LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

19 Giornata - Napoli - Sampdoria - 2 a 1 Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Sabato 07 Gennaio 2017 23:39

Un Napoli sotto tono riesce in extremis a portare i 3 punti. Segnano Gabbiadini e Tonelli a 95°.

Sarà l'effetto Panettone, sarà l'effetto struffolo, ma il napoli da sempre, quando smette di giocare per lunghi periodi è come se cadese in un sorta di trans ipnotico che non riesce a gestire il rientro.

 

 

Va detto anche che, mai come ieri sera al San Paolo, faceva un freddo atroce (-2 da quanto si è appreso con alta umidità che è pure peggio) e tornare in campo con temperature simili non agevola di molto, soprattutto dopo i bagordi festivi.

Bagordi che sono stati fino ad un certo punto, visto anche che molti giocatori erano cooptati per altre gare nei loro rispettivi paesi di origine, o squalificati.

Il gol subito da cui è iniziata la rimonta, è stata un'azione  involontaria di Hysaj ed anche l'espulsione di Silvestre non è stata molto chiara, ma certo, in prima battuta era andato a disturbare Reina, e dall'angolazione della telecamera da dietro, sembrava una cosa, da quella più spostata, forse la realtà della non interferenza.

Ma ciòche importa è che gli Azzurri ci hanno creduto fino alla fine, e di fatti, Tonelli, giocatore che ha fatto il suo esordio in Azzurro, ha centrato la sua marcatura più importante, quella della vittoria, 3 punti d'oro che ci consentono di stare in scia della Roma e della Juventus.

Come detto, ho dubbi sulla possibilità di vincere il Campionato, ma sono certo, che è possibile vincere il resto, Coppa Italia (si gioca martedì sera al San Paolo) e giocarsi il tutto x tutto (come si scriverebbe in un tweet) per la Champions, che varrebbe, per noi, molto di più di un Campionato.

Come dire, vendicare quella partita agli ottavi col Real Madrid che ci buttò fuori nel 1988, altra epoca, altro secolo, altra storia...


Le voci dei protagonisti

"Sembra un sogno da bambino". Lorenzo Tonelli confessa tutta la sua emozione dopo il gol al 95esimo nella notte del suo debutto stagionale. Davvero una sceneggiatura che sembra scritta nel libro dei desideri.

"Sarà una partita indimenticabile per me, incredibile aver segnato all'ultimo minuto il mio primo gol in azzurro al San Paolo".

"Non abbiamo mai mollato, volevamo vincere e ci abbiamo provato fino alla fine. Sono felicissimo di aver contribuito a questa splendida serata. Ringrazio il mister e i miei compagni. Sono la dimostrazione che il lavoro paga sempre"

"Stasera abbiamo mostrato mentalità vincente". Pepe Reina analizza con orgoglio il successo azzurro sulla Samp in rimonta.

"Sono felicissimo per Tonelli, perchè ha lavorato tanto sinora ed è un professionista esemplare. Meritava una gioia così grande e sono felicissimo per lui".

"Non è stata una partita giocata bene, abbiamo sbagliato troppo soprattutto nel primo tempo, ma nella ripresa siamo riusciti con grande forza d'animo a risollevarci".

"Vincere così è una soddisfazione enorme ma anche un segnale importante che ha dato la squadra. E' dimostrazione di carattere e di consapevolezza della nostra crescita. Sono certo che questa squadra ha un futuro importante"

Sull'espulsione di Silvestre: "Mi ha inseguito e mi ha toccato nel momento del rinvio. Credo sia giusta l'ammonizione perchè mi ha fatto perdere l'equilibrio mentre calciavo"

"E' stato un successo di carattere, non abbiamo mai smesso di crederci". Maurizio Sarri è soddisfatto quanto fiero del suo Napoli. Il tecnico azzurro evidenzia l'aspetto mentale che ha determinato questa splendida rimonta.

"Nel primo tempo abbiamo perso troppi palloni, non era riconoscibile la squadra sia per i carichi di lavoro, probabilmente, che abbiamo effettuato nell'ultima settimana di allenamento, ma anche per colpa delle condizioni del terreno che ci ha obbligato a fare sempre un tocco in più per controllare il pallone".

"Poi però nel secondo tempo abbiamo sopperito con la forza caratteriale mostrando "cazzimma" e convinzione. Non abbiamo mai mollato e ci abbiamo creduto sempre al sorpasso".

"Le statistiche mi parlano di ben 9 occasioni da gol e questo significa che il successo è legittimo come espressione di gioco. Sicuramente siamo venuti a capo di una partita cominciata male e messasi in maniera molto difficile da ribaltare. Faccio i complimenti alla Samp e comprendo benissimo la rabbia di Giampaolo che tra l'altro è un mio amico".

