LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Champions - Napoli - Manchester City 2 a 4 Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 01 Novembre 2017 22:38

Il Napoli cede per la seconda volta al Manchester City per 4 a 2. Risultato ingeneroso.

Il Napoli perde 4-2 al San Paolo contro il Manchester City. Con questa sconfitta gli azzurri sono ad un passo dall'eliminazione dalla Champions League e possono sperare ormai quasi soltanto in una 'retrocessione' in Europa League. Gli inglesi sono invece già qualificati agli ottavi di finale con due giornate di anticipo sulla conclusione del girone.

 

 

Il Napoli è bello a vedersi ed anche concreto, ma solo per mezz'ora.

Poi vengono fuori gli uomini di Pep Guardiola la cui superiorità comincia manifestarsi sempre di più a mano a mano che passano i minuti, complice anche l'infortunio di Ghoulam.

Agli azzurri ora serve un miracolo.

Devono vincere le due partite rimanenti, superare lo Shakhtar Donetsk con più di un gol di scarto e sperare che nell'ultima giornata il City vada a vincere in Ucraina.

 

Ghoulam ha riportato una distorsione al ginocchio sinistro che potrebbe aver interessato anche il legamento anteriore. L'esterno sinistro è uscito stasera alla mezz'ora del primo tempo della partita contro il Manchester City, sostituito da Maggio. Le sue condizioni verranno approfondite oggi con esami radiografici.

 

Le voci dei protagonisti

"Che peccato, il risultato è ingiusto, potevamo segnare noi il gol del 3-2". Questo il commento a caldo di Lorenzo Insigne al termine del match con il City.

"C'è grande amarezza perchè ad un certo punto abbiamo avuto noi l'occasione per superare il Manchester con il tiro di Callejon che poteva darci il 3-2. Invece il portiere ha fatto una gran parata e dopo poco abbiamo subìto noi gol"

"Abbiamo disputato una grande prestazione mettendo sotto, per larghi tratti, la squadra che oggi è la più forte d'Europa"

"Con questa consapevolezza e dalle certezze di questa sera dobbiamo ripartire sia in campionato che in Champions. Crediamo alla qualificazione, ci sono ancora speranze e ce le giocheremo fino alla fine"


"E' stata una gara decisa da episodi". Jorginho analizza così il match contro il Manchester City.

"A livello di prestazione sia noi che il City abbiamo espresso un gran gioco. Credo che il risultato sia stato equilibrato ed in bilico fino alla fine. Sicuramente se avessimo segnato nell'occasione di Callejon sul 2-2 avremmo potuto vincere noi".

"Dobbiamo dispiacerci per il risultato ma non per il nostro atteggiamento in campo. Abbiamo creato tanto mettendo in difficoltà una delle squadre più forti del Mondo".

"Siamo ancora in corsa, credo che ci sono speranze per passare il turno. Dobbiamo vincere le restanti due partite e poi faremo i conti".

Sul rigore calciato con grande freddezza e precisione. "Decido alla fine dove tirarlo e provo a spiazzare il portiere. Ci siamo guardati io e Dries e lui lo ha lasciato a me. E' andata bene, anche se purtroppo non è servito per conquistare punti"


"Siamo stati in partita fino alla fine contro una grandissima squadra". Maurizio Sarri elogia il Napoli sotto il profilo della prestazione.

"Il Manchester ha mostrato tutta la sua forza ed essere riusciti a metterli in difficoltà per lunghi tratti ci rende soddisfatti. Sono contento di come stia crescendo la squadra"

"Rispetto all'anno scorso contro il Real Madrid, i ragazzi hanno risposto con maggiore personailità dopo lo svantaggio e questa è una indicazione positiva di maggiore maturità"

"La partita è vissuta su un grande equilibro generale. Siamo stati in bilico col risultato e potevamo essere noi a segnare il 3-2, invece lo abbiamo preso. Peccato perchè poteva cambiare la storia".

"Questa partita credo che accresca la convinzione e il coraggio di poter giocare ai livelli di squadre di grande calibro. E' un ulteriore passo in avanti perchè ora nella testa c'è anche la consapevolezza che possiamo metter sotto avversari fortissimi come il Manchester"

Sui gol subìti da palle inattive. "E' il nostro limite di sempre, non abbiamo una fisicità tale da poter sovrastare avversari più potenti. E' un nostro deficit in questi anni che paghiamo anche in Italia. E' un aspetto su cui dobbiamo lavorare".

Sull'infortunio di Ghoulam: "Attualmente è uno degli esterni più forti d'Europa, per noi è un elemento importante e nons arà facile sostituirlo. Domani vedremo la diagnosi e poi cercheremo di studiare eventuali alternative in rosa"


"Vincere con il Napoli due volte in due settimane è un'impresa incredibile: di fronte avevo uno dei più forti allenatori tra quelli che ho incontrato nella mia carriera. Nella prima mezz'ora ci hanno massacrati, non abbiamo avuto il coraggio di rischiare, ma di buono mi tengo la reazione dopo lo svantaggio del primo tempo e il pareggio che abbiamo preso nel secondo".

