LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Scudetto Juventus - Veleni e sfottò Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 14 Maggio 2018 08:36

Il più grave atto contro i tifosi del Napoli è accaduto a Modragone (CE). Da quanto visto in una immagine che gira in rete, tre manichini con le maglie del Napoli e le maschere di Pulcinella impiccati ad un ponte a Mondragone, in provincia di Caserta.

A corredo dello sfottò anche uno striscione eloquente: «Avevano un sogno nel cuore», esposto proprio dopo la conquista del settimo scudetto della Juventus.

Lo scherzo, probabilmente di alcuni tifosi bianconeri, ricalca gli sfottò gravi visti più volte nella capitale tra tifosi romanisti e laziali ed ha indignato la comunità ed i tifosi del Napoli in rete.

Di certo una manifestazione di tifo di cattivo gusto, in una serata che ha visto l'ennesimo trionfo juventino in campionato ed una scia di accuse e recriminazioni che non hanno aiutato a distendere il clima del calcio italiano.


Ma c'è anche lo sfottò puro che niente a che fare con questi più inquietanti.

Curioso episodio andato in scena durante l'ultimo appuntamento della Domenica Sportiva. Nel programma di Rai Sport si intervistava Giorgio Chiellini, difensore della Juventus che aveva appena raggiunto la vittoria del settimo scudetto consecutivo. «Sono felice di questa vittoria, per la Juve è il 36mo scudetto sul campo della storia. Merito di tutti e della straordinaria famiglia bianconera», le parole alle Tv del centrale bianconero.

Parole a cui ha prontamente risposto Riccardo Cucchi, storico radiocronista Rai ed oggi in conduzione in Tv. «Un appunto Giorgio, senza polemica, ma gli scudetti della Juventus sono 34», la replica che è piaciuta tanto ai tifosi del Napoli ed è prontamente diventata virale nel web.

«Glissiamo», risponde ancora lo stesso Chiellini con un sorriso imbarazzato alle telecamere.

 

La Juventus che gioca in trasferta a Roma ed il tempo inclemente con la pioggia che si abbatte su Torino. Non i migliori ingredienti per la festa ideale, quella che si aspetterebbero i tifosi della Juventus dopo la conquista del settimo scudetto di fila. Le telecamere delle Tv indugiano su Piazza San Carlo, il luogo di ritrovo per gli appassionati bianconeri in città dopo i trionfi della squadra in campo, ma la location si riempie a fatica. 

I tifosi juventini cominciano ad occupare il centro della piazza dopo il fischio finale del match dell’Olimpico, ma il numero di supporter resta non troppo elevato e ben gestibile per le forze dell’ordine. Qualche coro per lo scudetto appena arrivato, pochi striscioni in mostra e fumogeni a sfidare la pioggia copiosa per i tifosi che sono scesi in strada. La vera festa va in scena negli spogliatoi dell’Olimpico, coi bianconeri che si lasciando andare alla felicità, ma le scene di Piazza San Carlo non passano inosservate ai tifosi avversari sulla rete e ai loro sfottò: «Ci sono più parlamentari del PD che tifosi Juventini in piazza a Torino», scrive qualcuno. «I festeggiamenti juventini a Torino sembrano la festa per la comunione di mio cugino» aggiunge un altro utente.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site