LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Coronavirus - Napoli - Nuovo protocollo di sequenziamento rapido messo a punto alla Pascale Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 11 Giugno 2021 09:17

Nella corsa contro il Covid-19 degenerazione di SarsCov2, Napoli ha sempre fatto la sua parte soprattutto alla I.R.C.S.S. Pascale, con la famosa Terapia Ascierto dell'anno scorso che molte vite ha salvato.

La giovane farmacologa Anna Maria Rachiglio della Pascale di Mercogliano (NA) ha messo a punto un protocollo che consente di evidenziare in 24 ore l'intero genoma virale di SarsCov2 dal tampone molecolare.


Il metodo è stato pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Translation Medicine.

Questo nuovo metodo ha consentito di scoprire 48 varianti mai viste prima di SarsCov2

«Lo studio – dice la 39enne ricercatrice - ha per la prima volta descritto la tipologia di varianti di Sars-CoV-2 nella Regione Campania rivelando la presenza di una notevole eterogeneità di ceppi virali fin dalla prima fase della pandemia. I dati sono relativi al sequenziamento del genoma del virus ottenuto da tamponi molecolari, raccolti nel periodo compreso tra marzo e aprile 2020, di individui residenti principalmente tra le provincie di Napoli e Caserta».

La nuova tecnologia è stata possibile grazie all’utilizzo di un sequenziatore di ultima generazione ad elevata automazione, il Genexus, di cui il Pascale è stato uno dei primi centri in Europa a dotarsi.

Il Genexus è un un sistema di Next Generation Sequencing completamente automatizzato e ad elevata processività in grado di sequenziare fino a 32 campioni in 24 ore.

«L’utilizzo di un sistema high-throughput – continua la Rachiglio - ha, infatti, consentito di poter velocizzare notevolmente il sequenziamento rispetto alle procedure standard e di ottenere il genoma virale completo anche di campioni che presentavano un bassissimo numero di copie del virus».

I risultati ottenuti sono il frutto della collaborazione tra Pascale, Università Federico II e l’Istituto Superiore di Sanità, grazie ad un finanziamento della Regione Campania.

Al progetto fortemente voluto dal direttore scientifico dell’Istituto dei tumori di Napoli, Gerardo Botti, hanno partecipato, a vario titolo, Ernesta Cavalcanti, Luca De Sabato, Cristin Roma, Michele Cennamo, Mariano Fiorenza, Daniela Terracciano, Raffaella Pasquale, Francesca Bergantino, Gabriele Vaccari, Giuseppe Portella, Nicola Normanno.

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2021 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site