LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

13 Giornata - Udinese - Napoli 1 a 2 - Doppietta di Insigne Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 20 Novembre 2016 10:17

Un Napoli che finalmente gioca e domina, un Lorenzo Insigne che finalmente carbura e trascina alla vittoria la sua squadra.

Una nota dolente, il gol subito appena segnato il secondo, ed un Pepe Reina che, forse complice l'età e gli acciacchi non riesce più ad essere il portierone di un paio d'anni fa.

 

 

Forse sarebbe opportuno fare un po' di turn over e vedere come si comportano gli altri due portieri Sepe e Rafael (che fu titolare nel 2014-2015).

"Ho visto una grande risposta da parte della squadra, la vittoria è meritata e mi dà sensazioni molto positive". Maurizio Sarri parla direttamente ai suoi ragazzi dopo il successo contro l'Udinese ed il suo è un plauso al gruppo. A partire dal "presagio" su Insigne.

"Sentivo da qualche tempo che sarebbe arrivato il momento del gol per lui. Erano almeno un paio di partite che lo vedevo molto brillante. Oggi si è liberato segnando il primo gol, anche perchè dopo si è acceso e poteva segnare in continuazione. Lorenzo lavora benissimo e dà sempre il massimo per la squadra. Ieri ha avuto anche un leggero raffreddamento ma sapevo che stava bene come condizione fisica e mentale".

"Immaginavo che questa potesse essere la sua partita. Sono contento non solo per il gol ma anche per la gioia che ha avuto la squadra verso di lui perchè è un ragazzo solare al quale tutti vogliono bene. Insigne deve solo concentrarsi sulla sua prestazione, poi il gol verrà di conseguenza come gli è sempre capitato".

E' ripartita la caccia al vertice? "Non lo so ed in questo momento mi interessa poco della classifica. Dico che provo tantissimo gusto ad allenatre questa squadra che è giovane e può avere un gran futuro. Ho la sensazione che stiamo costruendo qualcosa di ancora più grande rispetto all'anno scorso. Le mie sensazioni erano positive da tempo, poi se alle sensazioni seguono anche i risultati è più evidente per tutti la crescita".

"Oggi sono soddisfatto anche se nel primo tempo abbiamo riempito poco l'area perchè gli attaccanti esterni erano troppo larghi. Nella ripresa sono stati bravissimi a stringere e sono arrivati i gol".

"Mi è piaciuto molto l'atteggiamento del gruppo in queste ultime 2-3 settimane perchè non ho visto affatto una squadra in crisi come si diceva e a differenza di ciò che dicono tutti io le indicazioni più forti e positive sulla squadra ce l'ho da tempo. Dobbiamo solo concentrarci sul lavoro e proseguire con la stessa intensità. Per adesso questo mi interessa, poi vedremo cosa riusciremo a fare da qui in avanti".

Infine sulle condizioni di Albiol: "Mi meraviglio che qualcuno potesse pensare che oggi Raul sarebbe rientrato. Viene da 40 giorni di non allenamenti completi, oggi sta bene, ma dovrà lavorare ancora un po' con la squadra per raggiungere il top".

"Tre punti importanti, pesanti e meritati". Josè Callejon inquadra con perfetta sintesi questa vittoria del Napoli al Friuli. E' anche una rivalsa dopo la sconfitta dello scorso anno:

"Sì, l'anno scorso fu un match difficile, io ero in campo e ci tenavamo a fare bene oggi. Volevamo disputare una partita con la mentalità vincente perchè ci tenevamo a riconquistare il successo in trasferta".

Sulla doppietta di Insigne: "Siamo felici per Lorenzo, siamo stati sempre vicini a lui perchè abbiamo un gruppo solido e siamo tutti come una famiglia. Insigne stava giocando benissimo ed ha dato anche molti assist. Ora è arrivato anche il gol ed è una gioia per tutti noi"

Come di consueto risultati, classifica e sintesi della partita

      CHIEVO-CAGLIARI       1-0         
      UDINESE-NAPOLI        1-2         
      JUVENTUS-PESCARA      3-0         
      SAMPDORIA-SASSUOLO    3-2         
      ATALANTA-ROMA         2-1         
      BOLOGNA-PALERMO       3-1         
      CROTONE-TORINO        0-2         
      EMPOLI-FIORENTINA     0-4         
      LAZIO-GENOA           3-1         
      MILAN-INTER           2-2         

punti vinte pari perse gf gs
 JUVENTUS    33    11    0    2   28   9
 ROMA        26     8    2    3   30  14
 MILAN       26     8    2    3   20  16
 LAZIO       25     7    4    2   26  14
 ATALANTA    25     8    1    4   21  14
 NAPOLI      24     7    3    3   23  14
 TORINO      22     6    4    3   29  16
 FIORENTINA  20     5    5    2   18  11
 INTER       18     5    3    5   17  15
 CHIEVO      18     5    3    5   13  14
 SAMPDORIA   18     5    3    5   16  19
 GENOA       16     4    4    4   14  14
 BOLOGNA     16     4    4    5   14  19
 CAGLIARI    16     5    1    7   20  30
 UDINESE     15     4    3    6   17  21
 SASSUOLO    13     4    1    8   16  25
 EMPOLI      10     2    4    7    6  17
 PESCARA      7     1    4    8    9  23
 PALERMO      6     1    3    9   10  26
 CROTONE      5     1    2   10   10  26

Udinese (4-3-3): Karnezis; Widmer, Danilo, Wague, Felipe; Fofana, Kums (29' st Jankto), Badu; Matos (8' st Perica), Zapata (35' st De Paul), Thereau. In panchina: Scuffet, Perisan, Samir, Angella, Khadim, Heurtaux, Kone, Evangelista, Balic. All.: Delneri.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Chirichejfs, Ghoulam; Allan, Diawara, Hamsik (26' st Zielinski); Callejon, Mertens (42' st El Kaddouri), Insigne (34' st Giaccherini). In panchina: Rafael, Sepe, Maggio, Maksimovic, Albiol, Strinic, Tonelli, Jorginho, Rog. All: Sarri.

Arbitro: Banti di Livorno.

Reti
: 2' e 11' st Insigne, 13' st Perica.

Note:
Spettatori 20mila circa. Ammoniti: Felipe. Recupero: 0', 4'

 

- Primo tempo -

1' - comincia il match
5' - colpo di testa di Badu, fuori
18' - gran parata di Reina sulla penetrazione di Zapata
30' - partita molto intensa e con ritmi alti soprattutto a centrocampo
34' - diagonale di Mertens, fuori
44' - uscita di Reina che domina l'area anticipando Zapata


- Secondo tempo -


47' - gooooool Insigne!


47' - cross di Callejon ed entrata vincente di Lorenzo che infila sotto la traversa: 1-0!


48' - traversa di Insigne: girata di destro e traversa interna!
53' - entra Perica per Matos
56' - destro di Insigne in area: alto


57' - gooooool Insigne!



57' - doppietta di Lorenzo che ruba il tempo alla difesa ed infile il 2-0!


59' - gol dell'Udinese con colpo di testa di Perica su cross d'angolo: 2-1

60' - destro al volo di Diawara, fuori di poco
72' - entra Zielinski per Hamsik
74' - ammonito Danilo
75' - entra Jankto per Kums
78' - destro di Mertens, si allunga Karnezis e devia
79' - entra Giaccherini per Insigne
81' - entra De Paul per Zapata
88' - entra El Kaddouri per Mertens
90' + 4' - finisce con il successo del Napoli per 2-1 che vince a Udine dopo 9 anni

 

Short URL: http://calcio.pw/41b

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site