LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

16 Giornata- Cagliari - Napoli 0 a 1 Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 16 Dicembre 2018 20:09

Milik salva in extremis il Napoli, Juve sempre a +8, da notare che rispetto alla gestione Sarri, alla stessa giornata ha solo 1 punto in meno rispetto alla scorsa stagione, ed una Champions lasciata con onore nel girone della morte.


Complice anche un Cagliari chiuso a riccio, Milik, che pure era riuscito a centrare la porta diverse volte, riesce a portare a casa i tre punti per inseguire la Juventus a +8.

Come detto e linkato, questo Napoli, considerato il cambio panchina e la Champions, non ha nulla da invidiare al Napoli di Sarri della scorsa stagione che inseguiva l'ottima Inter di Spalletti, anche se la distanza era solo di un punto.


Le voci dei protagonisti

"Volevamo vincerla con tutte le nostre forze questa partita per riscattare l'amarezza di Liverpool". Kalidou Koulibaly commenta così la vittoria alla Sardegna Arena.

"Era importante rialzare la testa subito dopo la serata di Anfield e siamo stati bravi a cercare il successo fino alla fine. Stasera possiamo essere contenti per questi tre punti"

"Non molliamo in campionato, il cammino è lungo, siamo lì e vogliamo dare il massimo sempre, fino alla fine".

Oggi ha indossato la fascia di capitano per la prima volta dall'inizio della gara: "E' stato un grande orgoglio per me e anche una bellissima emozione. L'avevo indossata in uno spezzone di partita in precedenza, ma averla addosso dall'inizio è stato davvero speciale".

"Siamo contenti per il gol di Arek, abbiamo un gruppo unito che è come una famiglia. Vogliamo vincere qualcosa di importante e daremo il massimo anche in Europa League per essere protagonisti"


"Abbiamo avuto una grande reazione dopo Liverpool, ma ne ero certo perchè l'avevo già visto in settimana". Carlo Ancelotti si complimenta con la sua squadra dopo il successo di Cagliari.

"Ad Anfield il colpo è stato forte, ma i ragazzi hanno risposto subito come mi aspettavo. Ho scelto una formazione iniziale più fresca per avere energie durante il match".

"E' stata una vittoria maturata con intensità, potevamo segnare prima e la prestazione è stata in crescendo".

"La squadra sta facendo bene, siamo competitivi in campionato, lo siamo stati in Champions e lo vogliamo essere in Europa League e in Coppa Italia. In prospettiva abbiamo grandi margini di crescita e su questa strada potremo fare sempre meglio".

Sulla scelta di Milik per calciare la punizione: "Sì, l'ho deciso io e l'ho detto anche al momento del tiro. Ci sono delle gerarchie e da sinistra ci somo Arek e Mario Rui preposti a tirare. Da destra ci sono Mertens e Insigne"

"Sono contento per Milik perchè è un ragazzo serio, un referent del gruppo, un elemento che lavora sempre con grande serietà e sa gestire tutto con grande equilibrio sia nei momenti difficili che in quelli più favorevoli".

Domani ci sono i sorteggi di Europa League: "L'ho già detto, la nostra intenzione è quella di puntare ad arrivare in fondo. Con un po' di fortuna e con qualche step da superare, possiamo dire la nostra. Domani sapremo chi sarà il nostro primo avversario e ci sarà tempo per preparare la gara".

"Lavoro tutti i giorni con una Società che ha un progetto serio e preciso che io condivido. C'è grande armonia e comunione di intenti"

 

   INTER-UDINESE        1-0             
   TORINO-JUVENTUS      0-1             
   SPAL-CHIEVO          0-0             
   FIORENTINA-EMPOLI    3-1             
   FROSINONE-SASSUOLO   0-2             
   SAMPDORIA-PARMA      2-0             
   CAGLIARI-NAPOLI      0-1             
   ROMA-GENOA           3-2             
   ATALANTA-LAZIO      lunedì ore 20.30 
   BOLOGNA-MILAN      martedì ore 20.30 


           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    46    15    1    0   33   8
 NAPOLI      38    12    2    2   33  14
 INTER       32    10    2    4   28  13
 MILAN       26     7    5    3   24  18
 LAZIO       25     7    4    4   22  18
 ROMA        24     6    6    4   29  22
 SASSUOLO    24     6    6    4   26  22
 SAMPDORIA   23     6    5    5   25  19
 FIORENTINA  22     5    7    4   25  17
 TORINO      22     5    7    4   19  17
 ATALANTA    21     6    3    6   29  20
 PARMA       21     6    3    7   16  21
 CAGLIARI    17     3    8    5   15  20
 GENOA       16     4    4    8   22  33
 EMPOLI      16     4    4    8   20  29
 SPAL        16     4    4    8   14  24
 UDINESE     13     3    4    9   13  22
 BOLOGNA     11     2    5    8   13  24
 FROSINONE    8     1    5   10   11  35
 CHIEVO (-3)  4     0    7    9   12  32

Napoli: Ospina, Malcuit (80' Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam, Ounas (71' Insigne), Allan, Diawara (62' Mertens), Zielinski, Fabian Ruiz, Milik. A disp.Karnezis, Meret, Albiol, Luperto, Hysaj, Hamsik, Rog, Younes. All.Carlo Ancelotti

Cagliari: Cragno, Pisacane (87' Cigarini), Klavan, Romagna (80' Andreolli), Padoin, Fargò, Bradaric, Barella, Ionita, Joao Pedro, Farias (69' Sau). All. Rolando Maran

Arbitro: Doveri di Roma

Marcatori: 90'+1' A. Milik

Note: ammoniti Maksimovic, Insigne, Sau.

- PRIMO TEMPO-

11' - diagonale di Faraò in area, respinge bene Ospina

18' - progressione di Fabian Ruiz che lancia Ounas in area, tiro cross di Adam e un difensore salva davanti alla linea

28' - girata di testa di Joao Pedro, alta

32' - bella uscita di Ospina che blocca sull'inserimento di Farias

37' - sinistro di Milik, fuori

40' - tiro direttamente in porta di Ghoulam da calcio d'angolo, palla che sfiora la traversa

42' - gran parata di Ospina su deviazione di Farias in area

- SECONDO TEMPO -

47' - numero di Fabian Ruiz che taglia dentro per Milik, salva Romagna sulla linea

48' - galoppata di Malcuit che crossa da destra, Fabian Ruiz colpisce di sinistro: fuori

50' - ancora Napoli vicino al gol con un sinistro di Milik che sfila vicino al palo

62' - entra Mertens per Diawara

63' - diagonale di Milik, Cragno in tuffo respinge

66' - colpo di testa di Farias: alto

67' - cross di Mertens, colpo di testa di Milik e clamorosa traversa interna del polacco! La palla non entra

69' - entra Sau per Farias

71' - entra Insigne per Ounas

72' - ammonito Maksimovic

79' - ammonito Insigne

80' - entra Andreolli per Romagna

80' - entra Callejon per Malcuit

87' - entra Cigarini per Pisacane

89' - ammonito Sau

90' + 1' - gooooooooooool Milik!

90' + 1' - splendida punizione di Arek che scavalca la barriera e si infila sotto l'incrocio: 1-0!

90' + 7' - finisce con il successo azzurro firmato Milik al Sardegna Arena

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site