LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Inghilterra - Salta partita Manchester United - Bournemouth per sospetto allarme bomba Stampa
Scritto da Redazione   
Domenica 15 Maggio 2016 17:21

Non era un ordigno, ma la presenza all'Old Trafford di un oggetto "incredibilmente simile" è un segnale da non sottovalutare che coincide con le voci crescenti di minacce terroristiche contro gli stadi e contro altri obiettivi dove si concentrano grandi masse di persone.


A commentare quanto accaduto oggi allo stadio del Manchester United è, sotto anonimato a causa delle indagini in corso, un esperto di sicurezza europea che prova a decodificare le possibili mosse di gruppi terroristi pronti a colpire.

Lasciare un pacco sospetto come quello di oggi, è il ragionamento dell'esperto, è una mossa in controtendenza rispetto alle tattiche viste di recente in occasione di attacchi terroristici.

"Molte volte questo genere di cose si risolvono in falsi allarmi" e, quindi, l'obiettivo potrebbe essere quello di creare un clima di panico o anche di sviare l'attenzione, facendo concentrare l'interesse delle forze di sicurezza su un luogo per colpirne un altro.

Ma la matrice di possibili attentati in Gran Bretagna sembra aver poco a che vedere con il terrorismo islamico.

"Il livello di minaccia associato con i dissidenti irlandesi - avverte l'anonimo esperto - è cresciuto negli ultimi tempi in seguito a minacce credibili che stiamo monitorando". La settimana scorsa funzionari britannici hanno aumentato il livello di allerta su un possibile attacco da parte di dissidenti repubblicani irlandesi, alzandolo da "moderato" a "consistente". Ciò significa, è la spiegazione, che un attacco viene visto come una "forte possibilità".

 

Una parte dell'Old Trafford, lo stadio del Manchester United e' stato evacuato prima della partita tra i padroni di casa e il Bournemouth.

L'evacuazione ha riguardato due settori della tribuna intitolata ad Alex Ferguson, precisano alcuni testimoni citati dalla Bbc, riferendo di un pacco sospetto su cui la polizia sta ora conducendo accertamenti.

Al momento la partita con il Bournemouth, ultima di campionato della Premier League, e' stata rinviata e non cancellata.

I tifosi evacuati attendono fuori.

Un annuncio dagli altoparlanti ha fatto riferimento a "un'operazione di sicurezza codice rosso", invitando gli spettatori a lasciare quella tribuna. Secondo Sky News sono poi entrati in azione poliziotti con cani addestrati a fiutare eventuali esplosivi. La partita sarebbe dovuta cominciare alla 15 locali, circa un quarto d'ora fa. Il Manchester United ha diffuso un messaggio via Twitter che conferma: "Il calcio d'inizio e' stato rinviato all'Old Trafford dopo che un pacco sospetto era stato trovato nel Quadrante Nord Ovest (dello stadio). La polizia sta ispezionando" la zona.

Lo svuotamento dello stadio e' stato condotto con calma, ha riferito un cronista della Bbc presente allo stadio. "Stiamo collaborando con il Manchester United per far si' che tutti siano evacuati in condizioni di sicurezza", ha fatto sapere in una nota il comando della Great Machester Police, mentre la societa' ha confermato via Twitter la cancellazione della partita. Qualche protesta non e' mancata dal settore dello stadio occupato dai tifosi del Bournemouth, che non avrebbero voluto lasciare le tribune e hanno continuato per alcuni minuti a intonare cori. Ma secondo i media, le autorita' non avevano alternative per ragioni precauzionali, anche se finora l'allarme non ha trovato conferme.

Anche un'unità di artificieri dell'esercito britannico sarebbe stata allertata secondo il Manchester Evening News nell'ambito dei controlli sull'allarme bomba che ha riguardato l'Old Trafford. Le verifiche, stando a fonti giornalistiche sul posto, sono state estese dal settore dello stadio in cui era stato segnalato un presunto pacco sospetto all'intero impianto. Per ora non vi sono conferme di pericoli reali, ma un funzionario di polizia citato dai media ha detto: "L'attuale livello di allerta terrorismo nel Paese resta grave, per questo non intendiamo correre alcun rischio".

 

Short URL: http://2cg.it/38n

 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site