LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

19 Giornata di Ritorno - Napoli - Frosinone 4 a 0 LEGGENDA HIGUAIN 36 RETI Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Sabato 14 Maggio 2016 21:24

Gonzalo Higuain è appena entrato nella leggenda del Calcio Italiano marcando in rovesciata la 36a rete in un campionato a 20 squadre.

Era dal 1949/1950, 66 anni che Gunnar Nordahl regnava in vetta alla classifica.

La 19esima Giornata di Ritorno del Campionato, ultima della stagione 2015/2016, ha visto il trionfo al San Paolo, strapieno, del Napoli contro il già retrocesso Frosinone per 4 reti a 0

Il Frosinone in 10 dal 13' per l'espulsione di Gori per proteste, e dopo è solo Napoli.

Non si sentiva, ma da San Siro le notizie davano la Roma al IP posto perché aveva segnato Salah al 19'

Dopo un gol annullato a Higuain per fuorigioco super netto, sblocca Hamsik al 44'.

Il Napoli è di nuovo nel paradiso della Champions.

Il secondo tempo è solo Napoli

Higuain batte l'ottimo Zappino che più di tanto non può contro gli Azzurri... Rete n° 34

al 62' cross di Hysaj e deviazione spettacolare di Higuain che segna il 3-0.

Il Pipita raggiunge Nordhal con 35 gol in Serie A ancora Super Pipita ribatte Zappino... Rete N° 35, Nordhal è eguagliato.

Alla fine della Partita mancano circa 30 minuti (incluso un minimo di recupero) Nordhal è stato raggiunto

Solo 10 minuti, al 72' in rovesciata volante Gonzalo Higuain, detto il Pipita marca la 36a rete in un Campionato Italiano a 20 squadre

Gunnarr Nordhal, da quel momento è il passato!

Il paradosso è che l'unico predecessore del Pipita, in maglia Azzurra è Diego Armando Maradona che nel Capionato 1987-88 vinse la classifica marcatori con sole 15 reti

Spulciando le statistiche, però, si nota una cosa che prima di Nordhal, l'asticella fu alzata a 36 reti:

Gino Rossetti, Torino, 36 reti nel 1928-29 - 32 Squadre (16 Girone A e 16 Girone B)

Ferenc Hirzer, Juventus, 35, 1925-26 - 44 squadre (24 lega nord e 20 lega sud)

Julio Libonatti, Torino, 35 1927-28 - 22 squadre (11 Girone A e 11 Girone B)

Ma erano campionati di un'altra epoca

Nel campionato a 20 squadre

Gunnar Nordahl 35 1949-50 e Gunnar Nordahl 34 1950-51

 

Video - Auriemma Napoli - Frosinone

Link per Smartphone: https://youtu.be/adGBt2r6K_M

 

Video - I 36 gol di Gonzalo Higuain

Link per Smartphone: https://youtu.be/9GrY8l1SAwA

 


"Sono felicissimo, è un momento importante della mia vita". In poche, emozionanti parole Gonzalo Higuain esprime tutta la sua gioia per il record di gol, il traguardo Champions e la splendida festa azzurra al San Paolo.

"Sono davvero felice, non ho ancora bene realizzato tutto perchè sto vivendo una serata meravigliosa. Napoli mi ha regalato sempre tanto amore, devo molto a questa città e sono contentissimo di condividere con questi straordinari tifosi la mia gioia"

"L'ingresso in Champions è un obiettivo importantissimo, abbiamo lottato tanto per conquistarlo e l'abbiamo meritato. Ringrazio tutti, i compagni, lo staff, la mia famiglia e tutti quelli che mi sono sempre stati vicini. Avere l'abbraccio di tutti è stato veramente fantastico".

 

 

Il 36° Gol di Super Pipita Gonzalo Higuain

+

 

 

 

Video - Il 36° gol di Gonzalo Higuain

Link per Smartphone: https://youtu.be/mR1QSxhJ7ik

 

Maradona: «Grazie ai ragazzi del Napoli per la soddisfazione che hanno dato ad una città che respira calcio. E per questa stagione piena di record!» è il messaggio che Diego Armando Maradona ha mandato su Facebook per festeggiare il secondo posto del Napoli ed il primato di Gonzalo Higuain. L'ex pibe ha postato anche una foto con Higuain portato in trionfo mentre mostra il pallone della tripletta, quello che si è portato a casa.

Con la vittoria contro il Frosinone, il Napoli raggiunge 82 punti in campionato, nuovo primato nella storia azzurra, superati i 78 punti di Mazzarri nel 2012/13 e di Benitez nel 2013/14.

Con 25 vittorie, superate le 23 della stagioni 2012/13 e 2013/14. E con 106 reti, superate le 104 delle ultime due stagioni.


"Ringrazio Sarri per l'ardore, il sentimento e l'abnegazione con la quale ha guidato il Napoli". Aurelio De Laurentiis rende merito al tecnico in conferenza congiunta al termine della splendida serata del San Paolo. Il Presidente azzurro elogia anche Giuntoli e parla del futuro azzurro che è già partito...

