LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Europa League - Steccata la Prima - Napoli - AZ Alkmaar 0 a 1 Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 23 Ottobre 2020 00:03

E' stata stoccata la prima al San Paolo in Europa League del Napoli.

Spazi stretti e attacco del Napoli bloccato da un "catenaccio" che Slot ha fatto agli Azzurri.

 

 

Le voci dei protagonisti

"Dovevamo essere più concreti". Giovanni Di Lorenzo commenta così la sfida del San Paolo contro l'AZ Alkmaar.

"Abbiamo fatto la partita che bisognava fare, interpretatata come volevamo ma senza la necessaria intensità. La prestazione è stata buona, perchè siamo sempre stati noi a comandare il gioco, però bisognava riuscire ad entrare di più nella loro area".

"Dispiace non aver sfruttato le occasioni da gol, però nel calcio ci sta che poi vieni punito in contropiede. Volevamo cominciare bene il cammino in Europa, adesso la strada si fa in salita ma dobbiamo saper reagire subito sin dalla prossima gara"


"Non meritavamo la sconfitta". Fabian Ruiz commenta così a caldo subito dopo la fine del match contro l'AZ Alkmaar.

"Loro hanno giocato tutti dietro difendendosi e cercando di ripartire. Non era facile entrare nella loro area però potevamo concretizzare di più".

"Invece l'AZ ha tirato una sola volta in porta e ha fatto gol. Questo è il calcio, ma adesso dobbiamo guardare avanti, continuare a lavorare così e pensare subito alla gara di campionato col Benevento"


"Perdere una partita del genere ti lascia amarezza". Matteo Politano si associa alla analisi del tecnico Gattuso nella lettura della gara contro l'AZ.

"Bisognava concretizzare ed essere più cattivi sotto porta. Abbiamo creato poco, ma dovevamo sfruttare le occasioni. Peccato perchè loro si sono quasi solo difesi ed avevamo in mano il pallino del gioco".

"Ora però bisogna risollevarsi e reagire, già a partire da domenica in campionato. Non dobbiamo abbatterci perchè la prestazione della squadra c'è stata. E' mancato solo la concretizzazione ma sappiamo che possiamo fare molto meglio"

"Siamo consapevoli della nostra forza e continuando a lavorare in questo modo poi i risultato arriveranno. Vogliamo essere competitiv in tutte le competizioni"


"Siamo stati troppo leggeri e sterili in fase offensiva, abbiamo fatto il solletico all'AZ". Gennaro Gattuso analizza la sconfitta contro gli olandesi al debutto in Europa League.

"La prestazione generale mi è piaciuta, ho poco da rimproverare ai ragazzi sotto il profilo tecnico. Però ci vuole più aggressicvtà e determinazione quando abbiamo la palla".

"Abbiamo tenuto sempre noi il comando della manovra ma giocando in maniera così blanda avevi la sensazione che non riuscivi ad andare in porta manco se stavi in campo una giornata. Ci vuole più fame, perchè la superiorità in questi casi non serve senza determinazione".

"L'AZ non h mai interpretato le partite così, oggi si è difesa con tutta la squadra, evidentemente anche l'emergenza di formazione gli ha moltoplicato l'impegno e  le forze. Hanno corso e giocato bene".

"Noi siamo venuti a mancare negli ultimi 15 minuti e pur concendendo quasi nulla abbiamo subìto gol su una loro rara ripartenza. Per il resto, ripeto, era la partita che dovevamo fare, ma bisognava esprimersi con maggiore intensità. Ci servirà per il futuro"


Napoli: Meret, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj (59' Mario Rui), Fabian Ruiz, Lobotka (66' Petagna), Politano (83' Bakayoko), Mertens, Lozano (59' Insigne), Osimhen (66' Demme). A disp.Ospina, Contini, Rrahmani, Manolas, Ghoulam. All.Gennaro Gattuso

AZ Alkmaar: Bizot, Svensson, Hatzidiakos, Martin Indi, Wijndal, Midsjo (88' Leeuwin), De Wit, Koopmeiners, Sugawara, Steng, Karlsson (88' Gudmundsson). All. Arne Slot

Arbitro: Stefanski (Polonia)

Marcatori: 57' De Wit

NOTE: ammoniti De Wit e Koulibaly per gioco scorretto. Calci d'angolo: 7-2 Napoli. Recuperi: 2’ pt e 4’ st. Spettatori: 1.000.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site