LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXI

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Attentato Monaco - Cosa si sono detti il Killer Ali Sonboly e Thomas Salbey Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 23 Luglio 2016 18:45

Si chiama Thomas Salbey, ha 57 anni, pochi capelli e una faccia rubiconda incorniciata da una rada barba bianca.

È l'uomo che ieri sera, mentre all'esterno risuonavano gli spari nel centro commerciale di Olympia, invece di asserragliarsi in casa come avrebbe fatto qualsiasi persona ragionevole, s'è affacciato dal balcone di casa per insultare il killer che era in azione.

 

 

Il 57enne Thomas Salbey contro il 18enne Ali Sonboly, il secondo armato di pistola, il primo di una bottiglia di birra. Una scena così non si era mai vista durante una strage. "Mi stavo scolando una birra in santa pace - ha raccontato Salbey alla Bild che lo ha raggiunto a casa - quando ho sentito gli spari al Mc Donald's, mi sono affacciato, ho visto il tizio con la pistola e gli ho scagliato la bottiglia contro".

Ecco cosa si sono detti i due dal balcone

Thomas Salbey: «Sei uno stronzo del cazzo, ecco cosa sei...».

Ali Sonboly - Killer: «A causa vostra sono stato vittima di bullismo per sette anni...».

Thomas Salbey: «Coglione. Sei un coglione».

Ali Sonboly - Killer: «... e adesso devo comprare una pistola per spararvi».

Thomas Salbey: «Una pistola! Vaffanculo! Dovrebbero tagliarti la testa, stronzo».

A questo punto l'Ali Sonboly - Killer e l'Thomas Salbey cominciano a urlare l'uno contro l'altro.

Thomas Salbey sembra rivolgersi alle persone che stanno riprendendo la scena in video e dice riferendosi all'Ali Sonboly - Killer: «Ha una pistola, il tipo ha una pistola».

Voce fuori campo: «Turchi del cazzo!».

Thomas Salbey: «Straniero del cazzo».

Thomas Salbey si rivolge a qualcun altro: «Ehi! Quello ha una pistola! Ha caricato la sua pistola. Chiamate i poliziotti».

Ali Sonboly - Killer: «Io sono tedesco».

Thomas Salbey: «Tu sei un coglione, ecco cosa sei».

Ali Sonboly - Killer: «Smettetela di filmare!».

Thomas Salbey: «Tu sei un coglione. Che cazzo stai facendo?».

Ali Sonboly - Killer: «Sì cosa, io sono nato qui».

Thomas Salbey: «Sì e che cazzo credi di fare?».

Ali Sonboly - Killer: «Io sono cresciuto qui nella zona della Hartz 4» (riferito al quartiere povero e abitato da percettori di sussidio pubblico, ndr).

Thomas Salbey e Ali Sonboly - Killer parlano allo stesso tempo.

Thomas Salbey: «Sì, il trattamento è quello che fa per te».

Ali Sonboly - Killer: «Io qui non ho fatto niente per (incomprensibile)... Per favore stai zitto».

Thomas Salbey: «Sei un pezzo di merda».

Thomas Salbey alle persone vicine: «Ehi, quello sta al piano superiore».

La persona con la videocamera corre al riparo quando Ali Sonboly comincia a sparare e Thomas Salbey dà del «pezzo di merda» ad Ali Sonboly.

Thomas Salbey: «Scommetto che da tempo stanno cacando nella tua testa».

Ali Sonboly - Killer: «No, non lo stanno facendo, non lo stanno facendo, questo è il punto. Non lo stanno facendo».

 

Short URL: http://2cg.it/3l7

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2020 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXI
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site