LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXX

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

14 Giornata - Atalanta - Napoli 1 a 2 Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 03 Dicembre 2018 22:20

Gli Azzurri sbancano Bergamo e ritornano a -8 dalla Juve, mentre nell'altro big match di Roma, Roma e Inter pareggiano 2 a 2.

Il Napoli di Re Carlo Ancelotti riesce a non perdere punti dietro la stratosferica Juventus che continua a macinare punti.


Certo 8 punti sono tanti (la Juve dovrebbe perdere 3 partite per essere superata), ma come spesso si dice la palla è rotonda.

Gli Azzurri in campo sono gli stessi reduci dal grande successo di Champions contro la Stella Rossa di Belgrado ed affrontano i bergamaschi a testa bassa, infatti dopo appena 2 minuti gli Azzurri vanno a segno con Fabian Ruiz.

Un errore nella ripresa ed arriva il gol dell'ex Azzurro Zapata che porta la partita in pareggio.

E qui Re Carlo si gioca la carta Milik per Mertens che entra a va rete facendo portare a casa 3 punti importantissimi soprattutto perché da Roma l'Inter inseguitrice pareggiava con la Roma dell'ex Spalletti.

Grande comportamento della tifoseria bergamasca che, complice anche le parole del Presidente della FIGC Gravina sulla sospensione delle partite in caso ti cori razzisti, hanno tifato con forza la propria squadra senza però scendere nel becero conflitto razziale e fare i cori che fino a non molti giorni fa erano la normalità.


Le Voci dei protagonisti

"E' stato un gol importantissimo sia per me che per il Napoli". Arek Milik ha deciso nel finale il match di Bergamo.

"Sono felice perchè non segnavo da qualche partita e finalmente ci sono riuscito. Abbiamo conquistato tre punti preziosi e questo conta per la squadra".

"Personalmente spero sempre di giocare di più come tutti, ma nel calcio ci sono fasi e momenti e bisogna sempre farsi trovare pronti".

"Adesso dobbiamo proseguire così, ci concentreremo sulla gara di sabato contro il Frosinone e poi penseremo al match di Liverpool. Siamo fiduciosi e possiamo fare bene sia in campionato che in Champions"


"Abbiamo fatto una grande prestazione, vincere a Bergamo è difficile per tutti". Lorenzo Insigne commenta così il successo contro l'Atalanta.

"Era una gara molto complicata contro un avversario temibile che soprattutto in casa si esprime benissimo. Per questo abbiamo conquistato tre punti davvero preziosi".

"Siamo felici anche per il gol di Milik che è entrato benissimo ed è tornato a segnare. Ma in assoluto la squadra ha interpretato benissimo la gara e il successo è meritato".

Napoli che in campo sembra più versatile rispetto al passato:

"Ancelotti ci sta dando la sua impronta. Dopo tre anni in cui avevamo un gioco bastao soprattutto sul palleggio, adesso cambiamo anche modulo e movimenti durante la gara. Il mister cerca di non dare punti di riferimento all'avversario e verticalizziamo di più nella manovra d'attacco".

Adesso Frosinone e poi Liverpool. "Per ora si pensa al Frosinone perchè abbiamo già perso punti in casa col Chievo e dobbiamo essere concentrati. poi è chiaro che ci giochiamo tanto all'Anfield e cercheremo di dare il massimo e giocare mettendo in campo tutto il nostro valore"


"E' stata una vittoria di maturità". Carlo Ancelotti analizza il successo del suo Napoli a Bergamo.

"L'Atalanta ha giocato molto bene, conosciamo il loro valore e abbiamo anche osservato il loro successo sull'Inter. Da parte nostra è stata una prestazione intensa sin dall'inizio perchè ci aspettavamo un match molto dinamico e aggressivo".

"Siamo andati subito in rete e da lì non abbiamo giocato sempre la partita che volevamo. La squadra è arretrata un po' troppo, ma nonostante questo abbiamo avuto occasioni per segnare il secondo gol e chiudere la gara".

"Poi dopo il pareggio loro, che ritengo meritato, la nostra condotta in gara è cambiata. Abbiamo ripreso il comando del gioco e l'Atalanta ha forse anche pagato il grande sforzo e le energie spese durante la prima ora".

