13 gennaio 1527 tra San Gennaro e la città di Napoli per edificare l'attuale cappella del Tesoro, se San Gennaro faceva finire la peste 1526-1529)

1569. Il Banco di Napoli emette i priomi assegni della storia (forse secondi solo a quello che potremmo chiamare Traveler's cheque dell'Ordine Templare)

1710. Il Primo Bidet (quando i Savoia entrarono alla Reggia di Caserta non capirono cosa fosse quell'oggetto)

1728. Prima Loggia Massonica in Italia: Loggia Perfetta Unione, (forse nel 1723 viene fondata in Calabria a Grifalico la Loggia Fidelitas)

1732. Viene fondato l'Istituto Orientale di Napoli, la più antica università di studi sinologici ed orientalistici d'Europa

1734. Prima Pizza della Storia (la marinara con la variante Luciana delle acciughe)

1735. Prima Cattedra di Astronomia in Italia

1737. Primo Teatro al mondo (Regio Teatro di San Carlo)

1740. (circa) Nasce l'Illuminismo Napoletano, che influenzerà quello francese e quello lombardo (Fuga progetterà nel 1751 il Real Albergo dei Poveri su questi presupposti)

1747. Raimondo de Sangro Principe di San Severo, fonda il Rito Egizio Tradizionale la più antica comunione massonica italiana ancora operante

1751. nel Regno di Napoli, fu avviata la costruzione del “REAL ALBERGO DEI POVERI “, per l’accoglienza e la rieducazione al lavoro di circa ottomila mendicanti, una delle più grandi costruzioni del 1700 d'Europa

1754. Prima Cattedra di Economia al mondo

1763. Primo Cimitero Italiano per poveri (Cimitero delle 366 fosse)

1774. Istituzione della motivazione delle sentenze (ideato da Gaetano Filangieri)

1776. La Costituzione degli Stati Uniti d'America, tra i cui autori vi fu Bejamin Franklin, vide il contributo fondamentale di Gaetano Filangeri (con cui Franklin ebbe fitta corrispondenza) e fu basata su "La Scienza della Legislazione" scritta dallo stesso Filangeri

1781. Primo Codice Marittimo del mondo

1782. Primo intervento in Italia di Profilassi Antitubercolare

1783. Primo Cimitero in Europa per tutte le classi sociali (Palermo)

1787. Viene fondata la Nunziatella, uno dei più antichi istituti di formazione militare d'Italia e del mondo

1789. Primo Esperimento sociale a FERDINANDOPOLI a San Leucio (CE), dove vennero classificati diritti e doveri degli abitanti-lavoratori della colonia.

1792. Primo Atlante Marittimo nel mondo (Atlante Due Sicilie)

1799. Nasce il MONITORE NAPOLETANO, il secondo organo di informazione più antico d'Italia per fondazione attualmente in esercizio ufficiale (registrato come tale) dopo la Gazzetta di Mantova (fondata nel 1664, il più antico del mondo)

1801. Primo Museo Mineralogico del mondo

1807. Primo Orto Botanico in Italia a Napoli

1813. Primo Ospedale Psichiatrico in Italia (Reale Morotrofio di Aversa)

1813. Prima istituzione del sistema pensionistico d'Europa con detrazione del 2% dei salari ideato da Gioacchino Murat

1818. Prima nave a vapore nel mediterraneo “Ferdinando I”

1832. Primo Ponte sospeso in ferro in Italia sul fiume Garigliano (Ponte Real Ferdinando), secondo in Europa dopo l'Union Bridge sul fiume Tweed (UK 1820, forse terzo al Mondo dopo il Jacob's Creek Bridge Pennsylvania, USA, del 1801, demolito nel 1833)

1833. Prima Nave da crociera in Europa “Francesco I”

1835. Primo istituto Italiano per sordomuti

1836. Prima Compagnia di Navigazione a vapore nel mediterraneo (Amministrazione Privilegiata dei pacchetti a vapore delle Due Sicilie)

