LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

16 Giornata di Ritorno - Roma - Napoli 1 a 0 - Juventus Campione d'Italia e Roma a -2 dal secondo posto Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Lunedì 25 Aprile 2016 15:57

Napoli punito nell'unica distrazione difensiva e Naingolan buca la porta di Reina. Inutile inserire Gabbiadini gli ultimi minuti.

Sulla partita nulla da eccepire, abbastanza equilibrata con l'ago che pende leggermente dal lato Napoli nel possesso palla e nei tiri in porta.

 

 

Insomma una partita che se finiva anche 0 a 0 non avrebbe dato o tolto nulla a nessuno.

Ma è ovvio che come spesso accade gli Azzurri nel finale cedono alla stanchezza.

Forse la migliore interpretazione della partita, e a questo punto della stagione la da Diego Armando Maradona:

«La Juve ha meritato lo scudetto, però ha avuto un grandissimo culo. Sapevamo che se il Napoli avesse sbagliato la Juve non avrebbe commesso errori: due tiri in porta e quattro gol. La verità è questa, la conosce tutta l'Italia. La differenza con il Napoli è stata fatta dalla panchina. Sarri non aveva tanti giocatori come Allegri. Il Napoli ha fatto un grandissimo campionato, migliore della Juve sul piano del gioco, però in questa squadra esce Morata ed entra Dybala e segna. Il Napoli quando avrebbe dovuto comprare non ha comprato e questo la gente lo sa bene. Sarri non aveva i giocatori che aveva Allegri. A Sarri faccio i complimenti: meglio di questo non poteva fare». Così l'ex capitano del Napoli Diego Armando Maradona in diretta da Dubai, dove vive, durante il programma «In Casa Napoli» su Piuenne Tv.

Poi un affondo sulla Juve: «Ha giocatori fantastici nella federazione e nel settore arbitrale. Suggerisco a De Laurentiis di metterli anche lui. Il Napoli deve farsi rispettare come facevano altri dirigenti del Napoli. E' stato uno scandalo quello che si è visto a Firenze: il gol della Fiorentina era regolare, non è stato concesso perché dall'altra parte c'erano i giocaotri della Juve. Higuain è stato squalificato per 4 giornate, ma se il Napoli non avesse lottato per lo scudetto gliene avrebbero date due o mezza».

Sul futuro di Higuain, da lui lanciato nell'Argentina, ha detto: «Non credo che potrà ripetere quello che ha fatto quest'anno. Conoscendo De Laurentiis, farà soldi. Ma con questi soldi deve fare una grandissima squadra. Con pochi soldi il Napoli ha fatto ottimi risultati, pensate se ne avesse spesi di più. Higuain ha dato il massimo a Napoli, si vedranno in campo facce nuove nuove come è accaduto con Lavezzi». Maradona ha esaltato in maniera singolare Koulibaly: «E' il migliore difensore che c'è in Italia. Se fosse bianco giocherebbe nel Real Madrid o nel Barcellona. Il razzismo continua ad esistere. Trovo vergognoso che nelle partite si facciano pagare multe di appena 15mila euro per cori razzisti».

Il sindaco Luigi de Magistris ha salutato Maradona invitandolo a Napoli e ha detto: «Questa città ha voglia di vincere, di scudetto. Forse bisognava fare qualcosa di più sul mercato di gennaio». E poi una battuta sulla Juventus: «Credo che il Napoli sia stato oggettivamente discriminato, ma ciò deve essere un motivo di carica e non di lamento. Il Napoli deve essere più forte del vento contrario del potere. Città e squadra devono essere ancora più unite».

Molto probabilmente sarebbe da chiedersi se il gol di Callejon era da dare o meno, data la posizione di Fuorigioco molto dubbia.

Il collega Maurzio Pistocchi di Sport Mediaset su Twitter rilancia "Le disposizioni sul fuorigioco prevedono che gli assistenti "nel dubbio"non debbano segnalare.Ma c'è chi non ha dubbi, e chi invece li ha".



Come anche sull'ammonizione di Jorjino




In fine c'è la singolare coincidenza dove nelle due partite clou del Napoli contro la Juve a Torino e a Roma ha arbitrato Orsato di Schio.

