LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

1 Giornata di Ritorno - Napoli - Pescara 3 a 1 Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 15 Gennaio 2017 16:57

Non è certo paragonabile ad una grande nobile, il Pescara venuto al San Paolo, ma certamente è stata una partita giocata.

Infatti un avvio di gara che per 45 minuti ha visto gli Azzurri non riuscire a sfondare il muro pescarese, nella ripresa, appena gli Azzurri si sono espressi nel gioco che sanno fare, la rete si è gonfiata per bne tre volte.


Tonelli, ha inaugurato le marcature (dopo la rete alla Samp al 95°), poi 2 minuti dopo Hamsik ed sul finire Mertens appone il sigillo.

L'errore che ha fatto infuriare Sarri è avvenuto sul finale al 93° per un fallo di Hysaj che procura un rigore (ed un gol) al Pescara.

"Abbiamo vinto senza mai soffrire, siamo stati bravi fino al 90esimo. Poi il rigore ed il gol subìto nel recupero mi hanno fatto arrabbiare". Maurizio Sarri parte dalla fine per la sua analisi di questo successo col Pescara.

"Nel primo tempo siamo stati poco brillanti ma molto è merito del Pescara che ha giocato con grande intensità ed anche dispendio di energie. Pensavo che alla lunga distanza potessero pagare il ritmo così alto e nella ripresa siamo stati bravi a proseguire nella nostra manovra e poi sbloccare il risultato quasi subito".

"Nell'intervallo ho detto ai ragazzi di tenere sempre alto il ritmo perchè probabilmente gli avversari sarebbero calati. E dopo il gol abbiamo avuto sempre la partita in mano"

"Nel complesso non abbiamo mai sofferto, abbiamo neutralizzato l'avversario e non abbiamo attraversato mai pericoli. Abbiamo segnato, concretizzato le occasioni e in fase difensiva abbiamo amministrato con tranquillità ed attenzione. Tranne che nell'occasione del rigore".

"Mi sono arrabbiato perchè non dobbiamo mai calare la tensione del match. E' un nostro limite che continuiamo a portarci dietro e che va migliorato lavorando soprattutto con la testa".

Questo Napoli, così esplosivo e spettacolare, è l'anti Juve? "Non mi interessa della Juve. Loro sono una squadra con uno zoccolo duro che vince da anni e non è paragonabile a nessuno. Vincono anche non giocando sempre bene e questo è segno di grande forza".

"Per quanto mi riguarda io vorrei solo far dare il massimo ai miei uomini e poter lavorare per altri anni con questo gruppo. Abbiamo giovani interessanti che possono dare tantissimo sia ora che in futuro".

"De Laurentiis sta facendo grandi sforzi per rendere, nelle sue possibilità, questa rosa sempre più competitiva. Il mio compito è dare una mano ai ragazzi affinchè possano esprimere la loro qualità. Abbiamo degli ottimi calciatori che in propsettiva possono diventare campioni".

Su Tonelli versione "bomber": "Lorenzo è molto bravo soprattutto sugli inserimenti da calci piazzati. Lui è uno specialista, con me ad Empoli ha segnato ben 16 gol in 3 anni"

Poi un pensiero a Maradona: "Non l'ho visto ma se fossi il Sindaco di Napoli, darei a Diego le chiavi della città. E' il simbolo di questa terra e di questo popolo, ha rappresentato la storia e sempre la rappresenterà".

Battuta d'arresto ieri a Firenze per la Juventus (che deve recuperare una partita con il Crotone), che accorcia la rincorsa.

Anche la Roma vince per 1 a 0 ad Udine


Come di consueto, risultati, classifica e sintesi della partita

      CROTONE-BOLOGNA      0-1          
      INTER-CHIEVO         3-1          
      CAGLIARI-GENOA       4-1          
      LAZIO-ATALANTA       2-1          
      NAPOLI-PESCARA       3-0          
      SAMPDORIA-EMPOLI     0-0          
      SASSUOLO-PALERMO     4-1          
      UDINESE-ROMA         0-1          
      FIORENTINA-JUVENTUS  2-1          
      TORINO-MILAN         lunedì       

 

