LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coppa Italia - Napoli - Udinese 1 a 0 - Napoli ai Quarti Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 19 Dicembre 2017 22:53

Il Napoli rispetta il pronostico e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia battendo 1-0 l'Udinese con una rete di Insigne.

L'attaccante azzurro ha sbloccato la gara al 27' della ripresa, capitalizzando un assist di Dries Mertens. Domani la sfida tra Atalanta e Sassuilo designerà l'avversaria dei partenopei nel prossimo turno, il due gennaio.


Le voci dei protagonisti

"Ci tenevamo alla qualificazione in Coppa Italia e lo abbiamo dimostrato". Marko Rog commenta così il match contro l'Udinese.

"Sono contento di aver giocato dall'inizio e ringrazio Sarri per la fiducia. Io mi sento principalmente centrocampista, ma se il mister vuole posso adattarmi anche in altri ruoli come l'esterno alto".

"Sto bene, sto crescendo e mi sto inserendo sempre meglio negli schemi. Stasera sono soddisfatto della prestazione e soprattutto della vittoria perchè vogliamo andare avanti su tutti i fronti"

"E' stata una buona gara, anche equilibrata, ma abbiamo concesso pochissimo all'Udinese e questo è importante".

Sulla corsa al vertice: "Ci sono quattro squadre vicinissime e il campionato è lungo. Sinora è una lotta molto equlibrata e credo che si deciderà alla fine"


"Era una partita difficile e oggi è stata una vittoria di squadra". Lorenzo Insigne entra e segna, decidendo Napoli-Udinese nel secondo tempo. Ma l'attaccante napoletano condivide con i compagni la qualificazione ai quarti di finale.

"Sono contento di aver sbloccato la gara, però oggi è arrivata una risposta da parte del gruppo e di chi ha giocato di meno sinora"

"Questo dimostra che abbiamo una rosa competitiva ed il mister può essere contento di questa prova perchè il Napoli ha tanti calciatori su cui poter contare".

"Ci tenevamo a proseguire il cammino in Coppa Italia e ci siamo riusciti con caparbietà. Adesso la testa è a sabato per il match contro la Sampdoria, ci aspetta un'altra partita molto complicata e dovremo dare il massimo"


"Sono soddisfatto della prestazione, la squadra sta bene e chi ha giocato dall'inizio ha dato un ottimo contributo". Maurizio Sarri analizza così la vittoria sull'Udinese di un Napoli in versione "turnover".

"Ho avuto bei segnali anche dagli uomini che sinora hanno giocato di meno, io sono tenuto a fare delle scelte e le mie scelte sono sempre finalizzate a far dare il massimo alla squadra".

"So che ci sono alcuni elementi in rosa che meriterebbero il loro spazio, ma io la mattina mi svegli per pensare a come vincere le partite. E le mie considerazioni e le mie scelte vengono improntate in questo senso".

"Ci hanno definito in crisi per tre giorni in cui abbiamo perso contro la Juventus la prima gara dopo 9 mesi di imbattibilità. Questo è un attimo esagerato, considerato anche il valore assoluto della Juventus".

"Noi però all'interno dello spogliatoio non ci siamo mai sentiti in crisi e siamo consapevoli e convinti di ciò che stiamo facendo. Il Napoli non è mai stato sinora una squadra in difficoltà e stasera hanno avuto spazio anche uomini che hanno simostrato di poter dare un buon contributo".

Sul mercato di gennaio: "Io non me ne occupo di mertacto e di acquisti. Sono scelte della Società. Il mio compito è quello di fare rendere il massimo agli uomini che ho a disposizione ed il mio lavoro è proteso a quello. Piuttosto mi interessa più il recupero di Ghoulam e Milik e spero che possano rientrare presto"

Sintesi della partita

Napoli: Sepe, Maggio, Koulibaly, Maksimovic, Hysaj, Rog, Jorginho, Zielinski, Callejon (58' Mertens), Giaccherini (58' Insigne), Ounas (76' Allan). A disp.Reina, Rafael, Albiol, Mario Rui, Hamsik, Leandrinho. All.Maurizio Sarri

Udinese: Scuffet, Nuytinck, Danilo, Bochniewicz, Stryger, Balic, Hallfredsson, Jankto (46' De Paul), Pezzella (70' Widmer), Matos (79' Lasagna), Bajic. All. Massimo Oddo

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Marcatori: 71' L. Insigne


- PRIMO TEMPO -

10' - uscita alta di Sepe su Matos

14' - bel taglio di Ounas in area, non ci arriva per pochissimo Giaccherini

25' - lancio bellissimo di Rog per Callejon che chiude in diagonale in area: si oppone col corpo Scuffet

32' - girata di sinistro di Ounas in area: palo esterno

- SECONDO TEMPO -

46' - entra De Paul per Jankto

58' - entra Insigne per Giaccherini

58' - entra Mertens per Callejon

62' - destro di Zielinski, alto di poco

63' - progressione e sinistro di Ounas: alto

65' - tiro di Balic, blocca Sepe

70' - entra Widmer per Pezzella


71' - gooooool Insigne!

71' - diagonale di sinistro precisissimo di Lorenzo in area e palla nell'angolo opposto: 1-0

76' - entra Allan per Ounas

78' - triangolo stretto in area tra Insigne e Mertens e diagonale di Dries che Scuffet devia con i piedi

79' - entra Lasagna per Matos

90' + 4' - vince il Napoli per 1-0 con gol di Insigne. Azzurri ai quarti di finale di Coppa Italia

 

Short URL: http://calcio.pw/51j

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site