LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

5 Giornata di Ritorno - Napoli - Genoa 2 a 0 Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Venerdì 10 Febbraio 2017 23:37

Zielinski e Giaccherini archiviano la pratica Genoa.

Un primo tempo non proprio esaltante, poi nel secondo l'attacco del Napoli ha portato Zielinski ad infilare il gol dello sblocco della partita, e poi Giaccherini che è entrato in campo dall'inizio ha chiuso la partita con il secondo gol

 

 

Le Voci dei protagonisti

"Sono contento della mia prestazione, del gol, ma sono ancora più contento che sia arrivata un'altra vittoria importante". Piotr Zielinski gran protagonista del successo col Genoa, la sua è stata una prova maiuscola coronata anche dalla rete che ha aperto la partita.

"Sì, il primo tempo è stato molto equilibrato, il Genoa si è chiuso bene e non è stato semplice sbloccare la partita. Ci siamo riusciti e poi da lì abbiamo avuto sempre la gara in mano".

Il pensiero ora va a mercoledì: "Sì, in settimana ci siamo concentrati solo sul match con il genoa, ora guarderemo alla sfida di Madrid".

"Noi siamo una grande squadra, abbiamo campioni in rosa e possiamo giocarcela con tutti. Il Real è una squadra fortissima ed abbiamo grande rispetto per loro, ma certamente non andremo in campo con la paura perchè vogliamo esprimere la nostra qualità cercando di dare il massimo"

"Per quanto mi riguarda è un sogno poter giocare al Bernabeu, per me è la prima volta, ma sarà sicuramente emozionante perchè da bambino guardavo tutte le partite del Real in televisione"


"Sono felice di aver segnato un gol importante". Emanuele Giaccherini ha firmato la sua prima rete in campionato e la seconda stagionale. L'attaccante azzurro esprime la sua gioia.

"Sono soddisfatto perchè ho lavorato tanto per farmi trovare pronto. Mi alleno tutta la settimana duramente per poi poter dare il mio contributo quando sono chiamato in causa".

"Oggi non era facile sbloccare questa partita col Genoa perchè è un avversario molto duro e fisico. Siamo riusciti ad inizio ripresa a segnare la prima rete con Zielinski e dopo l'ho chiusa con il mio gol. Ma in assoluto il successo è meritato per quello che abbiamo creato in campo".

Adesso testa a Madrid: "Sicuramente è una partita di grande fascino ed è bellissimo poter giocare queste sfide. Andremo al Bernabeu cercando di esprimere il nostro gioco, la vivremo al massimo dell'entusiasmo e cercheremo di dare il massimo. Poi nel calcio nulla è impossibile..."


"Una vittoria sofferta ma anche nata grazie ad una bella prova di maturità". Maurizio Sarri promuove il suo Napoli sia per il risultato che per la mentalità espressa in campo contro il Genoa.

"I primi 25 minuti siamo rimasti bloccati anche perchè il Genoa ci è venuto a pressare alto. Abbiamo faticato a fare il nostro gioco e non siamo riusciti a creare granchè, come invece di solito facciamo".

"Nel secondo tempo ho rivisto la squadra fare ciò che sa fare, con palleggio veloce, circolazione di palla e tanto movimento. Abbiamo avuto un atteggiamento serio e maturo, abbiamo capito quale era il momento giusto per sferrare l'attacco e quando bisognava amministrare. Sotto questo profilo sono molto soddisfatto".

Ora si può parlare e pensare al Real Madrid. Con quali sensazioni si approccia alla gara: "Con la consapevolezza che andiamo a giocare in casa del campioni del Mondo e contro una squadra talmente forte che non sappiamo neppure noi se saremo in grado di poter affrontare".

"Un po' di timore ci sarà, ma a volte un pizzico di timore è anche utile per darti la scossa. Sicuramente dirò alla squadra di andare in campo con la faccia tosta di chi vuole cercare di giocarsela. D'alto canto questo tipo di partite se non hai il coraggio di affrontarle con convinzione è anche inutile giocarle".

