LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXX

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

7a Giornata di Ritorno - Cagliari - Napoli 0 a 5 Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 26 Febbraio 2018 22:42

In attesa della partita Juventus - Atalanta, rinviata per impraticabilità di campo, il Napoli abbatte il Cagliari per 5 a 0 al Sardegna Arena. Callejon e Mertens nel primo tempo, poi Hamsik, Insigne (R) e Mario Rui nella ripresa. Ad ora +4 sulla Juventus.

 

Le voci dei Protagonisti

"E' un risultato importantissimo, un'altra finale vinta". Lorenzo Insigne esprime la sua soddisfazione per il successo ed il gol a Cagliari.

"Abbiamo fatto una grande prestazione, bisognava vincere e lo abbiamo fatto nettamente. Sono felice di essere tornato al gol ma ciò che mi interessa di più è che vinca la squadra".

"Siamo un gruppo fantastico e ringrazio Jorginho per avermi lasciato tirare il rigore. Bisogna proseguire così, non sentiamo alcuna pressione e credo che non la senta neppure la Juve".

"Non dobbiamo pensare a nient'altro che esprimere il nostro gioco e cercare di vincere tutte le gare. Oggi era una finale. L'abbiamo vinta e adesso ne restano altre 12..."


"Sono felice per il gol, ringrazio il mister e i compagni per la fiducia". Mario Rui ha segnato il suo secondo gol al San Paolo e lo ha fatto con un mancino vellutato su punizone.

"Sì è stato un bel tiro e diciamo che quando posso mi esercito anche sui calci da fermo. Poi da sempre guardo e riguardo sempre le punizioni di Maradona, ma ovviamente non c'è paragone. Posso solo godere di quelle prodezze"

"Siamo contenti del successo netto, anche perchè il mister ci ha chiesto di accelerare per mettere al sicuro il risultato. Siamo ancora in testa e vogliamo proseguire così".

"Stiamo facendo risultati eccezionali, ma io sono certo che possiamo ancora crescere. Posso farlo anche io grazie alla stima che mi ha dato il Club, l'allenatore e tutto il gruppo

"Dopo l'infortunio al ginocchio non ho vissuto un momento facile, ma mi sono sempre impegnato al massimo sapendo di poter rimettermi al meglio. Ho ancora tanti margini per miglioarre e sono contento di poterlo fare con il Napoli"


"Il successo è stato meritato ed anche netto, ma il cammino da compiere è difficile e lungo". Maurizio Sarri analizza non solo il match contro il Cagliari ma anche una possibile proiezione futura in questi 3 mesi che mancano al termine del campionato.

"Oggi dopo il 2-0 non c'è stata più partita. Abbiamo giocato in discesa senza mai soffrire. Di questo sono soddisfatto anche perchè la squadra ha poi provato il gusto di giocare e palleggiare come sa fare".

"Se guardo la classifica dico che stiamo facendo cose inimmaginabili, però è anche vero che siamo in una terra a noi sconosciuta. Questa squadra non ha mai superato gli 86 punti e non ha mai avuto questa media".

"Bisognerà vedere come affronteremo i prossimi mesi e cosa saremo capaci di fare considerando che siamo verso scenari mai varcati prima in termini di classifica".

"Il vantaggio che abbiamo credo conti poco. Sarà un duello punto a punto con la Juve che è una corazzata. Ci saranno 12 partite in cui ogni episodio e ogni particolare potrebbero incidere. Compreso la fortuna in alcune circostanze".

Infine una battuta. Sul terzo gol, segnato da Hamsik tutti e undici calciatori azzurri hanno toccato il pallone:

"Beh, sono contento. Significa la gioia individuale è stata moltiplicata in una gioia di squadra. Mi spiace solo di non aver toccato il pallone anche io..."

