LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Tokyo 2020 - Pellegrini 7a nella 5a finale consecutiva: "E' stato un bel viaggio" Stampa
Scritto da Redazione   
Mercoledì 28 Luglio 2021 10:38

Federica Pellegrini a 16 anni la prima Medaglia Olimpica, ad Atene 2004, con 16 anni e 12 giorni è la più giovane medagliata della storia olimpica, 16 anni + 1 dopo (l'1 è quest'anno essendo state spostate le Olimpiadi) ha infranto l'ultimo record possibile a 33 anni meno 8 giorni è la prima nuotatrice a centrare 5 finali olimpiche consecutive nella stessa specialità: 200m Stile Libero.

Tutto sommato, non è podio, ma è record del mondo... di longevità sportiva...

 

 

Un'ellisse temporale che ne ha fatto un'icona dello sport in vasca e, soprattutto, una delle più longeve nuotatrici della storia.

Con questa ultima finale si ritira da questo sport (come scritto ieri, le concorrenti in vasca avevano in media 5 anni quando lei vinceva la Medaglia d'Argento ad Atene 2004) e si dedica al resto della sua vita, accanto al suo allenatore nonché fidanzato (ufficialmente).

Ai microfoni di Rai Sport ha dichiarato: "E' stato un bel viaggio, tanti anni di bracciate: me la sono goduta dall'inizio alla fine". Federica Pellegrini prova a non piangere, ma non riesce a trattenere le lacrime dopo il settimo posto nella finale dei 200 stile, "l'ultima della mia carriera". "Tra pochi giorni faro' 33 anni, è il momento piu' giusto ha detto a RaiSport -: ringrazio tutti quelli che mi hanno tifato e si sono svegliati di notte per seguirmi dall'Italia".

"E adesso? Ma io ho tantissime cose da fare adesso". Federica Pellegrini dice addio al nuoto, almeno quello di altissimo livello internazionale con la sua ultima finale olimpica dei 200 stile libero. "Prima di tutto - conclude la Divina - tornare a casa che mi stanno aspettando tutti, festeggiare il mio compleanno perché 33 anni è un'età importante, poi ci dobbiamo far votare dagli atleti per il Cio, a settembre, si spera anche novembre ci sarà la Isl a Napoli (che fu un evento post Universiadi 2019), poi uscirà un docufilm, poi c'è in progetto un libro, poi le registrazioni di Italia's got talent".

"Se non ci fosse stato Matteo probabilmente avrei smesso qualche anno fa". Dopo l'addio olimpico, Federica Pellegrini parla apertamente per la prima volta della sua privata, 'ufficializzando' il fidanzamento con l'allenatore Giunta. "Matteo (Giunta, ndr) - ha detto l'azzurra al Tg1, dopo la finale dei 200 stile libero . è stato un grandissimo allenatore ed un compagno di vita speciale, spero lo sarà anche in futuro. La priorità era tenere l'immagine dell'allenatore e dell'atleta separati e siamo stati bravi molto in questo. È stata una persona fondamentale, una delle più importanti in questo percorso sia umano che sportivo".

 

«È stato un viaggio incredibile, bellissimo e difficile, sono fiera di me, di come sono cresciuta e della donna che sono diventata negli anni». Federica Pellegrini saluta i suoi tifosi, soprattutto quelli che non hanno dormito per vedere la sua ultima finale in tv, a Tokyo 2020.

Dalle Olimpiadi, via Instagram, il messaggio della Divina: «Ho preso a pugni il mondo (anche me stessa a volte) per tanto tempo, per tanti anni, lottando sempre fino all’ultimo centimetro di acqua disponibile!!! Sono felice veramente felice oggi!! Era l’ultimo 200 che volevo, in un’altra finale olimpica!! Ho dato tutta la mia vita a questo sport e a questo sport ho preso tutto quello che volevo e anche di più!! GRAZIE a tutte le persone che mi hanno tifata e sostenuta in questi anni. GRAZIE alla mia FAMIGLIA  (il mio cuore pulsante)..GRAZIE al mio STAFF che non ha mai mollato come me!!»

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site