LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

15° Giornata - Milan - Napoli 2 a 0 - Brutta batosta a San Siro. Napoli 6° posto in classifica Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Domenica 14 Dicembre 2014 21:35

Il Napoli ha perso per 2 a 0 a San Siro non riuscendo a domare i diavoli rosso-neri.

Menez e Bonaventura hanno siglato le marcature che hanno condannato gli Azzurri al 6° posto, dopo una serie di occasioni per il Napoli di poter riaprire la partita dopo il gol subito al 6° minuto.

Un Napoli, quindi che non riesce a segnare mostrando parecchio affanno anche in attacco.

Mai veramente offensivo ma va aggiunto anche che abbiamo avuto un po' di sfortuna in alcuni tiri in porta, compreso quello di Higuain che era in fuorigioco.

La macchina da guerra dell'anno scorso si sta rivelando non dico una carretta, ma sicuramente non più così efficiente come lo scorso campionato.

 

 

Il mea culpa della vendita di giocatori che, tutto sommato, hanno imparato a giocare insieme, creare l'alchimia che in campo è stato efficiente per tutto il campionato, mostra la corda.

Il Napoli ora si scontra anche con squadre come Genoa, Sampdoria che hanno trovato stranamente una buona tattica di gioco e fanno risultato.

La Juventus mostra i limiti della gestione Allegri, gli stessi che aveva il Milan nelle scorse stagioni ed è possibile che la Roma (non eccezionale se in Champions prende 7 palloni) potrebbe pure vincere il campionato.

Un campionato che in fin dei conti non ha un dominante assoluto come la Juve dell'anno scorso, ma sicuramente più pretendenti.

In ultimo oltre ad un incremento in difesa, sarebbe necessario anche il rientro di Pepe Reina, poiché anche se ha sbagliato parecchio, altrettanto ha saputo dare fiducia e sicurezza alla difesa (grossomodo la stessa dello scorso anno)

"Potevamo segnare il gol del pareggio, ma nel complesso ci è mancata fiducia". Rafa Benitez analizza la sconfitta di San Siro cercando la chiave del match anche nelle opportunità che hanno avuto gli azzurri nel primo tempo per pareggiare.

"La partita è iniziata male, però poi dopo il gol di Menez abbiamo avuto occasioni per pareggiare e meritavamo il pari. Abbiamo avuto occasioni per sgenare ma non abbiamo concretizzato".

"Questo è un dato che ci caratterizza in questa stagione, siamo tra le squadre che tirano più in porta ma non riusciamo ad andare a segno come l'anno scorso".

"Il Milan ha giocatori di qualità, abbiamo sofferto il loro possesso all'inizio però poi abbiamo recuperato tanti palloni e siamo ripartiti spesso sfiorando anche il gol. Abbiamo sbagliato movimenti in occasione del loro primo gol perchè i centrocampisti non hanno protetto la linea difensiva e Menez si è inserito. Poi però abbiamo ripreso la gara e dovevamo sfruttare le occasioni da gol".

Il terzo posto è più lontano? "Ci sono tante squadre in pochi punti, sarà una corsa lunga e noi dobbiamo pensare a noi stessi ed a migliorare. Dobbiamo esprimerci come sappiamo ed avere fiducia nelle nostre qualità. Se la squadra fa ciò di cui è capace possiamo solo crescere"

"Questa squadra ha mostrato di poter giocare grandi partite contro tutti, però manchiamo di continuità. Il problema è la fase realizzativa, concretizziamo molto meno di quanto facevamo in passato. Probabilmente ci manca tranquillità e fiducia negli ultimi metri, ma di azioni ne creiamo sempre"

Come di consueto, risultati, Classifica e sintesi della partita Milan-Napoli


         PALERMO-SASSUOLO      2-1      
         LAZIO-ATALANTA        3-0      
         JUVENTUS-SAMPDORIA    1-1      
         GENOA-ROMA            0-1      
         PARMA-CAGLIARI        0-0      
         UDINESE-VERONA        1-2      
         CESENA-FIORENTINA     1-4      
         MILAN-NAPOLI          2-0      
         EMPOLI-TORINO         0-0  
         CHIEVO-INTER          0-2  


           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    36    11    3    1   31   6
 ROMA        35    11    2    2   28  11
 LAZIO       26     8    2    5   26  17
 SAMPDORIA   26     6    8    1   20  12
 GENOA       26     7    5    3   20  13
 MILAN       24     6    6    3   25  18
 NAPOLI      24     6    6    3   26  20
 FIORENTINA  23     6    5    4   20  12
 UDINESE     21     6    3    6   18  20
 PALERMO     21     5    6    4   19  23
 SASSUOLO    19     4    7    4   16  20
 INTER       17     4    5    5   21  21
 H.VERONA    17     4    5    6   18  26
 EMPOLI      15     3    6    5   16  21
 ATALANTA    14     3    5    7    8  18
 CHIEVO      13     3    4    7   11  17
 TORINO      13     3    4    7   10  17
 CAGLIARI    12     2    6    7   20  26
 CESENA       8     1    5    9   12  29
 PARMA (-1)   6     2    1   12   16  34




Napoli: Rafael, Mesto, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Jorginho (61' Hamsik), Lopez Silva, Callejon, De Guzman (77' Gargano), Mertens (72' Duvan), Higuain. A disp. Andujar, Colombo, Britos, Henrique, Inler. All.Rafa Benitez

Milan: Diego Lopez, Bonera, Rami, Mexes (66' Zapata), Armero, Poli (77' Muntari), De Jong, Montolivo (85' Essien), Honda, Bonaventura, Menez. All. Filippo Inzaghi

Arbitro: Damato di Barletta
Marcatori: 6' Menez, 52' Bonaventura
Note: ammoniti Montolivo, Bonera, Ghoulam, Albiol


- Primo tempo -

6' - gol del Milan con un diagonale in area di Menez: 1-0
20' - ammonito Montolivo
22' - destro di David Lopez, Diego Lopez respinge, arriva Callejon e colpisce in diagonale, ancora il portiere salva

24' - ancora bella azione del Napoli in velocità conclusa sempre con Callejon in diagonale in area, Diego Lopez blocca a terra
31' - cross radente di Callejon, salva la difesa rossonera
39' - sinistro di Callejon dai 20 metri, blocca Diego Lopez
42' - destro in area di Higuain, devia Mexes che rischia l'autorete
45' - ammonito Bonera
45' - ammonito Ghoulam


- Secondo tempo -

49' - destro di De Guzman, blocca il portiere
52' - secondo gol del Milan, colpo di testa di Bonaventura che infila l'angolo
58' - ammonito Albiol
60' - girata in area di Montolivo, fuori

61' - entra Hamsik per Jorginho
62' - penetrazione di Menez, destro alto sull'intervento di Koulibaly
63' - ammonito Poli
66' - entra Zapata per Mexes
72' - entra Duvan per Mertens
77' - entra Muntari per Poli

77' - entra Gargano per De Guzman
78' - sinistro al volo di Higuain in area, fuori
85' - entra Essien per Montolivo
86' - destro potente di Higuan, ci arriva Diego Lopez
90' + 2' - cross di Mesto e stacco di Callejon, alto
90' + 4' - colpo di testa di Duvan, blocca Diego Lopez
90' + 4' - finisce a San Siro, vince il Milan 2-0

 

Short URL: http://2cg.it/1a6

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site