1837. Prima illuminazione pubblica a gas in Europa

1839. Prima Ferrovia Italiana, tratto Napoli-Portici

1840. Prima fabbrica metalmeccanica d'Italia per numero di operai (Officine di Pietrarsa)

1841. Primo Osservatorio Vulcanologico del mondo (l'Osservatorio Vesuviano ad Ercolano)

1841. Primo sistema a fari lenticolari a luce costante in Italia

1843. Prima Nave da guerra a vapore d'Italia “Ercole”

1845. Primo Osservatorio meteorologico d'Italia

1845. Prima Locomotiva a vapore costruita in Italia a Pietrarsa

1851. Nasce la prima Lavatrice italiana ad opera di Luigi Armingaud, chiamata Turbine idraulico a spirale perfezionata.

1852. Primo Bacino di Carenaggio in muratura in Italia (Napoli)

1852. Primo Telegrafo Elettrico in Italia

1856. Expò di Parigi, terzo paese al mondo per sviluppo industriale

1856. Primo Premio Internazionale per la produzione di Pasta

1856. Primo Premio Internazionale per la lavorazione di coralli

1860. Prima Flotta Mercantile e Militare d’Italia

1860. Prima Nave ad elica in Italia “Monarca”

1860. Prima città d'Italia per numero di Teatri (Napoli)

1860. Prima città d'Italia per numero di Tipografie (113 solo a Napoli)

1860. Prima città d'Italia per di Pubblicazioni di Giornali (Napoli)

1860. Primo Corpo dei Pompieri d'Italia

1860. Prima città d'Italia per numero di Conservatori Musicali (Napoli)

1860. Primo Stato Italiano per ricchezza di Lire-oro (443 milioni)

1860. La più alta quotazione di rendita dei Titoli di Stato

1860. La più bassa percentuale di mortalità infantile d’Italia

1860. La più alta percentuale di medici per abitanti in Italia

1860. Il minore carico Tributario Erariale in Europa

1883. Prima metropolitana d'Italia (la Cumana), chiamata "Società per le Ferrovie Napoletane", ora EAV, entra in funzione nel 1889

1895. Lo Studio di Vincenzo Tiberio Ufficiale Medico, presso l'Ospedale Incurabili di Napoli, anticipò Penicillina di 35 anni (brevettata dal britannico Alexander Fleming che si basò sugli studi di Tiberio) e gli Antibiotici moderni

1923. Prima accademia aeronautica del mondo (Accademia Aeronautica di Pozzuoli)

1943. Prima Città d'Europa ad insorgere ed espellere i Nazisti dalla città in autonomia senza aiuti esterni (Le 4 Giornate di Napoli 23-27/09/1943)

1946. Primo Presidente della Repubblica Italiana (Enrico de Nicola)

1951. Nasce la Base NATO Sud Europa, l'Allied Forces Southern Europe (AFSOUTH - Comando Forze Alleate per il Sud Europa),

1970. Nasce la prima TV via cavo a Colori d'Italia: Telediffusione Italiana Telenapoli

1975. Dopo gli Stati Uniti d'America, nel 1975 Telediffusione Italiana Telenapoli era la comunità di TV via cavo più grande d'Europa.

1987. Prima città del Sud Italia a vincere lo Scudetto della Serie A di Calcio

1989. Prima città del Sud Italia a vincere un Trofeo Europeo (Coppa UEFA)

1990. Nasce la prima rete televisiva All-News d'Italia: Telecapri News

1995. Centro Storico Patrimonio UNESCO più grande d'Europa

1996. La serata finale del Festivalbar 1996 fu la più affollata della storia della kermesse, 120.000 (probabilmente 250.000) persone in Piazza del Plebiscito a seguire la serata finale

2005. Pontile di Bagnoli (dal 1963 al 1992, era un percorso ferroviario utilizzato dai treni merce dell'Italsider) è la "passeggiata a mare" più lunga d'Europa

2012. Stazione Toledo Metro 1 eletta la più bella del d'Europa (2012) e del Mondo (2017), Stazione Materdei 16° posto (2012)

2012. Pubblicata la prima monografia al mondo su una copia della Sindone di Torino, La Sindone dei Teatini di San Paolo Maggiore a Napoli, che per oggetto una copia non datata, unica al mondo, documentata, ad essere noto il giorno, mese e anno di produzione (27 maggio 1616)

2016. Creazione della Apple Accdemy - Primo Centro Europeo per sviluppo APP

2016. Coro da 13.000 studenti di musica a Piazza del Plebiscito (Guinnes dei Primati)

2017. «L'arte del pizzaiuolo napoletano è patrimonio culturale dell'Umanità Unesco»

2018. Prima città per crescita turistica in Italia (+91%)

2018. Sfogliatella più grande del Mondo 75kg (Guinnes dei Primati)

2019. Napoli Seconda città italiana dopo Milano per numero di Turisti, 20 a livello mondiale

 

Sicuramente avrò dimenticato qualche cosa, ma anche solo così è ragguardevole

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site