LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coppa Italia - Napoli - Atalanta - 1 a 2 - Napoli fuori ai Quarti Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 02 Gennaio 2018 22:26

Dopo la Champions League, il Napoli vede chiudersi anche l'avventura in Coppa Italia con il ko contro l'Atalanta che passa al San Paolo 2-1 e vola in semifinale.

 

 

Una vittoria meritata quella dei bergamaschi, con Gasperini che si conferma bestia nera degli azzurri: anche lo scorso anno i nerazzurri erano passati qui, con un secco un 2-0 in campionato.

Sarri paga il turn over che lo porta a rivoluzionare gli azzurri, schierando solo quattro giocatori degli undici che hanno battuto il Crotone sabato.

La rivoluzione di Coppa parte dal tridente, con Callejon punta centrale e l'inedita coppia di esterni Ounas-Zielinski.

Un tridente che non brilla, ma il turn over fa faticare anche il centrocampo, dove si sente l'assenza di Allan, mentre Rog fa fatica a fare filtro e Diawara pecca in palleggio.

Anche Gasperini cambia molto, lasciando in panchina tra gli altri Masiello, Spinazzola, Hateboer, Iicic e Petagna.

Una rete di Castagne al 5' della ripresa ha sbloccato il risultato. Sarri per recuperare ha inserito Mertens e Insigne al posto di Callejon e Hamsik ma l'Atalanta ha resistito all'offensiva azzurra e in contropiede ha colpito ancora con Gomez al 36'.

Al 40' Mertens ha accorciato le distanze, ma troppo tardi per agguantare almeno i supplementari. L'Atalanta è la terza squadra ad approdare alle semifinali di Coppa Italia dopo Lazio e Milan e si prepara ad affrontare la Juventus o il Torino.

I gol

  • Napoli-Atalanta 1-2: al 39' st cross di Insigne per Mertens, che approfitta dell'uscita a vuoto di Berisha e accorcia le distanze.
  • Napoli-Atalanta 0-2: al 36' st lungo lancio per Gomez, Chiriches scivola, ne approfitta il Papu che di sinistro firma il raddoppio.
  • Napoli-Atalanta 0-1: al 5' st azione di Gomez sulla sinistra, cross per Cornelius, conclusione deviata, Castagne ribadisce in rete.

Napoli-Atalanta 0-0 fine pt: gara vivace. Occasioni: Callejon 7' e 19', Ounas 22' e 23', Zielinski 30', Gomez 32', Cornelius 38'.


Le voci dei protagonisti

"Siamo amareggiati, fa male uscire dalla Coppa Italia davanti al nostro pubblico, ma dobbiamo reagire subito". Mario Rui commenta il match contro l'Atalanta a fine gara.

"Abbiamo iniziato bene, tenevamo testa all'Atalanta e potevamo anche segnare. Poi però siamo calati e loro ci hanno chiuso gli spazi".

"Nel secondo tempo il ritmo di gioco nostro è caato e l'Atalanta ci ha messo in difficoltà prendendo il campo. Ci dispiace davvero perchè con maggiore attenzione potevamo giocarcela molto meglio".

"Adesso però dobbiamo guardare avanti. Contro il Verona dobbiamo proseguire la serie positiva in campionato e rialzarci subito cercando una grande prestazione".

Sulla sua condizione: "Sto crescendo, mi sento bene fisicamente, ho cominciato a disputare partite intere e mettere i 90 minuti nelle gambe è sempre positivo. Non sono ancora al top, ma lavorando in questo modo ci arriverò presto"


"Nel primo tempo eravamo convinti e compatti, giocando a buon livello. Nel secondo invece la squadra mi è parsa troppo distratta". Maurizio Sarri analizza così la sconfitta del Napoli contro l'Atalanta nel quarto di Coppa Italia.

"Non so spiegarmi questo calo di attenzione che ha avuto la squadra. Probabilmente nelle gare di Coppe non riusciamo ad esprimerci con la dovuta determinazione. Non comprendo questa inversione di tensione rispetto al campionato".

"Probabilmente sarà un fattore inconscio o forse diamo meno peso e importantza a certe gare rispetto ad altre. Ed in entrambe le eventualità è un errore che abbiamo commesso".

Può aver influito il turnover? "Direi proprio di no, perchè nel primo tempo, quando c'erano meno titolari in campo, la squadra si è espressa meglio. Non credo sia una questione di uomini ma di atteggiamento. Perchè nella ripresa, ribadisco, che ho visto troppe distrazioni".

"A questo va aggiunto che l'Atalanta è una di quelle squadre che per caratteristiche ci mette sempre in difficoltà. Hanno fisico e tecnica per toglierci ritmo. E' un avversario che soffriamo, e se dovessimo ripetere il secondo tempo di stasera anche a Bergamo, torneremo a soffrire allo stesso modo".

"La squadra mentalmente sta bene, dopo la sconfitta con la Juventus le abbiamo vinte tutte. Non penso ci sia una flessione psico fisica, piuttosto ritengo che si sia messa in campo minore attenzione rispetto alle gare precedenti".

Ritroverete l'Atalanta a breve in campionato..."Sì, dovremo essere feroci e aggressivi soprattutto in fase difensiva, perchè se concediamo come stasera allora saranno problemi. Dobbiamo tornare a giocare al 100 per 100. E' l'unico modo per potercela giocare..."


Sintesi della partita


Napoli: Sepe, Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Rui, Rog, Diawara, Hamsik (56' Insigne), Callejon (56' Mertens), Zielinski, Ounas (72' Allan). A disp.Reina, Rafael, Albiol, Maggio, Maksimovic, Tonelli, Jorginho, Leandrinho, Scarf. All.Maurizio Sarri

Atalanta: Berisha, Toloi, Caldara, Palomino, Castagne, De Roon, Freuler, Gosens, Cristante (75' Ilicic), Gomez (89' Haas), Cornelius (82' Petagna). All. Gasperini

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Marcatori: 50' Castagne, 81' Gomez, 84' D. Mertens

Note: ammoniti Freuler, Koulibaly, Rog, Caldara.


- Primo tempo -

8' - diagonale di sinistro di Callejon in area, ci arriva Berisha

11' - destro di De Roon, fuori

18' - taglio di Hamsik per Callejon che non ci arriva di un soffio

19' - ammonito Freuler

21' - ammonito Koulibaly

23' - inserimento di Ounas, sinistro alto

23' - ancora Ounas stavolta in sforbiciata in area, palla fuori di poco

27' - ammonito Rog

30' - cross di Ounas per Zielinski che ci arriva sul secondo palo al volo, bravo Berisha a bloccare

32' - colpo di testa di Gomez, alza sulla traversa Sepe

41' - ammonito Caldara

- Secondo tempo -

50' - gol dell'Atalanta con un destro di Castagne in area sotto la traversa: 1-0

56' - entra Insigne per Hamsik

56' - entra Mertens per Callejon

67' - sinistro di Cornelius, blocca Sepe

72' - entra Allan per Ounas

75' - entra Ilicic per Cristante

81' - gol dell'Atalanta con un diagonale di sinistro di Gomez in area: 2-0

82' - entra Petagna per Cornelius

84' - goooooool Mertens!

84' - cross di Insigne e colpo di testa di Dries che anticipa Berisha: 2-1

89' - entra Haas per Gomez

90' + 4' - finisce con il successo per 2-1 dell'Atalanta che si qualifica alle semifinali di Coppa Italia

 

Short URL: http://calcio.pw/52v

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site