LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Mondiali 2014 - Russia - Sud Corea 1 a 1 Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Mercoledì 18 Giugno 2014 10:36


Secondo tempo

Pre/Post Live La Corea del Sud tornerà in campo domenica sera alle 21 sul prato di Porto Alegre contro l'Algeria in una partita decisiva, tre ore dopo che la Russia si sarà confrontata contro il Belgio al Maracanà di Rio.
Pre/Post Live Con questo pareggio entrambe salgono ad un punto alle spalle del Belgio, che nel pomeriggio aveva battuto in rimonta 2-1 l'Algeria soffrendo parecchio. I belgi rimangono i grandi favoriti del girone, mentre Russia e Corea hanno mostrato entrambe qualcosa di interessante ma non hanno impressionato. L'idea è che l'Algeria, nonostante la sconfitta di oggi, non sia affatto tagliata fuori nella rincorsa per il secondo posto. Girone equilibrato e aperto.
Pre/Post Live Se l'1-1 era forse il risultato più prevedibile alla vigilia, si è rivelato essere anche il più giusto per quanto si è visto in campo. Dopo un primo tempo oggettivamente noioso, Russia e Corea del Sud si sono equivalse in un secondo tempo molto più apprezzabile, ravvivato anche dai numerosi errori dei rispettivi portieri. Una papera di Akinfeev ha regalato il vantaggio ai coreani, una parata non perfetta di Jung ha dato a Kerzhakov la chance del pareggio.
49' Fischio Inizio/Fine Finisce qui la partita, Russia e Corea del Sud terminano sull'1-1.
49' Azione pericolosa Kokorin entra in area e mette in mezzo un pallone che attraversa tutta l'area piccola prima che Samedov dalla parte opposta la calci alle stelle.
47'
Koo poteva calciare in porta ma è crollato per i crampi poco prima del tiro, facendosi soffiare il pallone. Entrambe le squadre hanno speso molto e stanno pagando la serata calda e umida di Cuiabà.
46' Punizione Punizione battuta male dalla Russia, occasione sprecata.
45' Minuti di recupero Solamente quattro minuti di recupero ci separano dalla fine di questo sesto giorno di Mondiali brasiliani.
45' 1^ Ammonizione Ammonizione per KOO (13-COREA DEL SUD)
45'
Altro traversone a cercare Kokorin e altra deviazione di testa imprecisa.
44'
Cross ben pennellato da Kombarov per Kokorin, che però salta fuori equilibrio e non riesce a deviare in porta: palla alta.
43'
Ultimi minuti di tempo regolamentare, è la Russia a mantenere il possesso del pallone.
42'
Comprendendo quella di oggi, la Russia ha subito gol in sei delle sue ultime sette partite giocate ai Mondiali.
40' Infortunio Crampi per Koo, gioco fermo.
39'
Ci prova Kokorin, palla sul fondo.
39'
Ultimo cambio della partita: fuori il talento Son e dentro un altro Kim.
39' Sostituzione Sostituzione COREA DEL SUD : entra KIM (7), esce SON (9).
38'
Una piccola curiosità: la Russia è l'unica delle 32 squadre di questo Mondiale con una rosa interamente composta da giocatori che militano nel campionato di casa.
37'
Anche la Russia ci prova da fuori, sapendo che pure il portiere coreano Jung non è da meno: il tiro di Dzagoev però finisce fuori non di molto.
36'
Kokorin guadagna un corner per i suoi. Non si è visto molto stasera.
34'
Ora saggiamente la Corea prova a calciare da fuori ogni volta che può, vista la prestazione da brividi di Akinfeev.
33'
Con il gol segnato poco fa, Kerzhakov è diventato il miglior marcatore della storia della sua nazionale con 26 reti, alla pari con Vladimir Beschastnykh.
31'
Curioso come fin qui la partita sia stata decisa da due giocatori entrati dalla panchina.
31'
In questo secondo tempo la partita è diventata molto più bella.
