LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

9 Giornata di Ritorno - Roma - Napoli 1 a 4 Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 31 Marzo 2019 15:55

Napoli a valanga va in vantaggio al 15' per poi essere recuperato sul finire del primo tempo si Rigore. Il secondo è solo Azzurro che con ulteriori 3 reti disintegra la Roma. Le marcature: 2' Milik, 49'pt Perotti (R), 50' Mertens, 55' Verdi, 81' Younes

 

 

Un Napoli siderale rispetto alla Roma che tutto sommato non è entrata mai in partita.

Solo il primo tempo, come poi si è fatto sentire dopo Re Carlo Ancelotti negli spogliatoi è stato un po' troppo lezioso ed alla fine si è subito il gol, anche se su Rigore.

La ripresa è letteralmente senza storia.

Evidentemente non è bastato sostituire l'allenatore alla Roma, ma a Campionato quasi terminato è un po'complesso prendere in mano le redini e far metabilizzare sia una visione di gioco, ma soprattutto cercare di risollevare uno spogliatoio che evidentemente non è più unito.

Stesso problema che ha l'Inter che perde con la Lazio nella partita serale e che, evidentemente, Spalletti sta gestendo male soprattutto l'affaire Icardi.

Napoli solitario al secondo posto e la vittoria sulla Roma è certamente un buon viatico alla prossima doppia sfida di Europa League con l'Arsenal.

 

Le voci dei protagonisti

"Sono felice per aver raggiunto Cavani". Dries Mertens con la rete di oggi all'Olimpico entra nella storia azzurra, eguagliando i gol del Matador in Serie A (78) e quelli di Vojak in tutte le competizioni (103).

"Per me è un orgoglio e un piacere essere al fianco di questi grandi campioni. Voglio proseguire così e il mio obiettivo è raggiungere anche Marek. A Napoli sto benissimo e vorrei restarci a lungo".

"Oggi la squadra ha mostrato che è in salute, stiamo crescendo di condizione e puntiamo a terminare la stagione alla grande. Avremo la sfida contro l'Arsenal, ma prima ci sono ancora due gare di campionato e vogliamo dare il massimo"

 

"Sono contento perchè questo gol l'ho cercato tanto". Simone Verdi protagonista del successo a Roma con la rete che ha chiuso, di fatto, la gara.

"Sono contento soprattutto perchè avevo fallito una occasione nel primo tempo. Avevo bisogno di riscattarmi e questa rete mi ha dato tanta gioia".

"Esco da un periodo non facile per vari infortuni e ora sto tornando al mio livello. Gli stop mi hanno condizionato, ma adesso la condizione è buona e posso solo crescere".

"Oggi abbiamo vinto su un campo difficile e forse dovevamo essere più brav nel primo tempo a segnare più gol. Poi nella ripresa siamo stati più determinati e il successo è netto quanto meritato".

Sul suo ruolo: "Mah, io sono abbastanza duttile, so adattarmi. In generale preferisco fare l'esterno dei tre di attacco, ma qui al Napoli tutti siamo pronti a ricoprire il ruolo che ci indica il mister. Siamo un gruppo forte, con tanti uomini di qualità e ognuno porta il suo contributo alla squadra"

 

"Mi aspettavo questa bella prestazione da parte dei ragazzi". Carlo Ancelotti elogia la sua squadra dopo il successo dell'Olimpico.

"Abbiamo preparato benissimo questa gara, ho visto lo spirito del gruppo anche in allenamento ed ero sicuro che ci sarebbe stata massima applicazione".

"Oggi ho visto belle risposte anche da parte di qualche giocatore che è stato schierato di meno e questo è un buon segno. Mi complimento con Younes e Verdi che hanno segnato ed hanno alzato il tasso tecnico del match".

"In assoluto.è stato un successo di qualità, anche se devo dire che nel primo tempo non mi è piaciuto sempre l'atteggiamento. Eravamo padroni del campo ma siamo stati troppo leziosi. Dovevamo chiudere subito la gara".

"Non è un caso che il primo tempo, nonostante il nostro predominio, sia finito 1-1. Abbiamo dato la possibilità alla Roma di rientrare. Poi nella ripresa abbiamo ristabilito la distanza che ritengo giusta".