 

Come di consueto, risultati, classifica e sintesi della partita

 

     BOLOGNA-GENOA        2-0           
     INTER-BENEVENTO      2-0           
     CROTONE-SPAL         2-3           
     FIORENTINA-CHIEVO    1-0           
     H.VERONA-TORINO      2-1           
     SAMPDORIA-UDINESE    2-1           
     SASSUOLO-LAZIO       0-3           
     JUVENTUS-ATALANTA  rinviata        
     ROMA-MILAN           0-2           
     CAGLIARI-NAPOLI      0-5           

           punti vinte pari perse gf  gs
 NAPOLI      69    22    3    1   60  15
 JUVENTUS*   65    21    2    2   62  15
 LAZIO       52    16    4    6   64  33
 INTER       51    14    9    3   42  21
 ROMA        50    15    5    6   40  21
 SAMPDORIA   44    13    5    8   46  34
 MILAN       44    13    5    8   37  30
 ATALANTA*   38    10    8    7   37  29
 TORINO      36     8   12    6   36  32
 FIORENTINA  35     9    8    9   35  32
 UDINESE     33    10    3   13   37  38
 BOLOGNA     33    10    3   13   33  38
 GENOA       30     8    6   12   21  27
 CAGLIARI    25     7    4   15   23  41
 CHIEVO      25     6    7   13   23  43
 SASSUOLO    23     6    5   15   15  46
 CROTONE     21     5    6   15   23  47
 SPAL        20     4    8   14   26  49
 H.VERONA    19     5    4   17   24  51
 BENEVENTO   10     3    1   22   18  60

* 1 partita in meno



Napoli: Reina, Hysaj (74' Maggio), Albiol, Koulibaly, Rui, Allan, Jorginho (75' Diawara), Hamsik, Callejon, Insigne, Mertens (64' Zielinski). A disp.Sepe, Rafael, Milic, Tonelli, Machach, Rog, Ounas. All.Maurizio Sarri

Cagliari: Cragno, Romagna, Ceppitelli, Castan, Faragò, Barella (77' Deiola), Padoin (59' Ionita), Joao Pedro, Lykogiannis, Han (62' Cossu), Pavoletti. All. Lopez

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Marcatori: 29' J. Callejon, 42' D. Mertens, 61' M. Hamsik, 72' L. Insigne, 90' M. Rui

Note: ammoniti Koulibaly, Barella


- PRIMO TEMPO -

4' - destro al volo di Callejon, fuori

6' - girata al volo di Pavoletti, blocca Reina

15' - sinistro di Mertens in area, fuori. Dries viene però trattenuto al momento del tiro.

18' - uscita di Reina che ferma Han lanciato a rete, sulla respinta sinistro alto di Pavoletti


29' - goooooool Callejon!

29' - cross di Allan per Calleti che di destro gira preciso nell'angolo opposto: 1-0

31' - ammonito Koulibaly

35' - ammonito Barella


42' - goooooool Mertens!

42' - cross di Hysaj e deviazione di destro di Dries che infila il 2-0!


- SECONDO TEMPO -

59' - entra Ionita per Padoin


61' - gooooool Hamsik!

61' - progressione di Insigne che tocca per Marek: sinistro sotto l'incrocio, 3-0!


62' - entra Cossu per Han

64' - entra Zielinski per Mertens

66' - punizione mancina di Lykogiannis, devia bene Reina


71' - rigore per il Napoli per fallo di mano di Castan su tiro di Insigne

72' - gooooool Insigne!

72' - il rigore lo tira Lorenzo che con precisione firma il 4-0


74' - entra Maggio per Hysaj

75' - entra Diawara per Jorginho

76' - sinistro di Mario Rui che sfiora il palo

77' - entra Deiola per Barella

80' - diagonale di sinistro di Callejon, palla fuori di poco


90' - goooool Mario Rui!

90' - splendida punizione di Mario Rui che fissa il 5-0!


90' - finisce con il netto successo azzurro al Sardegna Arena! Decima vittoria consecutiva del Napoli in campionato


Short URL: http://calcio.pw/58b

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2019 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXX
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site