LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Turchia - Golpe Fallito - Erdogan: «Non lasceremo il Paese ai terroristi» Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 16 Luglio 2016 09:15

I responsabili del tentato colpo di Stato in Turchia sono da considerare alla pari di «gruppi terroristici». Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, promettendo che «non lasceremo il Paese a chi lo vuole occupare» con un atto di forza.

 

 

«Chi ha macchiato la propria reputazione di militare deve lasciare il suo incarico. Continueremo a combatterli come facciamo con altri gruppi terroristici», ha spiegato il presidente.

I golpisti, ha proseguito Erdogan, «hanno puntato le armi del popolo contro il popolo stesso. Il presidente, che il 52 per cento della popolazione ha portato al potere, è in carica. Non riusciranno ad avere successo fino a quando resteremo contro di loro, qualunque sia il rischio».

«Tutti in strada». È l'invito rivolto dal presidente turco Erdogan in un sms inviato a tutti i cittadini e da lui firmato dopo il tentativo fallito di golpe della notte scorsa. «Degno figlio della nazione turca» è l'intestazione del messaggio, in cui il presidente stigmatizza quanto accaduto ad Ankara e Istanbul, dove, spiega, con «veicoli blindati e armi», è stato messo in atto un tentativo di sollevazione contro la nazione, «come negli anni '70». Erdogan invita quindi «il popolo turco con onore» a «stare con la democrazia e la pace», invitando i cittadini a scendere in piazza.

 

Coprifuoco ancora in atto

È in atto un coprifuoco in Turchia, dopo il tentato colpo di Stato militare di ieri. Lo annuncia la corrispondente della Bbc in Turchia, spiegando però che la misura non viene «applicata nei termini più rigidi».

Anche per questo, aggiunge la Bbc, la «gente sta lentamente uscendo per la strada», i negozi hanno iniziato a riaprire e circolano alcune auto civili e taxi.

Il governo ha dichiarato di avere la situazione sotto controllo, ma sacche di resistenza sono ancora presenti e così scontri sporadici, precisa il Guardian.

 

Short URL: http://2cg.it/3jr

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site