LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

11 Giornata di Ritorno - Napoli - Genoa 1 a 1 Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 07 Aprile 2019 21:26

Un Napoli incolore si fa raggiungere dal Genoa.

Una partita sciatta gestita da un Napoli assente.


Lo ha capito e detto anche Re Carlo Ancelotti in conferenza stampa a fine gara.

L'unica cosa positva è il Ciro Mertens ritrovato che a Londra con l'Arsenal può fare la differenza, ma serve un'altra mente ed un altro corpo per espugnare l'Emirates Stadium.

Il Napoli c'è e lo ha dimostrato in Champions, ora manca solo la volontà


Le voci dei protagonisti

"Ringrazio il mister per la fiducia che mi ha concesso". Orestis Karnezis analizza il match contro il Genoa.

"Sono contento di aver giocato dall'inizio, però sono molto dispiaciuto per non aver conquistato il successo".

"Purtroppo non siamo riusciti a concretizzare alcune buone occasioni, anche grazie alla bravura di Radu, e siamo stati fermati sul pareggio".

"Sicuramente non veniamo da due gare brillanti, ma giovedì sarà diverso. Sono certo che a Londra vedremo il vero Napoli e che dimostreremo di poter competere con un grande avversario. Sono convinto che daremo il massimo per fornire una prova alla nostra altezza"


"E' stata una prestazione inaspettata che fa suonare un campanello d'allarme". Carlo Ancelotti commenta così il pareggio del Napoli con il Genoa.

"Conoscevamo le difficoltà che riservava questa partita. Non ho visto la giusta mentalità e la determinazione che avevo chiesto. Se giochiamo così a Londra diventa difficilissimo anche in Europa".

"Non voglio pensare ad un calo psicologico, della partita di giovedì non ne abbiamo proprio parlato. Bisognava essere concentrati solo sulla gara di stasera. Bisogna tornare a fare le cose basilari bene e ridare ordine alla nostra manovra".

"L'aspetto che va valutato è l'atteggiamento difensivo. Prendiamo troppi gol, difendiamo male e i centrocampisti fanno poca pressione. Non si possono subire dei contropiede quando sei in controllo della partita".

"Dobbiamo tornare assolutamente ad essere equilibrati perchè la difesa è la base di una squadra. Ne parleremo e insieme troverermo le soluzioni. E' una questione solo tattica, perchè fisicamente stiamo bene".

"Sotto il profilo atletico siamo in piena crescita e sono molto soddisfatto. Questo è il lato positivo. Poi può esserci stato un calo di concentrazione, come accadde a Empoli, ma questo non può accadere. Avevamo nel mirino di superare quota 80 punti ma di questo passo difficile riuscirci a meno che non ritroviamo la piena brillantezza".

"Bisogna assolutamente svegliarci, dimostrare il valore e le potenzialità che ha questo gruppo e ritrovare la nostra vera identità".

Infine sulle voci di mercato: "In questo momento si sentono tante chiacchiere. Io ripeto che il nostro programma è quello di tenere tutti i nostri campioni e rinforzarci senza cedere"

 

 

   PARMA-TORINO          0-0            
   JUVENTUS-MILAN        2-1            
   SAMPDORIA-ROMA        0-1            
   FIORENTINA-FROSINONE  0-1            
   CAGLIARI-SPAL         2-1            
   UDINESE-EMPOLI        3-2            
   INTER-ATALANTA        0-0            
   LAZIO-SASSUOLO        2-2            
   NAPOLI-GENOA          1-1            
   BOLOGNA-CHIEVO      lunedì, ore 20.30

           punti vinte pari perse gf  gs
 JUVENTUS    84    27    3    1   64  20
 NAPOLI      64    19    7    5   58  27
 INTER       57    17    6    8   47  25
 ATALANTA    52    15    7    9   64  41
 MILAN       52    14   10    7   45  30
 ROMA        51    14    9    8   56  45
 LAZIO       49    14    7    9   44  32
 TORINO      49    12   13    6   40  28
 SAMPDORIA   45    13    6   12   51  41
 FIORENTINA  39     8   15    8   46  39
 SASSUOLO    36     8   12   11   46  51
 CAGLIARI    36     9    9   13   30  43
 PARMA       34     9    7   15   33  50
 GENOA       34     8   10   13   35  49
 UDINESE     32     8    8   14   30  43
 SPAL        32     8    8   15   28  44
 EMPOLI      28     7    7   17   40  59
 BOLOGNA     27     6    9   15   28  47
 FROSINONE   23     5    8   18   25  56
 CHIEVO      11     1   11   18   21  61

Napoli: Karnezis, Hysaj (87' Ounas), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (76' Mario Rui), Callejon, Allan (67' Insigne), Ruiz, Zielinski, Mertens, Milik. A disp.Meret, Ospina, Malcuit, Luperto, Younes. All.Carlo Ancelotti

Genoa: Radu, Biraschi, Gunter, Criscito, Pereira, Sturaro, Veloso (77' Radovanovic), Bessa (82' Pezzella), Lazovic, Pandev (62' Rolon), Kouamè. All. Prandelli

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Marcatori: 34' D. Mertens, 45'+3' Lazovic

Note: prima dell'inizio del match minuto di raccoglimento per commemorare le vittime del terremoto de l'Aquila, ad un anno di distanza. Espulso Sturaro al 28' per gioco violento. Ammoniti Allan, Hysaj.

 

- PRIMO TEMPO -

 

1' - subito occasione per il Napoli con il filtrante di Fabian Ruiz per Mertens in area, salva un difensore

2' - penetrazione e destro di Milik, palla alta di poco

8' - Karnezis in uscita chiude lo specchio a Pandev da pochi metri

13' - sinistro di Pandev che sfila vicino al palo

20' - sinistro a giro di Pandev, si stende e devia bene Karnezis

22' - progressione e diagonale di Mertens, blocca Radu

24' - ammonito Allan

28' - espulso Sturaro. Dopo l'intervento del VAR viene considerato da rosso l'entrata pericolosa del centrocampista su Allan

32' - destro potente di Kouamè, vola Karnezis ad alzare sulla traversa

 

34' - goooooool Mertens!

34' - destro piazzato di Dries che dai 20 metri infila l'angolo: 1-0!

 

38' - palo del Genoa con deviazione in area di Gunter

42' - destro dai 30 metri di Biraschi, attento Karnezis a deviare

45' + 2' - diagonale di Callejon in area e gran parata di Radu che salva la seconda rete

45' + 3' - gol del Genoa con Lazovic che infila l'angolo con un gran tiro al volo: 1-1

 

 

- SECONDO TEMPO -

52' - destro di volo di Zielinski, alto

57' - colpo di testa di Milik, blocca in due tempi Radu

62' - entra Rolon per Pandev

67' - ammonito Hysaj

67' - entra Insigne per Allan

73' - taglio di Insigne e spaccata di Milik che non ci arriva per un soffio

76' - cross di Callejon e stacco di Milik: fuori

76' - entra Mario Rui per Ghoulam

77' - entra Radovanovic per Veloso

78' - Karnezis in uscita frena l'incursione di Kouamè deviando sul primo palo

79' - sinistro di Rolon dai 20 metri, fuori

82' - entra Pezzella per Bessa

85' - caparbia azione di Koulibaly che ruba palla e punta l'area: sinistro potente, Radu salva coi piedi

86' - ancora Radu strepitoso a salvare sul destro di Mertens!

87' - entra Ounas per Hysaj

90' + 1' - sinistro di Ounas, blocca Radu

90' + 3' - Finisce 1-1 al San Paolo

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site