LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Maradona - Folla e lacrime al murales ai Quartieri Spagnoli - Photogallery Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Giovedì 26 Novembre 2020 14:14

Se la notizia è stato un fulmine a ciel sereno, l'aria che si respira in città, se fosse possibile, è peggiore di quella di ieri sera.

Lo Stadio San Paolo, pardon, Maradona Stadium, è stata la meta della veglia funebre dei tifosi che si sono ammassati (sfidando anche il Covid-19) della zona di Fuorigrotta.

 

 

Al Centro nessun dubbio, il Maradona dei Quartieri è stato il pellegrinaggio di tutto il Centro Storico, una tappa obbligatoria, una devozione necessaria.

Maradona è stato transgenerazionale.

Se è ricordo vivo a pelle di tutti i napoletani di una certa età, quelli che perlomeno nel 1984 avevano 6-10 anni (io avevo il mio primo zainetto alle elementari con il numero 10 di Diego), quello che è stato il dopo è la leggenda del D10S Umano, parafrasando il murales di Jorit a San Giovanni.

Di padre in figlio si sono narrate le gesta di un eroe mitologico, come per gli antichi poteva essere Ulisse, Ercole, Icaro, trasfigurando le gesta di Maradona in eventi leggendari ed epocali.

Quello che più mi ha colpito sono state le lacrime (vere non per la stampa, come capita a volte) di ragazzi, di persone non solo anziane o in là con gli anni, ma 20enni e 30enni che poco o nulla potevano ricordare delle gesta nelle notti e pomeriggi magici inseguendo un gol.

Il mito, già vivente, è ormai di diritto entrato nella leggenda.

"Non sarò mai un uomo comune" disse di se stesso, e così è stato, nel bene e nel male.

Napoli e l'Argentina piangono il loro libertadores, l'uomo del riscatto, colui che per la sua carriera ha saputo essere contro il "potere" ed a fianco del cosiddetto popolino che dalla Curva B, lo incitava.

Sempre alla veglia al Maradona Stadium (ex San Paolo, ormai) la scena più struggente: una persona, un tifoso col cappuccio in testa, nel deserto del parcheggio lato Mc Donald's correva e gridava con voce strozzata "Diegooo Diegoo".

Un degno finale, che sembra l'inizio di un film a struttura ellittica, di chi per 90' smetteva di preoccuparsi di tutto ed aveva un momento di felicità in una vita di me...

 

Photogallery - Il commiato a Maradona ai Quartieri Spagnoli - 26-11-2020


 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site