LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Crisi Russia - Ucraina - La Russia non ha ancora preso Kiev e Khakiv Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Domenica 27 Febbraio 2022 15:36

Al quarto giorno di guerra Kiev, per quanto assediata è ancora in mano ucraina e Kharkiv, che ha subito pesanti attacchi, e sembrava fosse caduta in mano russa (secono le prime info stamane) da ultimi dati è ancora in mano ucraina.

 

 

Insomma, come scrissi ieri, ormai Putin ha fallito la guerra lampo e si sta posizionando come una guerra di trincea, dove, come accadde per la ex Jugoslavia, un bagno di sangue interno alle città.

Lo stesso Putin, ha iniziato a lanciare sulle città oggetti (bambole, smartphone, oggetti di valore) esplosivi che hanno il compito di fiaccare il fisico (con mutilazioni) e lo spirito nel popolo ucraino.

E' una guerra simmetrica dal punto di vista militare che vede entrabli gli schieramenti cresciuti sotto la stessa scuola (ex sovietica)

Oltre al fronte militare, c'è sono il frontie interno, soprattutto in Russia, che sta vedendo montare sempre più le proteste contro l'invasione dell'Ucraina tanto che, Putin ha imposto di non usare le parole Guerra, Invasione ecc.

A questo va aggiunto anche che in tutto il mondo (500.000 persone circa a Berlino alla Porta di Brandeburgo) stanno manifestando contro questa aggressione ingiustificata.

Ma per quanto questa sia una buona notizia ci sono altre notizie che vengono dalla Russia che non possono far stare tranquilli.

La più inquietante è quella di aver allertato il sistema difensivo nucleare.

Va detto che in generale, è un classico, e l'arma nucleare è un deterrente per cercare un tavolo di dialogo.

Altro punto interessante è il dialogo tra Russia e Ucraina in Bielorussia.

Non porterà a nulla ora, ma è già importante mettersi a sedere ad un tavolo e capire cosa fare.

Certo, quello che nei prossimi giorni è da capire è quanto il conflitto resterà confinato in Ucraina e quanto si espanderà

I paesi come Lituania, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia, sono quelli più a rischio per quanto riguarda la sicurezza in quanto sono i limitrofi ed un semplice attacco potrebbero far scattare l'articolo 5 e sarebbe guerra totale

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site