LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Napoli – 4 giorni di blocco della circolazione non basta a far scendere le centraline Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Domenica 15 Dicembre 2013 19:16

Quattro giorni di sciopero non sono bastati a far scendere il PM10 presente nell’area cittadina di Napoli.

Su 9 centraline (delle quali 1 in dismissione) per tre giorni di osservazione durante i blocchi, il numero dei superamenti quotidiani del limite massimo di 50 microgrammi (soglia di allarme) è più o meno omogeneo.

In compenso, a parità o quasi di sforamenti, il livello medio giornaliero PM10 può solo aumentare.

 

 

A via Argine le PM10 passano da 78 a 130 fino ad un massimo di 153.

Dalle analisi effettuate dall’ARPAC il numero degli sforamenti quotidiani, rimane costante, come se il ritmo degli inquinanti fosse rimasto costante nei giorni ma aumentasse, invece, di diminuire delle intensità.

Cosa che si può dire anche della centralina delle Ferrovia 64 microgrammi, poi 95, infine 90.

Ieri il Vice Sindaco di Napoli Tommaso Sodano ha dichiarato:

«Valuteremo l'evolversi della situazione, ma bisogna ricordare che il traffico è soltanto una delle componenti dell'elevata concentrazione di emissioni».

Altri fattori indicati sono gli impianti di riscaldamento e il porto. Per quanto riguarda i riscaldamenti, il Comune chiede ai condomini e ai cittadini di ridurre di un grado la temperatura e di un'ora il tempo di accensione.

Sul fronte del Porto – il Vice Sindaco - «è stato convocato un incontro tra amministrazione e Porto per la giornata di martedì». Dove verranno definite «le azioni che il Porto può mettere in campo per ridurre le emissioni».

Tra queste, la possibilità di spegnere i motori delle navi quando sono ferme nello scalo.

Da Sodano, che ha sottolineato come le «uniche centraline siano a Napoli», anche un invito ai Comuni limitrofi «a emanare provvedimenti di limitazione o riduzione delle emissioni perché l'area non ha confini».

 

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site