"Riguardo all'arbitraggio posso dire che c'era un rigore su Callejon nel primo tempo ed un fallo netto su Mertens che poteva provocare l'espulsione del loro difensore già nel primo tempo"

Poi i complimenti a Tonelli: "Lorenzo ha avuto pazienza così come pazienza abbiamo avuto noi nel suo recupero. Nell'ultimo periodo si stava allenando a pieno regime con grandissimo impegno. Già a Firenze avevo in animo di schierarlo, stasera è partito subito dall'inizio e sono contento che abbia avuto questa sua gioia personale"


Come di consueto, risultati, classifica e sintesi della partita

      EMPOLI-PALERMO       1-0          
      NAPOLI-SAMPDORIA     2-1          
      UDINESE-INTER        1-2          
      CHIEVO-ATALANTA      1-4          
      GENOA-ROMA           0-1          
      LAZIO-CROTONE        1-0          
      SASSUOLO-TORINO      0-0          
      MILAN-CAGLIARI       1-0          
      JUVENTUS-BOLOGNA     3-0          
      PESCARA-FIORENTINA rinviata       

 

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS*   45    15    0    3   39  14
 ROMA        41    13    2    4   40  18
 NAPOLI      38    11    5    3   42  22
 LAZIO       37    11    4    4   33  21
 MILAN*      36    11    3    4   28  20
 ATALANTA    35    11    2    6   31  22
 INTER       33    10    3    6   30  22
 TORINO      29     8    5    6   36  27
 FIORENTINA* 27     7    6    5   28  24
 UDINESE     25     7    4    8   25  26
 CHIEVO      25     7    4    8   20  24
 GENOA       23     6    5    8   21  23
 SAMPDORIA   23     6    5    8   22  26
 CAGLIARI    23     7    2   10   27  43
 BOLOGNA*    20     5    5    8   17  25
 SASSUOLO    18     5    3   11   24  33
 EMPOLI      17     4    5   10   11  26
 PALERMO     10     2    4   13   16  36
 CROTONE*     9     2    3   13   14  33
 PESCARA*     9     1    6   11   14  33

 

* Una partita in meno: Crotone-Juventus e Bologna - Milan rinviata per impegni di SuperCoppa
Pescara - Fiorentina per impraticabilità di campo dovuta a neve

 

Napoli: Reina, Hysaj, Tonelli, Chiriches, Strinic, Allan (59' Zielinski), Jorginho (72' Gabbiadini), Hamsik, Callejon, Lorenzo Insigne, Mertens. A disp.Rafael, Sepe, Lasicki, Maggio, Maksimovic, Diawara, Rog, Giaccherini, Roberto Insigne, Pavoletti. All.MAURIZIO SARRI

Sampdoria: Puggioni, Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini, Barreto, Torreira, Praet (76' Linetty), Alvarez, Schick (64' Dodò), Quagliarella (52' Muriel). All. MARCO GIAMPAOLO

Arbitro: Di Bello di Brindisi

Marcatori: 30' E. Hysaj (aut.), 77' M. Gabbiadini, 90'+5' L. Tonelli

Note: espulso Silvestre al 61' per doppia ammonizione.


5' - punizione di Mertens, alta di poco
17' - sinistro di Barreto, alto
27' - diagonale di Mertens in area, blocca Puggioni
28' - punizione mancina di Alvarez, alta
30' - gol della Samp per un tiro cross di Schick deviato in porta da Hysaj, autorete


- Secondo tempo -
47' - girata di Mertens in area, alta
52' - entra Muriel per Quagliarella
54' - ammonito Silvestre
59' - entra Zielinski per Allan
61' - espulso Silvestre per doppia ammonizione
64' - entra Dodò per Schick
68' - assist di Callejon all'indietro per Mertens in area, diagonale di Dries fuori di poco
69' - ammonito Hysaj
72' - entra Gabbiadini per Jorginho
74' - penetrazione di Muriel e tiro a giro, Reina si stende e ci arriva
76' - entra Linetty per Praet


77' - goooool Gabbiadini!
77' - cross di Callejon dalla destra ed inserimento di Manolo che anticipa il difensore: 1-1!



85' - girata in area di Gabbiadini, gran parata di Puggioni
87' - sinistro di Hamsik in area e ancora Puggioni salva


90' + 5' - goooooooooooooool! Tonelli!
90' + 5' - destro in area di Lorenzo che al debutto in stagione segna un gol che vale oro: 2-1!



90' + 7' - finisce con il successo del Napoli che rimonta la Samp con un finale strepitoso

 

 

Short URL: http://calcio.pw/46x

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site