LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

6 Giornata - Napoli - Parma 3 a 0 Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 26 Settembre 2018 21:57

Il Napoi liquida il Parma per 3 a 0 Insigne e doppietta di Milik.

Un partita dominata dal Napoli che ha, per una volta messo tutti d'accordo sul fatto che la squadra stia crescendo e che sitia, di partita in partita, assimilando gli schemi e le soluzioni di Carlo Ancelotti.

 

 

A differenza della gestione Sarri dove c'erano i titolarissimi e le sostituzioni, turno-over erano quasi una parola da non pronunciare, oggi Mr. Champions con la sua turnazione consente sia di dare spazio a tutta la rosa del Napoli sia di non stancare troppo i giocatori aumentando affidabilità e forza.

Le prime 6 gare, non sono state facili, se consideriamo anche la trasferta di Champions a Belgrado e Sabato c'è la partitissima Juventus - Napoli allo Juventus Stadium.

Non una partita scudetto (come quella campionato scorso, che tra l'altro capitava anche alla 15a Giornata), sia all'andata che al ritorno, ma sicuramente una partita classica Nord - Sud, tra le capitali del calcio Italiano.

Come è accaduto l'anno scorso, sia la Juventus che il Napoli hanno fatto un campionato a se stante chiudendo il campionato a 95 e 91 (record storico per il Napoli), mentre le inseguitrici Roma e Inter (che dopo 6 giornate sono nelle retrovie) un campionato normale.


Le voci dei Protagonisti

"Sono felicissimo di vestire la maglia azzurra e giocare con il Napoli, era il mio desiderio". Sebastiano Luperto confida le sue sensazioni forti ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Dalla scelta di Ancelotti nel volerlo fortemente confermato anche in sede di mercato, fino al debutto da titolare in Seria A con il Napoli.

Che momento stai vivendo "Lupo"?

"Splendido. Sono nella rosa azzurra da vari anni, ma per la prima volta ho avuto piena fiducia del mister. Sono grato a Benitez per avermi fatto debuttare nel 2015, ma aver disputato una gara da titolare in questa stagione mi riempie di gioia".

"Ancelotti parla con tutti e tiene tutti i calciatori in grande considerazione. Ti dà sicurezza e serenità. Questa è la sua più grande dote. Sappiamo che da un momento all'altro possiamo essere chiamati in causa e per questo motivo dobbiamo lavorare ed impegnarci per farci trovare pronti".

A Torino hai disputato un match di spessore:

"Sì, sono soddisfatto anche se potevo evitare il rigore. Dovevo essere più pronto ad accompagnare l'azione e non essere irruento, però nel complesso mi sono trovato a mio agio e sono felice della mia prova e soprattutto della vittoria".

Adesso arriva un doppio scontro molto delicato tra campionato e Champions:

"Sì, intanto è stato importante vincere ieri per arrivare bene ai prossimi impegni. Ora concentriamoci sulla Juventus. E' una partita che so quanto sia importante per i napoletani. Giochiamo con i campioni d'Italia e vogliamo dimostrare di poter competere".

"Poi ci sarà il Liverpool e anche lì cercheremo la vittoria per poterci poi giocare la qualifiacazione nel girone".

Un messaggio per i tifosi azzurri: "Innanzitutto che sono felicissimo di essere un giocatore del Napoli e che insieme alla squadra quest'anno daremo il massimo per regalare grandi gioie ai nostri sostenitori"


"Stiamo giocando con la giusta mentalità per essere una squadra che punta in alto". Orestis Karnezis è stato ancora scelto titolare da Ancelotti in campionato questa sera nel match contro il Parma.

"Oggi ci voleva l'approccio buono e grande concentrazione per battere un avversario che poteva risultare più insidioso di quello che si possa pensare".

"Sono queste le partite in cui bisogna dimostrare di essere maturi e noi lo siamo stati. Il gol è arrivato subito ma la squadra è stata bravissima a proseguire con la stessa intensità per far sì che il Parma non procurasse pericoli alla nostra porta".

Sull'alternanza con Ospina. "Sappiamo che ci sono tante partite davanti a noi e poter contare su più elementi per un ruolo è un aspetto fondamentale per un gruppo che vuol far bene in ogni competizione"

"Noi dobbiamo sempre farci trovare pronti perchè poi il mister sa chi deve impegare di volta in volta per ottenere il massimo dalla rosa"


La prima volta di Koulibaly capitano azzurro. E' accaduto questa sera in Napoli-Parma. Al 68' minuto Lorenzo Insigne, che aveva indossato la fascia dall'inizio, è uscito lasciando il posto a Mertens e lasciando anche la fascia di capitano proprio a Kalidou che ha celebrato il suo battesimo come capitano nell'ultimo quarto d'ora di gara.

"E' stata una emozione e un orgoglio aver indossato la fascia di capitano azzurro per la prima volta" ha detto Kalidou a fine match.

Koulibaly è alla sua quinta stagione al Napoli, ha superato proprio questa sera quota 170 partite con la maglia azzurra (171) ed ha recentemente firmato il rinnovo fino al 2023.


"Vedo una continua crescita, la condizione è buona e sono soddisfatto di come si sta esprimendo la squadra". Carlo Ancelotti commenta così il successo sul Parma e il momento azzurro.

