LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXX

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Europa League - Zurigo - Napoli 1 a 3 - Ottavi ipotecati Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 15 Febbraio 2019 00:39

Ricomincia la favola europea, dopo la brutta uscita di scena dalla Champions League, il Napoli in Europa League abbatte lo Zurigo in casa con tre reti dei ritrovati Insigne e Callejon, come si diceva ai tempi di Maradona e Careca, i gemelli del gol.

Una partita perfetta dominata dagli Azzurri che non lasciano il campo agli avversari.

 

 

Con questo risultato, dovrebbe essere certo il passaggio agli Ottavi di Europa League, che nelle intensioni, Re Carlo Ancelotti vuole conquistare.


Le voci dei protagonisti

"E' stata una partita giocata con grande intensità da parte nostra". Alex Meret analizza il match in Svizzera e parte dalla fine, ovvero la sua parata che ha evitato il 3-2.

"Sì, dopo il rigore abbiamo rischiato e quell'intervento nei minuti di recupero è stato importante perchè ci ha dato maggior vantaggio per poi costruire la gara di ritorno".

"Stasera siamo stati superiori sotto il profilo del gioco e la vittoria, anche ampia, è meritata".

"Il calo di tensione del finale non deve ripetersi, anche perchè in questo tipo di partite su palcoscenici internazionali possono essere fatali alcune distrazioni".

"Adesso guardiamo avanti, pensiamo alla sfida con il Torino perchè vogliamo dire la nostra in campionato. La stagione è lunga e noi dobbiamo concehtrarci partita dopo partita per lottare su tutti i fronti"


"Sono contento per il gol perchè ci dà più forza per il ritorno". Piotr Zielinski ha chiuso la gara di Zurigo con la terza rete che mette il Napoli in posizione di vantaggio in vista della gara del San Paolo.

"Abbiamo iniziato molto bene il percorso e vogliamo proseguire così. Stasera era importante fare un risultato positivo per poi giocare con maggiore serenità in casa nostra".

"Il gol è stato bello ma tutta la squadra oggi ha disputato una bella partita. Siamo consapevoli della nsotra forza, sappiamo di dover migliorare in vari aspetti anche tecnici, però abbiamo forza e convinzione per fare bene e fare strada in Europa League"


"E' un successo meritato che ci consente adesso di affrontare il ritorno al San Paolo con maggiore fiducia". Lorenzo Insigne ha sbloccato dopo pochi minuti la sfida di Zurigo.

"Sì sono contento del gol anche perchè non vengo da un momento brillantissimo come realizzazione. Non mi sto esprimendo al top, ma sto lavorando per migliorare e sono sereno".

"Per me è importante dare un contributo alla squadra. Ancelotti mi sta chiedendo di agire tra le linee e di inserirmi con continuità. E' un ruolo che mi piace e che mi permette di aiutare anche i miei compagni in fase offensiva".

"Stasera abbiamo giocato con grande determinazione per oltre un'ora. Il risultato è giusto, anche se dobbiamo anche analizzare un calo finale e qualche palla persa per ingenuità. Però la prestazione è stata buona e adesso vogliamo completare l'opera con il ritorno per ottenere la qualificazione agli ottavi"


"Abbiamo avuto la forza di sbloccare subito la partita. Ed è stata questa la differenza rispetto ad alcune gare precedenti in trasferta". Carlo Ancelotti elogia l'approccio e il carattere mostrato dalla squadra a Zurigo.

"La finalizzazione è andata decisamente meglio, bisogna proseguire così e ulteriormente migliorare in fase di conclusione".

"E' stato il mio debutto in assoluto in Europa League e devo dire che è stata una bella sensazione. Unico neo sono i palloni di questa competizione: per me non sono gestibili e credo che la Uefa debba fare qualcosa per cambiarli".

"Stasera mi è piaciuto il modo con il quale siamo andati in campo e la voglia di comandare subito il gioco. Volevamo mettere subito dalla parte nostra il discorso qualificazione già in questa sfida di andata".

"Non siamo ancora passati e c'è tutta una partita da giocare al San Paolo. Però con questo spirito sono molto fiducioso".

Su Insigne: "Lorenzo sta crescendo e sta ritrovando la continuità che lo ha caratterizzato nella prima fase di stagione. Ribadisco che tutti sono stati più decisi e determinati nella fase offensiva ed è stato quello che un po' ci è mancato a Firenze"

"Sia Insigne che Zielinski sono un po' la chiave del nostro gioco proprositivo. Ad entrambi chiedo di agire tra le linee e stasera si sono espressi davvero su buoni livelli".

Sarà Fabian l'erede di Hamsik come centrale di centrocampo? "Fabian può fare vari ruoli e deve sicuramente crescere in molti aspetti. E' giovane ed ha gran talento. Deve avere meno pause e va inserito gradualmente nel cuore della squadra. Rispetto a Marek ha una visione di gioco diversa ma sicuramente maggiore penetrazione"


Bene anche Inter che vince a Vienna contro il Rapid, e male la Lazio battua in casa dal Siviglia per 1 a 0


Napoli: Meret, Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam (76' Luperto), Callejon, Allan (60' Diawara), Fabian Ruiz, Zielinski, Insigne (69' Ounas), Milik. A disp.Ospina, Hysaj, Chiriches, Gaetano. All.Carlo Ancelotti

Zurigo: Brecher, Nef, Bangura, Maxso, Untersee, H.Kryeziu, Domgioni (46' Marchesano), Kharabadze, Winter (67' Cheesay), Kololli, Odey (80' Khelifi). All. Ludovic Magnin

Arbitro: Mazic (Serbia)

Marcatori: 12' L. Insigne, 21' J. Callejon, 77' P. Zielinski, 83' Kololli

Note: ammoniti Kryezu, Ghoulam, Diawara, Maksimovic, Nef.


- PRIMO TEMPO -

12' - gooooool Insigne!

 

12' - Milik ruba palla al portiere che tenta il rinvio e serva Lorenzo che infila a porta vuota: 1-0!

19' - punizione di Milik, blocca Breherc

20' - ancora il portiere svizzero vola su destro di Insigne e devia in angolo


21' - goooooool Callejon!

21' - cross di Malcuit e girata di destro precisa di Calleti sul primo palo: 2-0

30' - tiro di Winter dal 25 metri, alto

33' - colpo di testa di Zielinski, palla fuori di poco

40' - sinistro potente di Milik, si oppone Brecher

- SECONDO TEMPO -

46' - entra Marchesano per Domgioni

47' - diagonale di Callejon, ci arriva Brecher

59' - ammonito Kryeziu

60 ' - entra Diawara per Allan

67' - entra Cheesay per Winter

68' - entra Ounas per Insigne

70' - angolo di Ghoulam e stacco di Koulibaly, gran parata di Brecher sotto l'incrocio

76' - entra Luperto per Ghoulam

77' - gooooool Zielinski!

77' - splendida penetrazione in area di Piotr che salta un difensore e scarica in porta di potenza: 3-0

78' - ammonito Ghoulam

79' - ammonito Diawara

80' - entra Khelifi per Odey

82' - rigore per lo Zurigo, decretato per un fallo di mano molto dubbio di Maksimovic in area

83' - gol di Kololli che segna dal dischetto: 3-1

90' + 2' - traversa di Kryeziu e sulla respinta gran parata di Meret su sforbiciata di Khelifi

90' + 4' - grandissima occasione di Ounas che in contropiede sfiora il quarto gol

90' + 4' - finisce con il netto successo azzurro a Zurigo

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2019 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXX
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site