LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

1a Giornata di Ritorno - Napoli - Verona 2 a 0 Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 06 Gennaio 2018 17:08

Il Napoli vince al San Paolocontro il Verona per 2 reti a 0 gol di Koulibaly e Callejon.

La Juventus in serata strappa i tre punti al Cagliari nel secondo tempo e fanno l'andatura dietro il vuoto.

Molto discusso il gol alla Juventus

 

 

Le voci dei protagonisti

"Abbiamo vinto una partita importante, è un successo che ci dà maggiore serenità". Kalidou Koulibaly, bomber di giornata, ha sbloccato la gara contro il Verona con il suo quarto gol stagionale.

"Sì, sono felice per il gol soprattutto perchè è servito per i tre punti che sono preziosissimi. Nel primo tempo abbiamo pressato tanto ma non siamo riusciti a trovare lo spazio giusto".

"Nel secondo tempo non ci siamo mai fermati e abbiamo concretizzato la supremazia".

Il Verona ha protestato per la tua rete. "Io sono saltato senza ostacolare nessuno, ho anticipato difensore e portiere in maniera pulita. Il gol è regolare così come è giustissima la vittoria".

"Adesso ci sarà la sosta e subito ci concentreremo per la sfida di Bergamo. L'Atalanta è un avversario duro, lo ha già dimostrato e dovremo dare il massimo per ottenere un buon risultato"


"Abbiamo vinto dimostrando una mentalità importante". Josè Callejon ha segnato la sua ottava rete stagionale in azzurro contro il Verona.

"Sì sono felice di essere tornato al gol ma soprattutto sono felice per la vittoria contro una squadra che si è difesa benissimo".

"Sapevamo che avremmo trovato difficoltà ma siamo stati bravi a non scomporci dopo il primo tempo cercando sempre la via per segnare".

"Non guardiamo la classifica adesso, il primato ora conta poco. Adesso ci riposeremo un poco per poi tornare dopo la sosta più determinati di prima".

"Bisogna proseguire a lavorare con la stessa forza e proseguire il nostro cammino concentrandoci partita dopo partita".

Poi la dedica dopo la sua rete: "Ho indicato Reina perchè mi ha sempre detto che dovevo stare sereno perchè prima o poi avrei segnato. E quello che ha detto Pepe si è avverato"


"Stiamo viaggiando su alti livelli di punteggio e se vogliamo restare ai vertici dobbiamo proseguire". Maurizio Sarri analizza il match con il Verona e traccia anche un primo resoconto dopo 20 giornate di campionato, in attesa della sosta invernale.

"Abbiamo una media superiore allo scorso anno, il campionato pare vada verso gli oltre 90 punti per le squadre di testa, e questo è un terreno sconosciuto per noi".

"Sinora ci siamo attestati sotto i 90 punti nelle precedenti stagioni e quindi non so quanto la squadra riesca a tenere questo ritmo di risultati. Certamente abbiamo dimostrato una concentrazione in campionato molto più feroce che in coppa".

"Questo è un atteggiamento involontario, probabilmente inconscio, ma la differenza tra la gara di oggi e quella contro l'Atalanta è molto nella testa. Probabilmente la squadra sente più il campionato, ma per me questo è un errore perchè per quanto mi riguarda sono importantissime anche le partite di allenamento".

"Oggi abbiamo dimostrato di avere una mentalità e una determinazione molto forti per riuscire a far nostra la gara".

Sulla sosta: "Io non sono favorevole, personalmente non ritengo produttivo che un atleta stia fermo per 6 giorni, ma in ogni caso è anche giusto che i calciatori chiedano un po' di riposo".

Sul mercato e sul possibile arrivo di Verdi che Sarri ha avuto per due anni a Empoli: "E' un giocatore di grande qualità, ha un talento straordinario che a mio parere non sempre è totalmente espresso. Però non mi permetterei mai di parlare con un calciatore che oggi è in un'altra squadra, anche per il rispetto del suo allenatore..."