29'
Dopo l'errore di Akinfeev, anche Jung aiuta la Russia e restituisce il favore! Su un tiro di Eshchenko non irresistibile il portiere coreano respinge male, lascia lì il pallone e Kerzhakov lo raccoglie per infilarlo in porta. Subito decisivo il neo-entrato.
29' Goal 1-1RUSSIA in GOL con KERZHAKOV (11)
28'
Cambio anche per la Corea che toglie uno stanchissimo Hong, in preda ai crampi. Ormai non si gioca quasi da un minuto e mezzo.
28' Sostituzione Sostituzione COREA DEL SUD : entra HWANG (6), esce HONG (20).
27'
La Russia esaurisce i cambi provando a cambiare volto alla squadra con l'inserimento di un altro giocatore tecnico.
27' Sostituzione Sostituzione RUSSIA : entra DENISOV (7), esce GLUSHAKOV (8).
26'
Secondo cambio per Capello, che toglie un giocatore più difensivo come Zhirkov per metterne uno più offensivo come Kerzhakov.
26' Sostituzione Sostituzione RUSSIA : entra KERZHAKOV (11), esce ZHIRKOV (18).
25'
Ora la Russia prova a reagire e si riversa in avanti.
24'
A termini di regolamento questo è un gol da assegnare al neo-entrato Lee, ma si dovrebbe trattare palesemente di un'autorete del disastroso Akinfeev, che aveva giù combinato più danni della grandine per tutta la serata.
23'
Pazzesca papera di Akinfeev che regala il vantaggio alla Corea del Sud! Lee fa partire un tiro tutt'altro che irresistibile dai 20 metri, ma Akinfeev combina l'ennesimo pasticcio della sua gara facendosi sfuggire il pallone come una saponetta e trascinandosela in porta. Assurdo.
23' Goal 0-1COREA DEL SUD in GOL con LEE (11)
21'
Questa volta Jung mostre di avere buone doti in uscita e di coraggio, tuffandosi due volte davanti a un avversario per allontanare un pallone.
20'
Esattamente 60 anni fa la Corea del Sud giocava il primo match in un Mondiale della sua storia, perdendo 9-0 contro la fortissima Ungheria di allora. Questo è tutt'oggi il massimo scarto in una partita della Coppa del Mondo assieme a Jugoslava-Zaire 9-0 del 1974.
19'
Ad ogni pausa i giocatori ne approfittano per bagnarsi e dissetarsi. Nonostante sia sera e nell'emisfero australe sia pure inverno, le temperature si mantengono ugualmente parecchio elevate.
17'
Dall'altra parte Kombarov scaglia un sinistro da fuori che Jung respinge male. Tutt'altro che affidabili i due portieri di stasera, soprattutto dopo aver assistito ai miracoli di Ochoa della partita precedente.
17' Azione pericolosa Ki trova sul secondo palo la testa di Hong, che però schiaccia male e manda il pallone direttamente tra le braccia di Akinfeev.
16' Fallo Fallo di Eshchenko su Yun, punizione dalla fascia per la Sud Corea.
14'
Primo cambio della partita, dentro Dzagoev che oggi compie pure 24 anni.
14' Sostituzione Sostituzione RUSSIA : entra DZAGOEV (10), esce SHATOV (17).
12' Occasione da gol Altro errore di Akinfeev, che non trattiene la punizione forte ma centrale di Kim, però poi riesce a ricoprire il pallone prima del tap-in di Han.
11'
Primo cambio della partita: fuori l'attaccante Park Chu Young, ex Arsenal, e dentro il terzo Lee della Corea del Sud.
11' Sostituzione Sostituzione COREA DEL SUD : entra LEE (11), esce PARK (10).
10'
La Russia ha segnato tutti i suoi ultimi 7 gol ai Mondiali nel secondo tempo. Questo può essere di buon auspicio per la squadra di Capello.
8' Calcio d'angolo Sul calcio d'angolo si cerca lo stacco di Hong, che però di testa manda altissimo.
8'
Questo secondo tempo sembra molto più appassionante del primo, ora corner per la Corea del Sud.