"Credo che questa partita abbia evidenziato la nostra crescita sul piano caratteriale. Quando c'è da attaccare si attacca e quando sei in difficoltà devi saperti difendere. Non esiste solo il calcio spettacolo, ma anche l'interpretazione giusta della gara. Per questo oggi mi è piaciuta la maturità mostrata dai ragazzi".

"Voglio fare anche i complimenti al pubblico bergamasco che oggi si è reso protagonista di un clima sereno e di grande sportività. Questo dovrebbe sempre essere il calcio: festa e calore. Stasera è stato dato un bel segnale".

Sul gol di Milik: "Quelli che sono entrati hanno dato un grande apporto nel finale. Sono contento per il gol di Arek perchè lui è sempre stato disponibile e ha sempre dato il massimo in allenamento pur non essendo impiegato molto sinora"

 

       SPAL-EMPOLI          2-2         
       FIORENTINA-JUVENTUS  0-3         
       SAMPDORIA-BOLOGNA    4-1         
       MILAN-PARMA          2-1         
       FROSINONE-CAGLIARI   1-1         
       SASSUOLO-UDINESE     0-0         
       TORINO-GENOA         2-1         
       CHIEVO-LAZIO         1-1         
       ROMA-INTER           2-2         
       ATALANTA-NAPOLI      1-2         



           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    40    13    1    0   31   8
 NAPOLI      32    10    2    2   28  14
 INTER       29     9    2    3   27  12
 MILAN       25     7    4    3   24  18
 LAZIO       24     7    3    4   20  16
 TORINO      21     5    6    3   19  16
 ROMA        20     5    5    4   24  18
 SASSUOLO    20     5    5    4   21  19
 PARMA       20     6    2    6   15  18
 SAMPDORIA   19     5    4    5   21  17
 ATALANTA    18     5    3    6   26  19
 FIORENTINA  18     4    6    4   19  13
 CAGLIARI    16     3    7    4   13  17
 GENOA       15     4    3    7   19  29
 SPAL        14     4    2    8   13  23
 UDINESE     13     3    4    7   12  18
 EMPOLI      13     3    4    7   17  25
 BOLOGNA     11     2    5    7   12  22
 FROSINONE    8     1    5    8   11  29
 CHIEVO (-3)  2     0    5    9   11  31

Napoli: Ospina, Maksimovic (77' Hysaj), Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (77' Zielinski), Insigne, Mertens (82' Milik). A disp.Karnezis, Meret, Malcuit, Luperto, Ghoulam, Diawara, Rog, Younes. All.Carlo Ancelotti

Atalanta: Berisha, Mancini (89' Tumminello), Palomino, Masiello, Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens, Gomez, Rigoni (71' Valzania), Zapata. All. Gasperini

Arbitro: Giacomelli di Trieste

Marcatori: 2' F. Ruiz, 56' Zapata, 85' A. Milik

Note: ammoniti Masiello, Mario Rui

 

- PRIMO TEMPO -

2' - goooooool Fabian!

2' - assist di Insigne per Fabian Ruiz che si inserisce in area ed infila sul secondo palo: 1-0

 

18' - bella diagonale in chiusura di Mario Rui che anticipa Zapata

20' - gran taglio di Insigne per Fabian Ruiz, stavolta il tiro è debole

27' - sinistro di Zapata, Ospina copre bene il palo

32' - pallonetto di Insigne, fuori di poco

44' - tiro a giro di Insigne, alto

 

 

- SECONDO TEMPO -

47' - destro di Freuler in area, grande intervento di Albiol che salva davanti ad Ospina

56' - pareggio dell'Atalanta con destro in area di Duvan Zapata: 1-1

61' - ammonito Masiello

67' - Berisha in uscita salva sull'inserimento di Insigne

71' - entra Valzania per Rigoni

75' - Ospina in uscita ferma Gomez

77' - entra Zielinski per Fabian Ruiz

77' - entra Hysaj per Maksimovic

79' - ammonito Mario Rui

82' - entra Milik per Mertens

 

85' - gooooooool Milik!

85' - cross di Mario Rui, stop volante e girata di sinistro splendida di Arek: 2-1!

 

89' - entra Tumminello per Mancini

90' + 5' - finisce con il successo azzurro con un lampo di Milik all'85esimo!

 

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2019 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXX
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site