LIBERTÀ
EGUAGLIANZA
MONITORE NAPOLETANO
Fondato nel 1799 da
Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
Anno CCXXIII

Rifondato nel 2010
Direttore: Giovanni Di Cecca

Isis, in video combattenti curdi in gabbie. Siria, blitz turco per evacuare mausoleo Stampa
Scritto da ANSA   
Domenica 22 Febbraio 2015 14:05

Combattenti curdi in gabbia, che sfilano sui pick up per strada tra la gente nella provincia di Kirkuk. E' l'ultima follia della propaganda Isis, che ha diffuso un video in cui 21 combattenti curdi sono fatti sfilare nelle vie affollate della provincia di Kirkuk ciascuno in una gabbia. Nel filmato di 9 minuti diffuso sabato sera i terroristi minacciano di decapitare i 21 ostaggi e poi intervistano i prigionieri da dietro le sbarre.


 

Le forze armate turche, che questa notte hanno condotto un blitz a 35 chilometri all'interno della Siria, per riportare in patria il feretro di Suleyman Shah, nonno del fondatore dell'impero ottomano, oltre ai 40 soldati turchi di guardia alla tomba che si trovava in un'area considerata una enclave turca, ma ora controllata dall'Isis.

Sono state compiute due incursioni in territorio siriano con circa 600 soldati. Alcuni quotidiani di Ankara avevano ipotizzato nei giorni scorsi che i 40 soldati di guardia al mausoleo fossero circondati dai miliziani Isis, una situazione che avrebbe impedito negli ultimi 10 mesi i rifornimenti. Il blitz si è svolto senza scontri con l'Isis, ha indicato il premier di Ankara Ahmet Davutoglu. Un soldato turco è morto nell'operazione, ma in un incidente, ha precisato l'esercito. Davutoglu ha detto che Ankara non ha chiesto l'assistenza degli alleati prima del blitz ma li ha informati all'inizio dell'operazione.

Le teenager britanniche sono in Siria al fianco dell'Isis
Le tre ragazze britanniche che sono scappate martedì da Londra per unirsi all'Isis avrebbero attraversato il confine con la Turchia venerdì in auto. Lo riferiscono fonti dell'intelligence turca citate dal Daily Telegraph. Shamima Begum, 15 anni, Kadiza Sultana, 16, e Amira Abase, 15, avrebbero incontrato ad Istanbul un membro dell''Isis "che si occupa di aiutare gli stranieri ad unirsi ai jihadisti". Poi in macchina con "un siriano", avrebbero raggiunto la città di Tal Abyad, oltre il confine turco, occupata dai jihadisti.

 


 

dicecca.net - Web Site
Powered by dicecca.net - Web Site


Fondato nel 1799 da Carlo Lauberg ed Eleonora de Fonseca Pimentel
© 1799 - 2022 - MONITORE NAPOLETANO
Anno CCXXIII
Periodico mensile registrato presso il Tribunale di Napoli Num. 45 dell' 8 giugno 2011
ISSN 2239-7035 (del 14 luglio 2011)
Direttore Responsabile & Editore: GIOVANNI DI CECCA


MONITORE NAPOLETANO is a brand of dicecca.net - Web Site
2cg.it, short url redirector maker is a brand of dicecca.net - Web Site
calcio.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
olimpiadi.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
byte.pw, is a brand of dicecca.net - Web Site
MagnaPicture.com - Photo Agency is a brand of dicecca.net - Web Site