LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Donne - Un Natale di violenze. Un caso a Napoi ed uno a Roma. Arrestati i partner Stampa
Scritto da Celeste Nappi   
Domenica 29 Dicembre 2013 12:28

Le festività natalizie non hanno impedito nuovi casi di violenza sulle donne. I Carabinieri della stazione Roma San Pietro hanno notificato a un 40enne romano un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, presso Regina Coeli, emessa dal tribunale di Roma.

I reati commessi dall’uomo sono minaccia aggravata, maltrattamenti in famiglia e detenzione di munizionamento da sparo.

L’uomo era già sottoposto alla misura d’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, in quanto lo scorso 17 dicembre l’uomo fu denunciato dai militari a seguito di un’ulteriore denuncia effettuata dalla sua ex compagna per gli stessi reati.

Inoltre, durante una perquisizione avvenuta nella sua abitazione di Via Andrea Doria, gli stessi militari sequestrano vari armi appartenenti all’uomo, tra cui vari coltelli da cucina, una pistola “scacciacani” calibro 8 e 23 cartucce per fucile “Winchester”.

Un caso similare si è verificato anche a Napoli, dove i Carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Centro hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un uomo di 36 anni che ora si trova nel carcere di Poggioreale.

L’uomo è stato colto sul fatto dai militari durante un servizio di controllo, che lo hanno arrestato mentre inseguiva la moglie dopo averla pestata. Anche dopo l’arresto, l’uomo ha continuato a inveire contro la partner, minacciandola di morte.

La prognosi della donna è di quindici giorni, ma non è la prima volta che il suo compagno le riserva tale comportamento: negli ultimi mesi, infatti, l’uomo aveva più volte vessato la donna.

Il clima di pace e serenità che dovrebbe contraddistinguere il Natale  non ha quindi impedito ulteriori episodi di violenza sulle donne, che ora si sommano agli altri tristi e numerosi dati relativi al fenomeno.

Il 2013, l’anno uscente, è stato caratterizzato da ben 65 femminicidi, ciò significa che la mano dell’uomo ha ucciso una donna ogni due giorni e mezzo.

Nonostante i vari flash mob e manifestazioni, le campagne di sensibilizzazione e la condanna unanime da parte delle Istituzioni, la violenza sulle donne  è tragicamente diventata un fenomeno sociale, che non riguarda soltanto il nostro Paese ma il mondo intero.

È in questo modo che l’uomo, sentendosi derubato del suo prestigio sociale e del suo antico controllo sulla propria compagna, cerca di riaffermare il suo status di dominatore.

La donna viene così ferita, umiliata, stuprata, perseguitata, uccisa o ancora sfregiata con l’acido, costretta a pratiche come l’infibulazione o, come avviene in alcuni Paesi asiatici, alla deformazione dei piedi.

La violenza di genere, non è però un fenomeno nuovo.

Da sempre l’uomo ha infatti perpetrato violenza sulla donna, basti pensare agli stupri in guerra, stupri etnici e delitti d’onore. In alcuni Paesi ancora oggi essere una donna equivale a essere un cittadino di serie B, tanto che in India e in Cina molte volte la donna che aspetta una figlia femmina viene costretta all’aborto coatto, oppure abortisce di sua spontanea volontà a causa del retaggio culturale in cui vive.

Dopo un Natale di sangue, non ci resta così che sperare nell’anno nuovo, affinché il 2014 possa finalmente portarci un sensibile calo sul fenomeno tanto antico quanto attuale della violenza di genere.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site