LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

American Shooting - Strage in Texas e Ohio Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 04 Agosto 2019 10:57

In poche ore ci sono state due sparatorie con decine di morti in due posti degli Stati Uniti.

Ieri sera (ora Italiana, pomeriggio in USA) una sparatoria in un supermercato della catena Walmart a El Paso in Texas ha lasciato a terra ben 20 vittime di cui 4 bambini.

 

 

Il sospetto attentatore è stato alla fine arrestato e si tratterebbe di un giovane bianco di 21 anni che avrebbe usato per la strade un fucile d'assalto AK-47.

Secondo le prime immagini del sospetto arrestato per la sparatoria in Texas, riprese dalle videocamere di sorveglianza e già diffuse da alcuni media, mostrano un giovane bianco di corporatura normale, pantaloni chiari e t-shirt scura, penetrare nel centro commerciale dall' ingresso di un parcheggio con un fucile puntato e un paio di cuffie alle orecchie, probabilmente per attutire il rumore dei colpi.

Il sabnato pomeriggio, è generalmente momento più affollato, e migliaia di clienti sono andati in panico, mentre i negozianti hanno fatto scattare il cosiddetto lockdown, ovvero isolare l'area il più possibile.

"Terribile sparatoria a El Paso, Texas. Le notizie sono molto brutte, molte vittime. Stiamo lavorando con le autorità statali e locali e con le forze dell'ordine. Ho parlato con il governatore promettendo il totale sostegno del governo federale. Dio sia con tutti voi!": lo ha twittato Donald Trump commentando la sparatoria a El Paso..


Ma ancora nella sera in Ohio, un altro attentatore solitario ha seminato il panico.

Stando agli ultimi aggiornamenti del Dayton Daily News la polizia è intervenuta dopo la segnalazione della presenza di uno "sparatore attivo" nella zona nelle prime ore del mattino di oggi.

Si cercherebbe anche un secondo uomo che potrebbe aver lasciato la zona a bordo di una jeep scura. Stando alle prime indicazioni sulla sparatoria in queste ore a Dayton, in Ohio, un autore sarebbe già stato ucciso.

Secondo alcune testimonianze, ad aprire il fuoco sarebbe stato un uomo al quale era stato negato l'ingresso all'interno del 'Ned Peppers', uno dei tanti locali dell'Oregon District, il quartiere dove è avvenuta la sparatoria.

Un'altra testimonianza riferisce che mentre l'uomo tentava di entrare nel bar, qualcuno lo avrebbe disarmato e poi colpito a morte.

La sparatoria è avvenuta nell'Oregon District di Dayton, il quartiere dei pub, dei ristoranti e dei locali notturni della città dell'Ohio.

Non ci sono ancora conferme ufficiali sul numero delle vittime, né sulla dinamica dell'incidente.

La polizia sta perlustrando i locali della zona alla ricerca di persone colpite. Secondo alcuni media locali, potrebbero esserci almeno 7 morti e un numero imprecisato di feriti. Alcune immagini che circolano sui social media mostrano almeno due corpi a terra. Un assalitore potrebbe essere stato neutralizzato, mentre un altro, un uomo bianco che imbracciava un fucile, sarebbe fuggito a bordo di un fuoristrada, investendo un passante.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site