LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coronavirus - Napoli - Verso la chiusura del lungomare ai pedoni e delle piazze Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Novembre 2020 09:36

Da giorni invocato da tutte i cittadini (almeno quelli che pensano prima di parlare), sembra che il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris stia cercando una soluzione, regolamenti alla mano, per chiudere alla circolazione dei pedoni le aree più gettonate (il Lungomare, ad esempio) senza però violare i diritti fondamentali della cittadinanza.


Ci si potrà muovere in auto ma sarà vietato passeggiare e assembrarsi, questa per ora sarebbe la possibilità più accreditata, anche se la questione è tutta in divenire e i nuovi progetti si manifestano ad ogni piè sospinto

Il nodo è molto complesso perché per regolamenti, un lockdown generale lo può imporre solo il Governo Centrale e non i Sindaci di propria iniziativa.

Ovviamente la prima cosa da fare è quella dare uno status alla Città e definire Napoli in Stato di Emergenza Sanitaria.

Stando all'ultimo bollettino del Comune a Napoli sono 15.471 i casi attualmente positivi con un incremento in 2 giorni di 890 casi.

Bloccando le aree più a rischio assembramenti i cittadini sono disincentivati e di conseguenza evitare assembramenti

Ma il Sindaco di Napoli, come qualifica, è anche Sindaco Metropolitano, ovvero "Sindaco" di tutta la Provincia di Napoli e di conseguenza il suo provvedimento potrebbe varcare i confini territoriali cittadini e attaccare anche la cittadinanza .

Il caso-Napoli sta diventando centrale per l’intero Paese. Nel pomeriggio di ieri lo stesso premier Conte ha fatto riferimento alla situazione della città durante la riunione con i capi delegazione a Palazzo Chigi: «Siamo lo Stato - ha detto Conte - e se ci sono segnalazioni diffuse di criticità sulle strutture sanitarie della città di Napoli serve dare un segnale». Proprio dalla riunione di palazzo Chigi è trapelato che il governo starebbe valutando di rafforzare la presenza dell’esercito e della protezione civile a Napoli per dare sostegno alla gestione dell’emergenza.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site