Ebbene in tutte e due le occasioni il Napoli ha perso negli ultimi minuti.


Come di consueto risultati, classifica e sintesi della partita

 

         INTER-UDINESE       3-1        
         FROSINONE-PALERMO   0-2        
         ATALANTA-CHIEVO     1-0        
         BOLOGNA-GENOA       2-0        
         SAMPDORIA-LAZIO     2-1        
         TORINO-SASSUOLO     1-3        
         FIORENTINA-JUVENTUS 1-2        
         ROMA-NAPOLI         1-0        
         VERONA-MILAN        2-1   
         CARPI-EMPOLI        1-0   

 

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    85    27    4    4   67  18
 NAPOLI      73    22    7    6   72  30
 ROMA        71    20   11    4   74  38
 INTER       64    19    7    9   47  32
 FIORENTINA  59    17    8   10   56  40
 MILAN       53    14   11   10   44  37
 SASSUOLO    52    13   13    9   44  39
 CHIEVO      48    13    9   13   43  42
 LAZIO       48    13    9   13   45  47
 GENOA       43    12    7   16   39  43
 TORINO      42    11    9   15   45  50
 EMPOLI      42    11    9   15   37  46
 ATALANTA    41    10   11   14   37  43
 SAMPDORIA   40    10   10   15   48  51
 BOLOGNA     40    11    7   17   33  44
 UDINESE     38    10    8   17   32  52
 CARPI       35     8   11   16   34  51
 PALERMO     32     8    8   19   33  63
 FROSINONE   30     8    6   21   32  68
 H.VERONA    25     4   13   18   30  58

 

Juventus Campione d'Italia con 3 giornate di Anticipo, V titolo consecutivo

 

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan (79' David Lopez), Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens (74' Insigne), Higuain. A disp.Ferreira Vasconcelos, Rafael, Maggio, Chiriches, Regini, Strinic, Valdifiori, Grassi, El Kaddouri. All.Maurizio Sarri

Roma: Szczesny, Florenzi (46' Maicon), Manolas (21' Zukanovic), Rudiger, Digne, Keita, Pjanic, Nainggolan, Salah, Perotti, El Shaarawy (81' Totti). All. Luciano Spalletti


Arbitro: Orsato di Schio

Marcatori: 89' Nainggolan

Note: ammoniti Pjanic, Ghoulam, Koulibaly, Rudiger, Jorginho

- Primo tempo -

1' - sinistro di Salah, alto
12' - numero di Mertens in area, tiro cross che finisce fuori
16' - splendida chiusura di Koulibaly in spaccata su Salah lanciato a rete
21' - entra Zukanovic per Manolas
23' - penetrazione di Mertens e destro dai 20 metri, blocca Szczesny

25' - annullato un gol a Callejon per fuorigioco. Posizione molto dubbia

29' - spettacolare stop volante di Higuain che in area salta Rudiger e Zukanovic e tira di sinistro, gran parata di Szczesny
38' - ammonito Pjanic
41' - ammonito Ghoulam
41' - ammonito Koulibaly

- Secondo tempo -
46' - entra Maicon per Florenzi
47' - ammonito Rudiger
49' - diagonale di sinistro di Hamsik, blocca il portiere
64' - stacco imperioso di Albiol che anticipa Salah a due metri dalla porta
65' - destro a giro di Mertens, fuori
69' - ancora destro di Mertens, alto
70' - ammonito Mertens
71' - ancora gran chiusura di Albiol su El Shaarawy in area
73' - altra parata decisiva di Szczesny su Higuain che di sinistro gira a rete
73' - ammonito Jorginho
74' - entra Insigne per Mertens
79' - entra David Lopez per Allan
81' - entra Totti per El Shaarawy
83' - clamorosa occasione per il Napoli: Szczesny anticipa in uscita Higuain e respinge, sul pallone arriva Hamsik e Rudiger in spaccata salva a porta vuota
87' - uscita di Reina che ferma Salah

89' - gol della Roma con Nainggolan che di destro infila l'angolo: 1-0


90' - entra Gabbiadini per Jorginho
90' + 3' - finisce con il successo della Roma con un gol di Nainggolan quasi al 90esimo

 

Short URL: http://calcio.pw/30n

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site