"Stiamo cercando soluzioni diverse, ma ci stiamo anche sistemando gradualmente in campo nel migliore dei modi studiando diverse strategie".

"Ogni partita riserva delle necessità. Sia col Torino che prima con la Fiorentina abbiamo modificato l'aspetto tattico ma sempre avendo la nostra idea di gioco".

"Abbiamo optato per un sistema difensivo che ci fa stare maggiormente a nostro agio. Stasera la squadra non ha mai sofferto e anche a Torino ho avuto ottime risposte".

Sul turnover: "Io sono contento di essere a Napoli e di avere questo gruppo proprio perchè mi dà alternative valide. Stasera Malcuit e Fabian hanno dato prova del loro valore e delle caratteristiche tecniche giocando sulla fascia destra vicini"

"Stiamo provando a cambiare qualcosa, piano piano ci assesteremo. In ogni gara stiamo dimostrando di avere freschezza proprio grazie alle alternanze in campo. Per ora sono soddisfatto, poi chi può dirlo. Magari cambieremo ancora anche sabato"

Sulla sfida contro la Juventus: "Partita che sarà affascinante e difficile. Dal canto mio devo dire che sarà un bel rompicapo la formazione da schierare all'inizio perchè tutti quelli che hanno giocato sinora hanno dato dimostrazione di essere all'altezza".

"Sarà un test duro sabato a Torino, ma ci arriviamo con la consapevolezza della nostra condizione e con la certezza di avere un gruppo sano e motivato"

"Io ho scelto Napoli soprattutto perchè c'è un progetto importante e un gruppo di qualità e con tanto entusiasmo con il quale si può lavorare bene. Sono contento dell'applicazione che stanno mettendo i ragazzi e sono fiducioso che continuando così potremo essere all'altezza in qualsiasi match"

 

      INTER-FIORENTINA       2-1        
      UDINESE-LAZIO          1-2        
      ATALANTA-TORINO        0-0        
      CAGLIARI-SAMPDORIA     0-0        
      GENOA-CHIEVO           2-0        
      JUVENTUS-BOLOGNA       2-0        
      NAPOLI-PARMA           3-0        
      ROMA-FROSINONE         4-0        
      SPAL-SASSUOLO       giovedì ore 19
      EMPOLI-MILAN        giovedì ore 21

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    18     6    0    0   13   4
 NAPOLI      15     5    0    1   12   7
 LAZIO       12     4    0    2    9   6
 FIORENTINA  10     3    1    2   13   5
 SASSUOLO*   10     3    1    1   12   8
 INTER       10     3    1    2    8   5
 SPAL*        9     3    0    2    4   4
 GENOA        9     3    0    2    9  10
 SAMPDORIA    8     2    2    2    9   3
 ROMA         8     2    2    2   11   9
 UDINESE      8     2    2    2    7   6
 PARMA        7     2    1    3    6   8
 ATALANTA     6     1    3    2    9   8
 TORINO       6     1    3    2    5   7
 CAGLIARI     6     1    3    2    4   7
 MILAN*       5     1    2    1    7   7
 EMPOLI*      4     1    1    3    4   6
 BOLOGNA      4     1    1    4    2   7
 FROSINONE    1     0    1    5    0  16
 CHIEVO      -1     0    2    4    5  15

 

Napoli: Karnezis, Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Rui, Ruiz, Allan, Diawara, Zielinski (77' Verdi), Insigne (68' Mertens), Milik (86' Ounas). A disp.Ospina, Luperto, Hysaj, Albiol, Hamsik, Rog, Callejon. All.Carlo Ancelotti

Parma: Sepe, Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi, Deiola, Stulac, Barillà, Ciciretti (61' Siligardi), Di Gaudio (78' Sprocati), Inglese (65' Ceravolo). All. Roberto D'Aversa

Arbitro: Doveri di Roma

Marcatori: 4' L. Insigne, 47' A. Milik, 85' A. Milik

Note: ammoniti Bruno Alves, Barillà.


- PRIMO TEMPO -

4' - gooooool Insigne!

4' - Fabian lancia Milik in area, cross teso sul quale si avventa Lorenzo che infila: 1-0!


14' - destro di Diawara, alto

21' - grande occasione per Zielinski che alza da pochi metri sotto porta

32' - palo di Insigne con un gran destro piazzato!

33' - ammonito Stulac

35' - diagonale di Milik, respinge Sepe

42' - diagonale di Mario Rui in area, ci arriva in allungo Sepe

- SECONDO TEMPO -


46' - goooooool Milik!

46' - micidiale ripartenza azzurra con Insigne che lancia Arek: sinistro preciso e potente sotto la traversa, 2-0!

50' - ammonito Bruno Alves

51' - gran numero di Malcuit sulla destra, cross radente e girata alta di Zielinski

61' - entra Siligardi per Ciciretti

65' - entra Ceravolo per Inglese

67' - progressione e sinistro di Zielinski, alto

68' - entra Mertens per Insigne

77' - entra Verdi per Zielinski

78' - entra Sprocati per Di Gaudio

85' - goooool Milik!

85' - cross di Verdi e inserimento di Milik sul secondo palo per il 3-0


86' - entra Ounas per Milik

89' - ammonito Barillà

90' + 3' - finisce con il successo azzurro netto per 3-0 al San Paolo

 

Short URL: http://calcio.pw/5l9

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site