LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Attacco a Parigi - 127 morti e 192 feriti - 2 italiani tra i feriti - Nuova minaccia Isis: "Francia non vivrà in pace" Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 14 Novembre 2015 11:21

L'orrore assedia la Francia con un attacco terroristico a Parigi senza precedenti in Europa.

Il nuovo, drammatico, bilancio è di 127 morti e 192 feriti.


Video - GLi spari al Passage Saint- Pierre Lamelot


Link per Smartphone: https://youtu.be/duXCq02U19A


Tra questi ultimi ce ne sono circa 80 in gravi condizioni. Sono al momento due gli italiani feriti lievemente e fuori pericolo negli attacchi di ieri notte a Parigi.

E intanto arriva un anuova minaccia dell''Isis, che ha pubblicato un video, senza data, in cui fa sapere alla Francia: "Non vivrete in pace finché continueranno i bombardamenti". Lo riferisce al Arabiya.

Si tratta della seconda rivendicazione indiretta degli attacchi di Parigi.

"E' un atto di guerra pianificato dall'esterno con complicità interne", un "atto di guerra compiuto dall'esercito dell'Isis".

Lo ha detto il presidente francese, Francois Hollande, parlando in diretta tv ai francesi.

"Le forze di sicurezza e l'esercito sono mobilitate al massimo livello".

E' una carneficina, con stragi in tutta la capitale francese, in azione anche i kamikaze: colpiti un teatro, lo stadio e altri punti della città. "La Francia manda i suoi aerei in Siria, bombarda uccidendo i bambini, oggi beve dalla stessa coppa": è quanto afferma il canale Dabiq France (la rivista francese dello Stato islamico) assumendo la paternità degli attentati.

Lo riferisce il Site. Dopo Parigi, ora "tocca a Roma, Londra e Washington": è il sinistro proclama che accompagna le celebrazioni dei sostenitori dell'Isis, su Twitter, degli attacchi a Parigi, con l'hashtag '#Parigi in fiamme'.

Al momento non c'è una rivendicazione ufficiale dello Stato islamico.

Non mancano le minacce a Spagna e Portogallo, territorio dell'antico Califfato in Europa.

"Ricordate, ricordate il 14 novembre di #Parigi. Non dimenticheranno mai questo giorno, così come gli americani l'11 settembre". Lo scrive Rita Katz sul Site citando canali dell'Isis.

 

 

Short URL: http://2cg.it/2d8

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site