"Non so cosa aspettarmi e non so cosa succederà. Dico solo che voglio applicazione, dedizione e quella giusta sfrontatezza anche per capire chi siamo veramente..."


Come di consueto, risultati, classifica e sintesi della partita

        NAPOLI-GENOA         2-0        
        FIORENTINA-UDINESE   3-0        
        CROTONE-ROMA         0-2        
        INTER-EMPOLI         2-0        
        PALERMO-ATALANTA     1-3        
        SASSUOLO-CHIEVO      1-3        
        TORINO-PESCARA       5-3        
        SAMPDORIA-BOLOGNA    3-1        
        CAGLIARI-JUVENTUS    0-2        
        LAZIO-MILAN         lunedì      

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    60    20    0    4   49  16
 ROMA        53    17    2    5   50  21
 NAPOLI      51    15    6    3   57  26
 INTER       45    14    3    7   39  24
 ATALANTA    45    14    3    7   39  26
 LAZIO       43    13    4    6   41  27
 FIORENTINA  40    11    7    6   41  33
 MILAN       40    12    4    7   33  27
 TORINO      35     9    8    7   45  36
 SAMPDORIA   33     9    6    9   29  30
 CHIEVO      32     9    5   10   25  31
 UDINESE     29     8    5   11   27  32
 SASSUOLO    27     8    3   13   33  40
 BOLOGNA     27     7    6   11   23  37
 CAGLIARI    27     8    3   13   32  50
 GENOA       25     6    7   11   27  35
 EMPOLI      22     5    7   12   14  33
 PALERMO     14     3    5   16   20  45
 CROTONE     13     3    4   17   20  42
 PESCARA      9     1    6   17   22  55

Napoli: Reina, Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Zielinski, Diawara, Hamsik (70' Allan), Giaccherini (74' Rog), Insigne, Mertens (78' Pavoletti). A disp.Rafael, Sepe, Chiriches, Maksimovic, Strinic, Jorginho, Milik. All.MAURIZIO SARRI

Genoa: Lamanna, Burdisso, Munoz, Gentiletti (19' Orban), Lazovic, Veloso (39' Cataldi), Hiljemark, Laxalt, Rigoni, Palladino (58' Taarabt), Simeone. All. IVAN JURIC

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Marcatori: 50' P. Zielinski, 68' E. Giaccherini

Note: ammoniti Orban e Burdisso

- Primo tempo -


16' - partita molto equilibrata, squadre che si fronteggiano ad alto ritmo
19' - entra Orban per Gentiletti
20' - diagonale di Simeone, alto
22' - calcio d'angolo di Ghoulam tagliato, salva Lamanna sul primo palo
33' - cross di Ghoulam e girata acrobatica di Koulibaly: fuori di poco
35' - gran destro di Insigne e prodezza di Lamanna che toglie la palla dall'incrocio
39' - entra Cataldi per Veloso
45' - penetrazione di Insigne lanciato da Mertens, diagonale fuori
45' + 2' - girata di Giaccherini, blocca Lamanna

- Secondo tempo -


50' - gooooool Zielinski!
50' - sinistro forte e preciso in area di Piotr che infila l'angolo: 1-0!



52' - diagonale di Mertens, respinge il portiere!
58' - entra Taarabt per Palladino
60' - detro di Hiljemark, blocca Reina
62' - destro piazzato di Insigne in area, vola Lamanna a deviare
67' - ammonito Orban


68' - gooooooool Giaccherini!
68' - grande azione e delizioso assist di Mertens per Giac che fa tap in: 2-0!



70' - entra Allan per Hamik

74' - entra Rog per Giaccherini
78' - entra Pavoletti per Mertens
80' - ammonito Burdisso
81' - punizione di Ghoulam, Lamanna ci arriva
90' + 1' - ammonito Rog
90' + 3' - finisce con il successo azzurro per 2-0. Diciottesimo risultato utile del Napoli tra coppe e campionato.

 

Short URL: http://calcio.pw/4ap

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site