Sull'Europa League: "Per ora manca ancora più di una settimana. Siamo onoarti di essere ai quarti e di giocare una sfida così bella con l'Arsenal. Ci vorrà grande ritmo e intensità per andare avanti..."

 

   CHIEVO-CAGLIARI       0-3            
   UDINESE-GENOA         2-0            
   JUVENTUS-EMPOLI       1-0            
   SAMPDORIA-MILAN       1-0            
   PARMA-ATALANTA        1-3            
   FIORENTINA-TORINO     1-1            
   FROSINONE-SPAL        0-1            
   ROMA-NAPOLI           1-4            
   BOLOGNA-SASSUOLO      2-1            
   INTER-LAZIO           0-1            



           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    78    25    3    1   60  19
 NAPOLI      63    19    6    4   56  24
 INTER       53    16    5    8   43  25
 MILAN       51    14    9    6   43  27
 ATALANTA    48    14    6    9   60  40
 LAZIO       48    14    6    8   42  29
 ROMA        47    13    8    8   53  43
 SAMPDORIA   45    13    6   10   50  38
 TORINO      45    11   12    6   38  27
 FIORENTINA  38     8   14    7   44  36
 GENOA       33     8    9   12   34  44
 CAGLIARI    33     8    9   12   28  40
 PARMA       33     9    6   14   31  47
 SASSUOLO    32     7   11   11   40  49
 SPAL        29     7    8   14   26  42
 UDINESE     28     7    7   14   26  40
 BOLOGNA     27     6    9   14   27  43
 EMPOLI      25     6    7   16   36  55
 FROSINONE   17     3    8   18   21  54
 CHIEVO (-3) 11     1   11   17   21  57

Napoli: Meret, Hysaj (68' Malcuit), Maksimovic, Koulibaly, Rui, Callejon, Allan, Ruiz, Verdi (74' Younes), Mertens (58' Ounas), Milik. A disp.Karnezis, D'Andrea, Malcuit, Luperto, Gaetano All.Carlo Ancelotti

Roma: Olsen, Santon, Manolas, Fazio, Kolarov, Nzonzi, De Rossi (82' Kluivert), Schick (63' Zaniolo), Cristante, Perotti (82' Under), Dzeko. All. Ranieri

Arbitro: Calvarese di Teramo

Marcatori: 2' A. Milik, 45'+3' Perotti, 50' D. Mertens, 54' S. Verdi, 81' A. Younes

Note: ammoniti Schick, Maksimovic, Dzeko, Milik.


- PRIMO TEMPO -

2' - gooooooool Milik!

2' - penetrazione di Verdi che lancia Arek: stop di tacco e sinistro di controbalzo sotto la traversa. Super gol: 1-0!

13' - ammonito Schick

17' - ammonito Maksimovic

20' - grande anticipo di Koulibaly che ferma Schick lanciato a rete

31' - Mertens lancia Verdi in area: destro di impatto, Olsen salva con una parata clamorosa

36' - annullato gol a Milik per fuorigioco

37' - ammonito Dzeko

43' - ammonito Milk

45' - destro di Verdi, blocca Olsen

45' + 2' - rigore per la Roma per fallo di Meret su Schick

45' + 3' - Perotti segna dal dischetto: 1-1

- SECONDO TEMPO -

50' - goooooool Mertens!

50' - cross di Callejon e tap in di Dries che si infila sul secondo palo: 2-1!

54' - goooooool Verdi!

54' - galoppata di 40 metri di Fabian che crossa teso in area, Verdi stoppa ed infila di sinistro a giro: 3-1!

58' - entra Ounas per Mertens

63' - entra Zaniolo per Schick

66' - ammonito Kolarov

68' - entra Malcuit per Hysaj

68' - punizione di Milik, devia Olsen

73' - traversa di Nzonzi dopo la respinta di Meret su tiro di Cristante

74' - entra Younes per Verdi

81' - goooool Younes!

81' - azione personale di Amin che salta anche il portiere per il 4-1! Super Napoli

82' - entra Under per Perotti

82' - entra Kluivert per De Rossi

90' + 2' - finisce con il netto successo azzurro all'Olimpico: 4-1!

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site