LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Champions - Napoli - Barcellona 1 a 1 Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 25 Febbraio 2020 22:55

 

Mertens fa saltare il San Paolo portando il Napoli in vataggio fino alla fine del primo tempo, poi Greizmann pareggia.

Brutto finale per il Barça che si vede buttare fuori Vidal per doppia ammonizione.


Un Napoli non bello da veder m sicuramente efficace nella sua azione offensiva.

Ineffetti, nel Barça, una volta neutralizzato Leo Messi, tutta la squadra ha fatto uno sterile gioco di palleggio per cercare di trovare una strada per attaccare ma senza risultati, a parte l'unico momento di cedimento a causa dell'infortunio di Mertens ha sbilanciato per pochissimi e fatali minuti il muro difensivo.

Un grande Napoli che al San Paolo porta a casa un risultato degno di nota che non esclude la possiiblità  di passare il turno ed andare ai Quarti di Champions eliminando uno dei pretendenti più accreditati.

Va anche detto che nella partita di ritorno al Campo Nou a Barcellona, mancheranno Vidal espulso e che ha giocato una grande partita e Busquetz, ammonito in gara, ma diffidato.

Dall'infermeria: Dries Mertens, che è uscito per infortunio ad inizio ripresa del match contro il Barcellona, ha riportato un trauma contusivo alla caviglia destra.


Le voci dei protagonisti

"E' stata una bellissima prestazione ma siamo dispiaciuti perchè volevamo vincere". Lorenzo Insigne commenta a caldo il match contro il Barca uscendo con addosso la maglia di Messi.

"Ringrazio Leo per lo scambio di maglia che per me è un onore. Sono soddisfatto della gara ma siamo amareggiati perchè avremmo voluto regalare un successo a questo splendido pubblico".

"I tifosi meritavano questa gioia, ma l'avremmo meritata anche noi perchè abbiamo disputato una partita di grande applicazione e sacrificio"

"Vedremo al ritorno se ci saranno possibilità di qualificazione. Però adesso la testa è subito al campionato. Sabato c'è un match difficile contro il Torino e dobbiamo essere pronti a dare il massimo"


"Stiamo crescendo, la qualificazione è ancora aperta". Piotr Zielinski plaude alla prestazione azzurra contro il Barcellona.

"Siamo stati bravi a tenere testa a una super squadra qual è il Barca. Abbiamo preparato benissimo la partita e siamo riusciti a fare ciò che ci eravamo prefissati a livello tattico".

"Siamo riusciti ad arginarli e poi a ripartire bene. Proprio da una ripartenza abbiamo segnato un bel gol. Poi nella ripresa ci siamo abbassati un po' troppo, soprattutto dopo il pareggio, ma va detto che di fronte abbiamo grandi campioni".

"Però abbiamo dimostrato di avere qualità anche noi e se ci esprimiamo come sappiamo possiamo giocarcela anche al ritorno"


E' stato un peccato aver subìto i pareggio nel nostro unico errore". C'è rammarico ma anche soddisfazione nelle parole di Giovanni Di Lorenzo dopo la sfida del San Paolo contro il Barcellona.

"Era una partita difficile, lo sapevamo, ma siamo stati capaci di interpretarla al meglio, proprio come volevamo"

"La prestazione è stata buonissima da parte di tutta la squadra. Abbiamo dimostrato di poter essere all'altezza anche di un grande avversario come il Barcellona".

"Li abbiamo contenuti, siamo riusciti a ripartire e a segnare. Potevamo ancora andar dentro e segnare in un paio di occasioni. Avremmo probabilmente meritato di vincere nel complesso".

"Nulla è deciso, al ritorno ci giocheremo le nostre possibilità perche la qualificazione resta aperta e abbiamo consapevolezza di poter dire la nostra anche in Spagna"


"Abbiamo lasciato quasi nulla al Barcellona come occasioni". Gennaro Gattuso analizza la prestazione azzurra contro i catalani.

"Loro hanno avuto un gran possesso palla, ma stavano sempre lì, ci facevano il solletico. Potevamo anche stare una giornata ad aspettarli, alla fine hanno creato pochissimo anche grazie a noi".

"Purtroppo contro squadre di questo livello non puoi sbagliare neppure una palla. Nell'occasione del gol subìto non siamo stati perfetti sul posizionamento. Ma resta una rara situazione in cui ci hanno tirato in porta".

"Sono soddisfatto della prestazione generale e vorrei sottolineare che questo gruppo ha tanti calciatori di qualità e se giriamo bene lo dimostriamo anche in queste sfide difficili"

"Mi è piaciuto l'atteggiamento caratteriale anche se si poteva fare meglio in situazioni di possesso. Potevamo segnare ancora, ma la qualificazione resta aperta".

"Adesso pensiamo subito al Torino perchè ci aspetta tra pochi giorni un altro match impegnativo e forse oggi abbiamo accusato un po' di stanchezza alla lunga..."


Napoli: Ospina, Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui, Fabian Ruiz, Demme (80' Allan), Zielinski, Callejon (74' Politano), Insigne, Mertens (54' Milik). A disp.Meret, Hysaj, Luperto, Elmas. All.Gennaro Gattuso

Barcellona: Ter Stegen, Semedo, Piquè (91' Lenglet), Umtiti, Junior Firpo, Rakitic (56' Arthur), Busquets, De Jong, Vidal, Messi, Griezman (87' Fati). All. Quique Setién

Arbitro: Brych (Germania

Marcatori: 30' D. Mertens, 58' Griezman

Note: espulso Vidal all'89esimo per doppia ammonizione. Ammoniti Busquets, Insigne, Messi.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site