LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Germania - Attentato Monaco - Un 18enne può mettere in scacco una città? Stampa
Scritto da Giovanni Di Cecca   
Sabato 23 Luglio 2016 10:00

Ad indagini acora in corso della storia (o storiella) del 18enne Tedesco di origini Iraniane che abbia fatto da solo tutta questa mattanza, a mio avviso sembra più una scusa che la verità

 

 

In primo luogo partiamo dal numero di morti e feriti che il 18enne avrebbe fatto: 10 morti (compreso il suo suicidio) e 16 feriti.

Se ha usat una Pistola Calibro 9 tipo Beretta 92, allora con due caricatori da 15 colpi potrebbe aver realizzato tutto questo, anche se rimane la domanda che capacità avrebbe avuto questo ragazzo sia in base al cosiddetto "rinculo" (da esperti contattati tutto sommato basso) che in base ai colpi disponibili.

Ma sarebbero bastati veramente solo 30 colpi?

Chi avrebbe fornito l'arma?

Da chi sarebbe andato il 18enne?

Con quali soldi?

"A causa tua sono stato vittima di bullismo per sette anni..." avrebbe detto l'attentatore in dialetto bavarese rimarcando il fatto di essere un Tedesco.

Poi c'è il sigillo della città.

Isolare una superficie con il principio di dire che l'attentatore è lì ha una sua logica, ma la domanda è: chi cercare?

Anche perché è improbabile che l'attentatore cammini con la scritta sulla maglia Killer o Attentatore, non è come nel film "Le Comiche" con Pozzetto e Villaggio che si mettono la giacca con il bersaglio dietro.

Quindi un ennesimo punto da chiarire.

Anche perché se è vero quello che si è detto nelle prime ore dell'attentato ci sono stati anche ieri ricorreva anche il 5° anniversario della strage di avvenuti nella città di Oslo e sull'isola di Utøya il 22 luglio 2011, che causarono in totale 77 vittime perpetrato da Anders Breivik.

Insomma la strada del terrorismo di estrema destra non è da escludere, ma di fatto è stata esclusa.

Troppi a nostro avviso le cose che non tornano, vedremo come evolverà

 

Short URL: http://2cg.it/3l4

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site