7'
Akinfeev ha speso una vita al Cska Mosca, ma nel vero senso della parola: è entrato nelle giovanili della società a 4 anni e non se n'è più andato.
6' Occasione da gol Altro rischio per la Russia su un altro intervento imperfetto di Akinfeev, che non trattiene una conclusione di Ki. Alla fine riesce ad abbrancare il pallone prima che questo possa essere spinto in rete da un attaccante avversario.
5' Azione pericolosa Tiro velenoso di Koo da lontano, non è perfetto Akinfeev che respinge in brutto stile a mani aperte.
4'
Giallo giusto per Shatov: brutto fallo su Koo, giocatore del Mainz.
4' 1^ Ammonizione Ammonizione per SHATOV (17-RUSSIA)
3'
La Russia ha vinto 7 delle 13 partite al Mondiale nelle quali era andata al riposo sullo 0-0, statistica molto meno positiva per la Corea del Sud che invece ha vinto solo una delle 7 gare ancora a reti bianche all'intervallo.
2' Occasione da gol Altra grande chance per i russi sul corner successivo: Berezutski taglia stretto sul primo palo e di testa colpisce bene, ma la sfera si spegne sull'esterno della rete a pochi centimetri da l palo, dando anche l'illusione del gol.
1' Azione pericolosa La Russia comincia subito forte: tiro insidioso di Fayzulin dopo soli 27 secondi che impegna Jung, colpevolmente fuori posizione. Sarà corner.
1' Fischio Inizio/Fine L'arbitro argentino Nestor Pitana, che oggi compie 39 anni, dà il fischio d'avvio alla ripresa.


Primo tempo


Intervallo Lo 0-0 è assolutamente il risultato più giusto a metà partita: Russia e Corea del Sud si sono cristallizzate per 45 minuti a ritmi bassi, giocando quasi sempre in orizzontale (specialmente la squadra di Capello) e stando più attente a non offrire varchi agli avversari che a creare occasioni da gol. Kokorin isolato là davanti per la Russia, la Corea ha fatto qualcosina di più con Son.
46' Fischio Inizio/Fine Finisce qui il primo tempo, Russia-Corea del Sud 0-0.
45' Minuti di recupero Ci sarà un minuto di recupero.
44'
La Corea chiude il primo tempo in attacco.
43'
Cross di Ki ma Park buca la deviazione di testa.
42'
Son entra in area dopo una triangolazione ma viene fermato da Berezutski, corner per gli asiatici.
40'
Zhirkov cerca il cross per Kokorin, che però viene anticipato dalla difesa.
39' Azione pericolosa Grande chance per la Corea, con Son che si prepara bene il tiro dal limite ma poi calcia con il piede a banana: palla direttamente nelle ultime file dell'Arena Pantanal.
37'
Kokorin stacca e stende Hong, fallo a favore della Corea con il giocatore asiatico che ha la peggio ed è costretto ad uscire dal campo.
35' Calcio d'angolo Sul calcio d'angolo schema con palla bassa e tocco per prolungare di Park, ma la difesa è attenta e allontana.
34' Occasione da gol Brivido sulla schiena di Akinfeev: tiro dai 20 metri di Koo che viene deviato da un difensore e passa a pochi centrimetri dal palo.
33'
Contropiede della Russia orchestrato da Kokorin che allarga sulla sinistra per Zhirkov, l'ex Chelsea però calcia male col sinistro e manda largo.
31' Azione pericolosa Gran punizione da lontanissimo di Ignashevich, il suo bolide è deviato coi pugni da Jung.
30'
Il centrocampista del Sunderland ed ex Celtic si prende un giallo per un intervento irruento su Samedov.
30' 1^ Ammonizione Ammonizione per KI (16-COREA DEL SUD)
28'
Kokorin si coordina su un traversone proveniente dalla sinistra, ma con la girata al volo non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
27' Calcio d'angolo Sul corner Jung allontana coi pugni, poi il tiro di prima intenzione dai 30 metri di Eshchenko si infrange sul corpo di un difensore.
