LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Parigi Sotto Attacco - 3 attentati - 40 morti - 100 ostaggi presi Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Venerdì 13 Novembre 2015 22:44

Esplosioni sono state udite attorno allo Stade de France, alla periferia di Parigi, dove era in corso l'amichevole Francia-Germania. Secondo le prime notizie, il presidente Francois Hollande sarebbe stato evacuato dallo stadio per motivi di sicurezza.

La Gendarmerie dice che gli attentatori sono ancora in giro, e consiglia di stare a casa

Alfano: Alzato il livello di sicurezza in Italia appena saputo degli attentati

1 Terrorista è stato ucciso, probabilmente in tutto sono 6 o forse di più

ISIS ha rivendicato gli attentati su Twitter

L'Antiterrorismo Americano conferma la regia unica degli attentati


 


Una sparatoria a colpi di kalashnikov, invece, a causato la morte di diverse persone in un ristorante del decimo arrondissement di Parigi: è quanto annuncia BFM-TV. Almeno sette le persone che sono rimaste ferite, aggiunge l'emittente.

Una seconda sparatoria è avvenuta stasera a Parigi: al Bataclan, una nota sala di concerti nell'XI arrondissement, non lontano dalla sede di Charlie Hebdo. Secondo testimonianze riportate da radio e tv almeno 50 colpi sono stati sparati nei pressi del teatro.

22.38. Dopo essere stato fatto allontanare per motivi di sicurezza dallo stade de France, nella banlieue di Parigi, il presidente Francois Hollande si sta recando al ministero dell'Interno per una riunione di emergenza dopo le sparatorie contemporanee nel cuore di Parigi. Alla riunione parteciperà anche il ministro degli Interni, Bernard Cazeneuve. Lo riportano media francesi


Torna l'incubo a Parigi. Ci sarebbero circa 60 persone prese in ostaggio nella sala concerti Bataclan nel XI arrondissement dopo che tre diverse sparatorie sono avvenute nella capitalecon un bilancio al momento di 18 morti Alcune persone sono tenute in ostaggio all'interno del Bataclan, la sala concerti dov'è scoppiata una delle sparatorie nel centro di Parigi, vicino alla sede di Charlie Hebdo. Lo riferisce la rete all news i-Telé, citando fonti di polizia. A Parigi un primo sparatore sarebbe stato abbattuto dagli agenti francesi

Prima in un ristorante nel X arrondissement, poi in una sala da concerti nell'XI arrondissement, poi ancora, a quanto sembra, in un bar dell'XI arrondissement. Contemporaneamente, giunge notizia di almeno tre esplosioni nei dintorni dello Stade de France di Saint-Denis, dove è in corso l'amichevole Francia-Germania. Il presidente Francois Hollande è stato fatto allontanare.  Dopo le tre esplosioni allo Stade de France - dove migliaia di persone assistono all'amichevole Francia-Germania - le inferriate attorno all'impianto sono state bloccate. Nessuno al momento può più lasciare i dintorni dello stadio. Si ignora come sarà gestito, fra pochi minuti, il deflusso degli spettatori

Dopo essere stato fatto allontanare per motivi di sicurezza dallo stade de France, nella banlieue di Parigi, il presidente Francois Hollande si sta recando al ministero dell'Interno per una riunione di emergenza dopo le sparatorie contemporanee nel cuore di Parigi. Alla riunione parteciperà anche il ministro degli Interni, Bernard Cazeneuve.

LE SPARATORIE - Parigi teatro di una serie serie di sparatorie. Una sparatoria a colpi di kalashnikov a causato la morte di diverse persone in un ristorante del decimo arrondissement della capitale francese. Almeno sette le persone che sono rimaste ferite, aggiunge l'emittente. Una seconda sparatoria è avvenuta stasera a Parigi: al Bataclan, una nota sala di concerti nell'XI arrondissement, non lontano dalla sede di Charlie Hebdo. Secondo testimonianze riportate da radio e tv almeno 50 colpi sono stati sparati nei pressi del teatro. Una terza sparatoria ha avuto luogo sulla rue de Charonne, nell'XI arrondissement di Parigi. Dodici persone sono a terra: è quanto riferisce I-Télé parlando di vittime. Esplosioni sono state udite attorno allo Stade de France, alla periferia di Parigi, dove era in corso l'amichevole Francia-Germania. Secondo le prime notizie, il presidente Francois Hollande sarebbe stato evacuato dallo stadio per motivi di sicurezza


Short URL: http://2cg.it/2d6

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site