LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

9 Giornata di ritorno - Napoli - Crotone 3 a 0 Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 12 Marzo 2017 17:08

Insigne e Mertens trascinatori, il Real Madrid è alle spalle. In sintesi estrema questa può essere la sintesi della partita.

Un Napoli che riesce a fare gioco e, soprattutto riesce a mettersi alle spalle la batosta, un po' immeritata del Real Madrid in Champions League, e a pensare con un po' più di serenità alla sfida con la Juventus in Coppa Italia.

 

 

E' finito l'isolamento del Napoli, e quindi i giocatori e tecnico tornano a parlare


Le voci dei protagonisti

Non era semplice affrontare il Crotone dopo il Real Madrid e lo abbiamo fatto con la giusta mentalità vincente". Marek Hamsik plaude all'atteggiamento del Napoli soprattutto mentale.

"Oggi abbiamo dato un bel segnale di crescita, bisognava tornare al successo e ci siamo riusciti con una prestazione di qualità. Abbiamo controllato sempre la partita senza mai rischiare".

"Sono contento anche per i tifosi che sono venuti numerosi e ci hanno incitato continuamente. Noi dobbiamo proseguire così perchè ci aspetta già una gara difficile ad Empoli".

"Giochiamo anche divertendoci e questo per me è molto importante. La strada è quella giusta e bisogna continuare a dare il massimo in questo finale di stagione"


"Era importantissimo reagire dopo la sfida col Real e siamo stati bravissimi a vincere subito". Pepe Reina saluta con soddisfazione il successo del Napoli sul Crotone, anche dal punto di vista mentale.

"E' vero che siamo usciti a testa alta dalla Champions, ma bisognava dare subito un segnale forte in campionato. Il successo di oggi non è mai stato in discussione, così come la nostra voglia di reagire immediatamente".

"Sono rimaste dieci gare in campionato e c'è anche la sfida con la Juventus in Coppa Italia. Il nostro obiettivo è cercare di conquistare il secondo posto e la Coppa Italia, lotteremo per questi obiettivi e daremo il massimo in questi due mesi che mancano al termine della stagione"


Insigne premiato al San Paolo per le sue 200 partite in maglia azzurra. Lorenzo, che aveva raggiunto il traguardo nella gara giocata a Torino contro la Juventus in Coppa Italia, ha ricevuto la maglia celebrativa col numero 200 prima del match contro il Crotone (ed ha festeggiato poi con due reti)

Questa l'emozione dell'attaccante napoletano che ha parlato al microfono ai tifosi azzurri:"Sono felice ed orgoglioso per questo traguardo importantissimo con la maglia del Napoli. Ringrazio la mia famiglia ed i tifosi. Spero in futuro di giocare ancora tantissime gare in azzurro"

Lorenzo, alla quinta stagione con il Napoli, ha festeggiato oggi con la doppietta al Crotone la sua 40esima rete in azzurro tra Coppe e campionato.


"E' stato un successo di maturità, la squadra ha giocato una partita seria ed intensa". Maurizio Sarri analizza con soddisfazione la vittoria netta del Napoli sul Crotone.

"Venivamo da un periodo molto dispendioso come energie mentali dopo i match contro Juventus, Roma e Real Madrid, ed oggi c'era il rischio di poter mollare qualcosa sotto il profilo della concentrazione. Invece la squadra ha risposto bene ed ha mostrato crescita sotto questo profilo".

"Oggi i ragazzi hanno sinanche ecceduto come palleggio, ma evidentemente si stavano trovando bene ed abbiamo impiegato a volte troppi passaggi per concretizzare"

"In certi momenti bisogna cercare prima la verticalizzazione per ottimizzare la manovra, ma è solo un piccolo appunto rispetto alla qualità e la continuità di gioco che abbiamo avuto anche dopo il vantaggio".

Pavoletti prefeito a Mili. "Arek sta riprendendosi gradualmente, d'altro canto non ho mai vosto nessun giocatore che dopo una rottura del crociato torni subito al top.Pavoletti è arrivato a gennaio esta entrando nei meccanismi della squadra con grande volontà ed impegno".

