LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Napoli - Marsiglia - È allarme guerriglia Stampa
Scritto da Marco Marani   
Mercoledì 06 Novembre 2013 20:43

Clima prepartita rovente e primi sconti già alla vigilia. Ieri notte prima rappresaglia sfiorata al centro storico, 8 i denunciati.

Situazione analoga allo “Space” di Fuorigrotta, anche li tutti illesi per fortuna.

Dopo gli agguati avvenuti a Marsiglia contro i supporter napoletani ci si aspettava questa atmosfera di “vendetta”, tant’è che il questore Luigi Merolla ha disposto un piano di prevenzione a largo raggio in occasione della partita di stasera alle 20:45 allo stadio San Paolo.

 

 

Sono mille gli agenti tra polizia, carabinieri e guardia di finanza, che sono stati mobilitati per presenziare la zona stadio e i quartieri ritenuti più a rischio, come appunto il centro storico. Ed è proprio lì, tra piazza San Domenico e piazzetta Nilo, che ieri notte, all’una circa, rischiava di consumarsi la tragedia.

Quando 8 tifosi partenopei, se così vogliamo definirli, di età comprese tra i 21 e i 39 anni sono stati fermati da alcune squadre dei ‘Falchi’, mandate sul luogo per monitorare la presenza di alcuni supporter francesi che ingenuamente passavano la serata nel cuore di Napoli.

Arrivati sul luogo, le forze dell’ordine hanno avvistato il gruppo di ragazzi napoletani che si avvicinava con fare minaccioso ai tifosi “ospiti” e con i volti semi coperti da giacche, sciarpe e cappelli.

Dopo averli fermati e aver proceduto con i controlli di routine, la squadra mobile è venuta a conoscenza che due degli otto sospetti erano già stati colpiti dal Daspo, nonostante avessero appena dichiarato di non essere neanche lontanamente interessati alla partita ma che si stavano recando ad una birrerie in zona.

A quel punto sono scattate le perquisizioni, trovati due coltelli a serramanico uno nascosto nella scarpa, l’altro sotto la cintura, quest’ultima indossata da alcuni dei membri due volte per l’occasione.

Fortunatamente le forze dell’ordine sono riuscite ad intervenire in tempo scongiurando il peggio, ma la situazione non accenna a calmarsi, con un altra rissa sfiorata al cinema “Space” di Fuorigrotta dove 4 marsigliesi sono stati prima avvicinati da un gruppetto di napoletani che li ha insultati, uno ha anche colpito un tifoso francese con un pugno senza però gravi conseguenze.

Al passaggio di una voltante della polizia i violenti si sono subito dileguati, la pattuglia li ha poi scortati fino all’albergo dove soggiornavano.

Sorprende tutto questo odio tra tifoserie di campionati diversi, per quanto siano le più calde delle rispettive nazioni.

Le cause non risiedono tanto negli scontri dell’andata dove alcuni tifosi napoletani sono stati aggrediti gratuitamente all’esterno dello stadio, bensì in un doppio gemellaggio antitetico, che vede il Marsiglia con la Sampdoria e il Napoli con il Genoa, è questo pare il motivo che già dalla partita in Francia appunto ha spinto le due compagini a dichiararsi guerra.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site