"Il ritorno in Champions è bello e meritato. Sarri ci ha accompagnato in questa cavalcata con grande determinazione ed insieme a lui renderemo ancora più competitiva questa squadra"

de Lurentiis a Fine gara: "Ringrazio anche Giuntoli che ha dimostrato di avere gli attributi che noi avevamo già individuato ed è stata una vera rivelazione. Sarri non lo sa ancora ma abbiamo già formalizzato il primo acquisto che sarà Tonelli e verrà annunciato appena sarà possibile. Lavoriamo al futuro della squadra sin da subito per essere competitivi in Italia ed in Europa".

Emozionato Sarri ringrazia l'ambiente: "Mi avete accolto con grande disponibilità e di questo vi ringrazio. Ho trovato un livello alto di professionalità e sono felice di questa stagione. Il Napoli è arrivato secondo, ma i tifosi azzurri per me sono campioni d'Italia".

Anche Giuntoli esprime la sua gioia: "Io sono abituato a stare dietro le quinte e parlo poco, ma voglio ringraziare il Presidente per l'opportunità che mi ha dato e per la fiducia che ha avuto nel mio operato. Per raggiungere certi traguardi c'è bisogno dell'aiuto di tutti e qui abbiamo un gruppo di lavoro eccellente. Dico grazie di cuore a tutti".

 

Come di consueto per l'ultima volta in questo campionato, risultati, classifica e sintesi della partita

 

         JUVENTUS-SAMPDORIA  5-0        
         MILAN-ROMA          1-3        
         NAPOLI-FROSINONE    4-0        
         SASSUOLO-INTER      3-1        
         CHIEVO-BOLOGNA      0-0        
         EMPOLI-TORINO       2-1        
         GENOA-ATALANTA      1-2        
         LAZIO-FIORENTINA    2-4        
         PALERMO-VERONA      3-2        
         UDINESE-CARPI       1-2        

 

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    91    29    4    5   75  20
 NAPOLI      82    25    7    6   80  32
 ROMA        80    23   11    4   83  41
 INTER       67    20    7   11   50  38
 FIORENTINA  64    18   10   10   60  42
 SASSUOLO    61    16   13    9   49  40
 MILAN       57    15   12   11   49  43
 LAZIO       54    15    9   14   52  52
 CHIEVO      50    13   11   14   43  45
 EMPOLI      46    12   10   16   40  49
 GENOA       46    13    7   18   45  48
 TORINO      45    12    9   17   52  55
 ATALANTA    45    11   12   15   41  47
 BOLOGNA     42    11    9   18   33  45
 SAMPDORIA   40    10   10   18   48  61
 PALERMO     39    10    9   19   38  65
 UDINESE     39    10    9   19   35  60
 CARPI       38     9   11   18   37  57
 FROSINONE   31     8    7   23   35  76
 H.VERONA    28     5   13   20   34  63

 

Juventus Campione d'Italia - 32 titolo

Napoli in Champions League

Roma in Preliminari di Champions League

Inter, Fiorentina inEuropa League

Retrocesse Carpi, Frosinone e Verona

 

Secondo Tempo

90'
è finita! Il Napoli torna in Champions League, Higuain è il nuovo Re dei bomber della Serie A. Serata storica al San Paolo!
83'
entra David Lopez per Hamsik
76'
entra Regini per Koulibaly
72'
meravigliosa sforbiciata del Pipita che fa esplodere il San Paolo. Il Pipita super Nordhal ed è il nuor Re dei bomber della Serie A
72'
gooooooooooooooool! Higuain!

68'
entra Gucher per Dionisi
68'
entra Carlini per Kragl
67'
punizione di Kragl: traversa
65'
entra Mertens per Callejon
62'
cross di Hysaj e deviazione spettacolare di Higuain che segna il 3-0. Il Pipita raggiunge Nordhal con 35 gol in Serie A
62'
gooooooooooooooool! Higuain!

59'
destro a giro di Insigne, fuori di poco
52'
splendida penetrazione di Allan che supera tre uomini e crossa da destra per il Pipita che in girata infila il 2-0!
52'
gooooooooooooooool! Higuain!

46'
comincia la ripresa

Primo tempo

45' + 2'
finisce il primo tempo
45' + 2'
uscita di Zappino che anticipa Higuain
44'
cross di Ghoulam ed inserimento fulmineo di Marek che di sinistro scaraventa la palla in porta: 1-0!
44'
goooooooooooool! Hamsik!

41'
sinistro di Hamsik, Zappino blocca a terra
34'
ammonito Jorginho
33'
Hamsik lancia Callejon in area e Zappino fa un'altra parata straordinaria
33'
spaccata in area di Chiriches, blocca il portiere
32'
destro al volo in diagonale di Callejon, Zappino devia
19'
Insigne si gira e colpisce l'incrocio dei pali. Assedio Napoli
18'
destro al volo ancora di Insigne, Zappino vola e devia
17'
destro piazzato di Insigne, Zappino blocca
14'
ammonito Crivello
13'
espulso Gori per poteste. Frosinone in 10
8'
diagonale di Dionisi, ci arriva Reina che blocca in due tempi
5'
girata di Higuain: fuori
1'
comincia il match

 

Short URL: http://calcio.pw/38k

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site