Mertens è a quota 19 reti, prosegue a segnare come un centravanti puro: "E' in una condizione ottima ed è ovvio che non si può ignorare la stagione che sta disputando. Noi in avanti abbiamo varie soluzioni ed io cerco sempre di mettere tutti nelle condizioni di esprimersi al massimo. Oggi ho cambiato 5 uomini rispetto a maertedì proprio perchè veniamo da un ciclo molto impegnativo sotto il profilo non tanto della condizione fisica quanto di quella mentale"

Come di consueto, risultati, classifica e sintesi della partita

 

       JUVENTUS-MILAN       2-1         
       GENOA-SAMPDORIA      0-1         
       SASSUOLO-BOLOGNA     0-1         
       CHIEVO-EMPOLI        4-0         
       FIORENTINA-CAGLIARI  1-0         
       INTER-ATALANTA       7-1         
       NAPOLI-CROTONE       3-0         
       PESCARA-UDINESE      1-3         
       PALERMO-ROMA         0-3         
       LAZIO-TORINO         3-1         


 JUVENTUS    70    23    1    4   58  19
 ROMA        62    20    2    6   61  24
 NAPOLI      60    18    6    4   65  30
 LAZIO       56    17    5    6   50  30
 INTER       54    17    3    8   52  29
 ATALANTA    52    16    4    8   43  33
 MILAN       50    15    5    8   41  32
 FIORENTINA  45    12    9    7   45  37
 SAMPDORIA   41    11    8    9   35  33
 TORINO      39    10    9    9   52  46
 CHIEVO      38    11    5   12   33  37
 UDINESE     33     9    6   13   32  37
 SASSUOLO    31     9    4   15   35  43
 BOLOGNA     31     8    7   13   25  41
 CAGLIARI    31     9    4   15   36  58
 GENOA       29     7    8   13   30  42
 EMPOLI      22     5    7   16   15  43
 PALERMO     15     3    6   19   23  56
 CROTONE     14     3    5   20   21  48
 PESCARA     12     2    6   20   29  63

Napoli: Reina, Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Strinic, Rog (55' Zielinski), Jorginho, Hamsik, Callejon, Insigne (72' Giaccherini), Pavoletti (62' Mertens). A disp.Rafael, Sepe, Albiol, Ghoulam, Maggio, Maksimovic, Allan, Diawara, Milik. All.MAURIZIO SARRI

Crotone: Cordaz, Sampirisi, Dussene (86' Cuomo), Ferrari, Martella, Rohden, Crisetig (71' Barberis), Capezzi, Stoian, Trotta (79' Acosty), Falcinelli. All. Davide Nicola

Arbitro: Mariani di Aprilia

Marcatori: 32' L. Insigne, 66' D. Mertens, 70' L. Insigne

Note
: ammoniti Rog, Martella.

- Primo tempo -
6' - diagonale di Callejon, devia Cordaz
11' - destro a giro di Insigne in area, gran parata di Cordaz
17' - sinistro di Strinic, esterno della reta
20' - diagonale di Trotta in area, palla che sfila fuori sul palo lungo
27' - ammonito Rog

31' - rigore per il Napoli per fallo di Sampirisi su Insigne in area
32' - gooooool Insigne!
32' - Lorenzo tira il rigore ed infila l'angolo: 1-0!


39' - ammonito Martella
41' - Cordaz in uscita salva su Callejon lanciato a rete

- Secondo tempo -
51' - cross di Koulibaly e stacco di Pavoletti: palla che sfiora la traversa
55' - entra Zielinski per Rog
62' - entra Mertens per Pavoletti
64' - ancora rigore per il Napoli per fallo in area su Hamsik

66' - gooooooool Mertens!
66' - Dries tira il rigore e spiazza Cordaz: 2-0!


70' - gooooooooooooool Insigne!
70' - lancio morbido di Jorginho per Lorenzo che stoppa in area e chiude in diagonale: 3-0!

71' - entra Barberis per Crisetig
72' - entra Giaccherini per Insigne
78' - numero di Mertens che salta due difensori, salva il portiere col piede
79' - entra Acosty per Trotta
86' - entra Cuomo per Dussene
90' - finisce 3-0 per il Napoli al San Paolo: ammoniti Rog, Martella.

 

Short URL: http://2cg.it/4cv

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site