27'
Ki in spaccata va a mettere in corner sulla discesa di Samedov.
25'
Cross dalla sinistra di Yun, palla troppo sul portiere.
24'
Ritmi abbastanza soporiferi, e vista l'ora ciò non è l'ideale per chi assiste alla partita dal nostro fuso orario.
21'
Cross in mezzo per Samedov, che in spaccata non riesce a deviare verso la porta.
20'
Questa è l'ottava Coppa del Mondo consecutiva per i coreani (ultima assenza in Spagna nel 1982): solamente le grandi potenze Brasile, Germania, Italia, Argentina e Spagna cavalcano una striscia più lunga.
19' Fallo Cross in mezzo di Samedov, Kokorin commette fallo in attacco nel tentativo di anticipare il marcatore diretto.
17'
Ritmi decisamente bassi in avvio.
15'
La Russia gioca in maniera più compassata, la Corea del Sud invece ogni tanto cerca l'accelerazione.
13'
Giallo per il giocatore del Bayer Leverkusen, decisione severa da parte di Pitana. Forse non era neppure fallo.
13' 1^ Ammonizione Ammonizione per SON (9-COREA DEL SUD)
12'
Molto cercato Kokorin dalla Russia in questo avvio.
11'
Son va via in velocità a due uomini e poi calcia, ma la conclusione è perfettibile: palla alta.
9'
Bel suggerimento in verticale di Lee C. per Park, che però manca l'aggancio. Primo attacco interessante della Sud Corea.
8'
Bello slalom di Son a metà campo, è sicuramente il giocatore più interessante dei coreani.
7'
Buon suggerimento di Eshchenko in profondità per Samedov, ma il suo cross è rivedibile.
6'
Le due squadre si studiano e giocano molto in orizzontale, si nota che non sono due formazioni tipicamente votate ad un calcio spumeggiante e spettacolare.
4' Fallo Fallo di mano di Koo, punizione per la Russia sulla trequarti.
2'
La Corea del Sud ha vinto i suoi ultimi tre debutti al Mondiale consecutivi: 2-0 contro la Polonia in casa nel 2002, 2-1 contro il Togo a Germania 2006 e poi 2-0 alla Grecia in Sudafrica quattro anni fa.
1' Fischio Inizio/Fine Comincia la partita, giù il gettone anche per Russia-Corea del Sud.
Pre/Post Live Si espletano tutte le ultime formalità prepartita, poi sarà tutto pronto per l'ultima partita della prima giornata.
Inni Nazionali Dopo l'inno nazionale russo tocca a quello della Corea del Sud.
Pre/Post Live Le due squadre entrano in campo e si preparano per gli inni.
Pre/Post Live Ci arrivano le formazioni ufficiali: visti gli interpreti scelti dai due allenatori, entrambe le squadre dovrebbero schierarsi col 4-2-3-1. Capello lascia in panchina Dzagoev e Kerzhakov, scegliendo Kokorin come unica punta con Samedov, Shatov e Zhirkov a supporto, nella corea invece Park farà l'unica punta ma dietro di lui occhio a Son del Bayer Leverkusen.
Pre/Post Live Entrambe hanno al proprio arco frecce di tutto rispetto, con impianti di squadra collaudati e giocatori di qualità assoluta, in particolare nel reparto d'attacco. Molti i giocatori offensivi da tenere d'occhio, è lecito aspettarsi una partita ricca di occasioni e con qualche rete, nonostante l'allenatore della Russia sia Fabio Capello, non certo uno abituato alle goleade.
Pre/Post Live Partita di fondamentale importanza a Cuiaba' tra Russia e Corea del sud. Questa gara potrà dire moltissimo sul futuro di questo girone, visto che a parte il Belgio favoritissimo, saranno proprio queste due squadre a giocarsi il passaggio del turno, a meno di una grande sorpresa algerina dopo la sconfitta odierna, nonostante i nordafricani abbiano confermato di essere una squadra da non sottovalutare.
 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site