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS*   45    15    0    4   40  16
 ROMA        44    14    2    4   41  18
 NAPOLI      41    12    5    3   45  23
 LAZIO       40    12    4    4   35  22
 INTER       36    11    3    6   33  23
 MILAN*      36    11    3    4   28  20
 ATALANTA    35    11    2    7   32  24
 FIORENTINA* 30     8    6    5   30  25
 TORINO      29     8    5    6   36  27
 CAGLIARI    26     8    2   10   31  44
 UDINESE     25     7    4    9   25  27
 CHIEVO      25     7    4    9   21  27
 SAMPDORIA   24     6    6    8   22  26
 GENOA       23     6    5    9   22  27
 BOLOGNA*    23     6    5    8   18  25
 SASSUOLO    21     6    3   11   28  34
 EMPOLI      18     4    6   10   11  26
 PALERMO     10     2    4   14   17  40
 CROTONE*     9     2    3   14   14  34
 PESCARA*     9     1    6   12   15  36

 

* Una partita in meno: Crotone-Juventus e Bologna - Milan rinviata per impegni di SuperCoppa
Pescara - Fiorentina per impraticabilità di campo dovuta a neve


Napoli: Reina, Hysaj, Albiol, Tonelli, Strinic (86' Maggio), Zielinski (65' Allan), Jorginho, Hamsik, Callejon, Insigne (80' Giaccherini), Mertens. A disp.Rafael, Sepe, Lasicki, Maksimovic, Diawara, Rog, Gabbiadini, Pavoletti. All.MAURIZIO SARRI

Pescara: Bizzarri, Crescenzi, Bruno (64' Fornasier), Coda, Zuparic, Verre (70' Mitrita), Cristante, Memushaj, Benali, Caprari, Gilardino (72' Cerri). All. Massimo Oddo

Arbitro
: Gavillucci di Latina

Marcatori: 47' L. Tonelli, 49' M. Hamsik, 85' D. Mertens, 90'+3' Caprari

Note: ammoniti Coda, Benali, Tonelli, Bizzarri. Espulso all'81' Massimo Oddo, tecnico del Pescara.

- Primo tempo -
4' - tiro di Insigne, palla di un soffio alta
8' - destro di Hamsik, devia Bizzarri
33' - bella chiusura di Albiol in area su cross di Memushaj
35' - Bizzarri in uscita anticipa Callejon lanciato a rete
40' - ammonito Coda
43' - ammonito Tonelli
44' - ammonito Benali


- Secondo tempo -


47' - goooooooooooooool! Tonelli!

47' - cross su punizione di Jorginho e stacco sul secondo palo di Tonelli che segna il secondo gol consecutivo in azzurro


48' - Callejon lanciato a rete entra in area e tira sul primo palo, Bizzarri respinge bene

49' - goooooooooool Hamsik!

49' - imbucata di Zielinski ed inserimento di Marek che al volo di sinistro infila l'angolo. Uno-due micidiale del Napoli: 2-0!


50' - ammonito Bizzarri
61' - destro di Gilardino in area, fuori
64' - entra Fornasier per Bruno
65' - entra Allan per Zielinski
67' - girata di Gilardino in area, palla fuori
69' - diagonale di Callejon potente, devia Bizzarri
70' - entra Mitrita per Verre
72' - entra Cerri per Gilardino
74' - ancora Callejon in area, sinistro fuori di poco
75' - gran tiro di Mertens che sfiora l'incrocio
75' - ancora unj tiro splendido, stavola di Jorginho, e palla che colisce la traversa deviata da Bizzarri
78' - bella penetrazione di Insigne in area e colpo d'esterno, ancora Bizzarri salva
80' - entra Giaccherini per Insigne
82' - tiro di Mertens, palla che passa vicino al palo

85' - gooooooool Mertens!

85' - cross teso di Allan ed anticipo rapace di Dries che segna la 50esima rete in azzurro

86' - entra Maggio per Strinic
90' + 3' - rigore per il Pescara: fallo di Hysaj su Mitrita in area
90' + 3' - tira Caprari e segna: 3-1

90' + 3' - finisce 3-1 al san Paolo. Terzo successo consecutivo, tra campionato e coppa, a gennaio del Napoli al San Paolo

 

Short URL: http://calcio.pw/47k

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site