E' un Pep Guardiola visibilmente soddisfatto quello che, dai microfoni di Premium Sport, commenta il successo del suo City a Napoli. Ma il tecnico è rimasto impressionato dalla forza dell'avversario. "Abbiamo vinto contro una grande squadra, sono innamorato di come gioca il Napoli - dice ancora Guardiola -. Sono molto felice per l'accesso agli ottavi, ora torniamo a pensare alla Premier, partita dopo partita".


I risultati della Champions

Paris SG-Anderlecht 5-0 (Verratti-Neymar-tripletta Kurzawa)
Roma-Chelsea 3-0 (doppietta El Shaarawy- Perotti)
Atlético Madrid-Qarabag 1-1 (Michel-Thomas)
Basilea-CSKA Mosca 1-2 (Zuffi-Dzagoev-Wernbloom)
Manchester United-Benfica 2-0 (aut. Svilar-Blindar)
Celtic-Bayern Monaco 1-2 (Coman-McGregor-Martinez)
Olympiacos-Barcellona 0-0
Sporting-Juventus 1-1 (Cesar-Higuain)
Liverpool-Maribor 3-0 (Salah-Can-Sturridge)
Siviglia- Spartak Mosca 2-1 (Lenglet-Banega-Ze Luis)
Napoli-Manchester City 2-3 (Insigne-Otamendi-Stones-Jorginho-Aguero)
Shakhtar Donetsk-Feyenoord 3-1 (Jorgensen-Ferreira-doppietta Marlo)
Borussia Dortmund-Apoel 1-1 (Guerreiro-Pote)
Tottenham-Real Madrid 3-1 (doppietta Alli-Eriksen-Ronaldo)
Porto-Lipsia 3-1 (Herrera-Werner-doppietta Pereira)
Besiktas-Monaco 1-1

 

Come di consueto la sintesi della partita


Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam (31' Maggio), Allan (75' Rog), Jorginho (83' Ounas), Hamsik, Callejon, Insigne, Mertens. A disp.Sepe, Chiriches, Diawara,Zielinski. All.Maurizio Sarri

Manchester City: Ederson, Danilo, Stones, Otamendi, Delph, Gundogan (71' David Silva), Fernandinho, Sterling, De Bruyne, Sanè (89' Gabriel Jesus), Aguero (75' Bernardo Silva). All. Josep Guardiola

Arbitro: Frick (Germania)

Marcatori: 21' L. Insigne, 34' Otamendi, 48' Stones, 64' J. Jorginho (rig.), 69' Aguero, 90'+1' Sterling

Note: ammonito Otamendi, Koulibaly


- PRIMO TEMPO -

6' - sinistro di Hamsik, blocca Ederson

12' - partita iniziata a ritmo altissimo

13' - diagonale di Mertens, para a terra Ederson

21' - gooooool Insigne!

21' - triangolo in velocità Insigne-Mertens-Insigne e spledido tiro a giro di Lorenzo che infila sul palo lungo: 1-0!

31' - entra Maggio per Ghoulam

32' - destro di Aguero in area, deviato di poco fuori

34' - pareggio del Manchester City con lo stacco di testa di Otamendi: 1-1

39' - traversa del City con colpo di testa di Stone

- SECONDO TEMPO -

48' - Albiol salva in spaccata su Sterling

48' - gol del Manchester City con colpo di testa di Stones: 2-1 per gli inglesi

56' - gran tiro di Insigne che colpisce l'incrocio dei pali

63' - rigore per il Napoli per fallo di Sanè su Albiol in area

64' - gooooooool Jorginho! Il rigore lo piazza con freddezza Jorginho: 2-2


67' - grande occasione per Callejon che servito in area da Mertens tira di potenza, ma Ederson fa una gran parata

69' - terzo gol del City con un contropiede di Aguero che in area infila l'angolo: 3-2

71' - entra David Silva per Gundogan

75' - entra Bernardo Silva per Aguero

75' - entra Rog per Allan

81' - uscita bassa di Reina che ferma De Bruyne

83' - entra Ounas per Jorginho

87' - sinistro di Bernardo Silva, ci arriva Reina

89' - entra Gabriel Jesus per Sanè

90' + 1' - ammonito Otamendi

90' + 1' - quarto gol del Manchester con Sterling in contropiede: 4-2

90' + 3' - ammonito Koulibaly

90' + 4' - finisce la partita. Vince il City al San Paolo


Short URL: http://calcio.pw/4yk

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site