 

     CHIEVO-UDINESE       1-1           
     FIORENTINA-INTER     1-1           
     TORINO-BOLOGNA       3-0           
     BENEVENTO-SAMPDORIA  3-2           
     GENOA-SASSUOLO       1-0           
     MILAN-CROTONE        1-0           
     NAPOLI-VERONA        2-0           
     SPAL-LAZIO           2-5           
     ROMA-ATALANTA        1-2           
     CAGLIARI-JUVENTUS    0-1           

 

           punti vinte pari perse gf  gs
 NAPOLI      51    16    3    1   44  13
 JUVENTUS    50    16    2    2   49  15
 INTER       42    12    6    2   35  15
 LAZIO       40    12    4    3   48  24
 ROMA*       39    12    3    4   30  14
 SAMPDORIA*  30     9    3    7   36  29
 ATALANTA    30     8    6    6   31  26
 FIORENTINA  28     7    7    6   29  21
 UDINESE     28     9    1    9   33  27
 TORINO      28     6   10    4   28  27
 MILAN       28     8    4    8   25  27
 BOLOGNA     24     7    3   10   23  30
 CHIEVO      22     5    7    8   20  32
 GENOA       21     5    6    9   16  22
 SASSUOLO    21     6    3   11   13  30
 CAGLIARI    20     6    2   12   18  31
 SPAL        15     3    6   11   21  38
 CROTONE     15     4    3   13   13  38
 H.VERONA    13     3    4   13   18  41
 BENEVENTO    7     2    1   17   13  43

* una partita in meno

 

Napoli: Reina, Hysaj, Albiol (85' Maksimovic), Koulibaly, Rui, Allan, Jorginho, Hamsik (77' Zielinski), Callejon, Insigne (86' Rog), Mertens. A disp.Sepe, Rafael, Chiriches, Maggio, Tonelli, Diawara, Giaccherini, Leandrinho, Ounas. All.Maurizio Sarri

Verona: Nicolas, Ferrari, Caracciolo, Hertaux, Caceres, Romulo, Buchel, Bessa (77' Calvano), Fares, Verde (82' Felicioli), Kean (58' Pazzinj). All. Pecchi

Arbitro: Abisso di Palermo

Marcatori: 65' K. Koulibaly, 78' J. Callejon

Note: ammoniti Bessa, Romulo, Caceres, Ferrari.


- Primo tempo -

3' - Nicolas anticipa Insigne in uscita

12' - diagonale di Callejon da destra, fuori

16' - destro di Mertens da posizione defilata: palo esterno!

17' - ancora Mertens stavolta di punta: respinge il portiere

22' - dribbling e tiro a giro di Insigne: palla che sfiora il palo

26' - destro di Allan dai 20 metri: blocca Nicolas

31' - sinistro di Insigne in area, alto

35' - ammonito Bessa

45' + 2' - destro di Mertens a giro, fuori

- Secondo tempo -

47' - ammonito Romulo

48' - girata di destro al volo di Insigne, respinge a terra Nicolas

55' - colpo di testa di Hamsik, blocca Nicolas

58' - entra Pazzini per Kean

59' - clamoroso palo di Insigne che entra di testa su cross di Callejon!

65' - gooooool! Koulibaly!

65' - colpo di testa di Kalidou che anticipa il portiere su cross di angolo di Mario Rui: 1-0!


66' - ammonito Caceres

77' - entra Zielinski per Hamsik

77' - entra Calvano per Bessa

78' - gooooool Callejon!

78' - splendido cross di sinistro di Insigne per Calleti che in spaccata al volo segna sul secondo palo: 2-0

78' - penetrazione di Pazzini e Reina chiude bene lo specchio

82' - entra Felicioli per Verde

83' - ammonito Ferrari

85' - entra Maksimovic per Albiol

86' - entra Rog per Insigne

90' + 1' - destro piazzato di Jorginho, si distente il portiere e devia

90' + 4' - finisce con il successo azzurro la prima partita di campionato dell'anno al San Paolo

 

Short URL: http://calcio.pw/533

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site