LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Turchia - Colpo di Stato - Servizi Segreti: "Golpe Fermato" Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 16 Luglio 2016 00:40

Turchia - Colpo di Stato - I numeri della Farnesina, il Ministero degli Esteri

Golpe Fermato?

Secondo le informazioni dei Servizi Segreti, e stando a quanto vediamo in TV, Le piazze starebbero in mano al popolo che ha invaso la sede della Televisione e nelle piazze.

Un jet militare avrebbe abbattuto un elicottero golpista.

Scontro interno al regime militare

Esplosione all'interno del parlamento

 

 

Turchia in preda al caos, con tentativi di golpe da parte dell'esercito contro il presidente Erdogan.

E' colpo di stato dei militari in Turchia, con i carri armati in strada e gli elicotteri e gli F16 dell'esercito a volteggiare su Ankara e Istanbul, dopo oltre 15 anni di potere del partito islamico di Erdogan.

Ma ad Ankara sono in corso scontri tra i militari lealisti al presidente Erdogan e soldati che partecipano al golpe.

 

«Sono ancora il presidente della Turchia ed il Commander in chief: resistete al colpo di stato nelle piazze e negli aeroporti». Così il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, che ha parlato con la Cnn via Facetime, spiegando di non ritenere «che il colpo di Stato avrà successo».

Erdogan nel suo intervento ha imputato la responsabilità del colpo di Stato alla «rete gulenista», ovvero del predicatore Fethullah Gulen. Erdogan ha inoltre affermato che il colpo di Stato è «opera di una minoranza» delle forze
armate. Lo riportano la Cnn turca e il sito del Guardian.

«Mi recherò ad Ankara», ha poi annunciato. Ma è mistero sulla destinazione del presidente: i media russi lo danno in viaggio per l'aeroporto di Istanbul, mentre fonti Usa rilanciate dalla Nbc spiegano che il presidente sarebbe in volo verso la Germania.

La Germania avrebbe rifiutato all'aereo del presidente turco Recep Tayyip Erdogan l'autorizzazione ad atterrare. Lo riporta la tv americana Msnbc su Twitter.

Dopo il rifiuto della Germania, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan starebbe volando verso Londra e punterebbe a chiedere l'asilo alla Gran Bretagna. Lo sostengono fonti militare americane citate dal Daily Beast. I media arabi sostengono invece che Erdogan sia diretto in Qatar via Teheran.

 


 

Short URL: http://2cg.it/3jn

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site